© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Effetti collaterali degli steroidi

Effetti collaterali degli steroidi

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Durante le competizioni sportive spesso esce fuori l’argomento doping, e in ogni caso gli steroidi sono sempre nell’occhio del ciclone.

Gli steroidi hanno sviluppato una cattiva reputazione nel corso degli anni a causa dei loro effetti collaterali e dell’abuso di steroidi anabolizzanti da parte dei culturisti. Ma in realtà gli steroidi vengono prodotti dal nostro organismo e, se utilizzati in modo adeguato e sotto controllo medico, possono essere efficaci e sicuri.

Gli steroidi utilizzati in medicina sono quasi tutti ‘corticosteroidi‘ – quando prodotti dal corpo, essi agiscono come ormoni o messaggeri chimici ed hanno un ruolo nel sistema immunitario, influenzando la risposta infiammatoria nel corpo.

Sono prescritti in forma di compresse, inalatori, creme e iniezioni per diverse condizioni mediche. Per lo più vengono utilizzati per ridurre l’infiammazione.

Le compresse di steroidi sono utilizzate per trattare gravi reazioni allergiche che possono mettere in pericolo di vita. Possono essere somministrate in caso di gravi riacutizzazioni di condizioni come l’asma, la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e l’orticaria.

Sono anche prescritti per patologie autoimmuni, in cui il sistema immunitario del corpo non funziona correttamente e attacca le cellule del corpo. Tra queste condizioni vi sono il Lupus, la malattia infiammatoria intestinale, l’artrite reumatoide e la sclerosi multipla.

La polimialgia reumatica provoca dolore ai muscoli, soprattutto nelle parti superiore delle braccia e delle gambe.

L’arterite a cellule giganti è causata da una infiammazione dei vasi sanguigni nelle tempie, dando origine a dolore sulle tempie e, talvolta, perdita della vista. Questi disturbi sono entrambi trattati con compresse di steroidi, di solito per un paio di anni. Il medico può monitorare l’efficacia del trattamento con un esame del sangue chiamato VES.

Le iniezioni di steroidi sono spesso somministrate direttamente nelle articolazioni infiammate per ridurre dolore, gonfiore e rigidità. Ciò può causare dolore temporaneo, quindi viene spesso iniettato anche un anestetico locale.

Gli steroidi per inalazione sono disponibili in una vasta gamma di dispositivi per inalazione, e sono utilizzati principalmente per il trattamento dell’asma e della BPCO. Si chiamano inalatori ‘di prevenzione’ – non alleviano il respiro affannoso o la mancanza di respiro nel breve termine, come gli inalatori ‘di sollievo’, ma riducono l’infiammazione se si utilizzano regolarmente. Questo aiuta a ridurre i sintomi e gli attacchi acuti che possono portare ad un ricovero in ospedale. A meno che i sintomi non svaniscano naturalmente (questo può accadere con l’asma) è necessario assumere gli steroidi regolarmente nel lungo periodo.

Dato che gli steroidi per via inalatoria arrivano direttamente ai polmoni, dove sono necessari, la dose somministrata è molto piccola rispetto a quella in pastiglie. Ciò significa che non si hanno molti effetti collaterali – anche se possono causare dolore se non si sciacqua la bocca dopo il loro utilizzo. Vi sono alcune prove che alte dosi di steroidi per via inalatoria possano aumentare il rischio di polmonite se si dispone di BPCO. Chiedere consiglio al medico per la terapia più adatta alle proprie esigenze.

Gli steroidi in forma di creme e unguenti sono disponibili in varie concentrazioni, e vengono usati per trattare eczema, psoriasi, lichen planus e altre malattie della pelle, per ridurre l’infiammazione. Sono utili anche per l’irritazione della pelle causata da punture di insetti. Queste creme non curano il problema ma possono alleviare il prurito, l’arrossamento, l’infiammazione e il dolore. Le creme steroidi leggere, utilizzate per brevi periodi, sono molto sicure e possono essere acquistate direttamente in farmacia.

Gli steroidi più potenti possono causare assottigliamento della pelle, è quindi importante utilizzarli in base alle istruzioni del medico.

Non c’è dubbio che gli steroidi ad alto dosaggio (di solito assunti in cicli prolungati sotto forma di pasticche) possono avere effetti collaterali. Ecco perché il medico controllerà con attenzione l’andamento della terapia, sia per verificare la presenza di effetti collaterali che per assicurarsi che la dose sia efficace. Gli effetti collaterali includono:

[ul type=delete] [/ul]
Se si stanno assumendo steroidi ad alto dosaggio, il medico dovrebbe prescrivere anche delle compresse gastroprotettrici (inibitori della pompa protonica) per proteggere lo stomaco. Gli steroidi possono anche aumentare il rischio di osteoporosi (assottigliamento delle ossa), per cui probabilmente verrà prescritta anche una compressa settimanale per proteggerle. È fondamentale collaborare con il medico e partecipare a controlli regolari (tra cui esame della pressione arteriosa e della glicemia) per non correre rischi di effetti collaterali e ottenere il massimo beneficio.

Se si assumono compresse di steroidi per oltre 10 giorni, non interrompere mai la terapia improvvisamente – il medico consiglierà come ridurre gradualmente il dosaggio. È anche consigliabile indossare un braccialetto medico ‘medic alert’ in modo che, in caso di malore, il personale medico saprà che si stanno assumendo steroidi.

Autore | Viola Dante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Effetti collaterali degli steroidi
5 (100%) 12 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Effetti collaterali degli steroidi
5 (100%) 12 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

macchie rosse sulla pelle immagine

Perchè Spuntano Le Macchie Rosse Sulla Pelle e Quando Preoccuparsi: Guida e Autodiagnosi

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *