© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Faccia Tonda A Luna Piena e Gobba Di Bufalo

Faccia Tonda A Luna Piena e Gobba Di Bufalo

Quando il viso si gonfia fino ad avere una forma arrotondata, si può soffrire della cosiddetta faccia a luna piena. Chiamata anche volto della luna, questa condizione di solito non è grave. Ma può creare disagio.

La faccia a luna piena si verifica quando il grasso in eccesso si accumula ai lati del viso. Spesso tale condizione è legata all’obesità, ma può essere causata anche dalla sindrome di Cushing: malattia che si verifica quando il corpo è esposto per lunghi periodi a livelli elevati di un ormone chiamato cortisolo.

Sintomi e cause della faccia a luna piena

La faccia a luna piena si ha quando il volto diventa gradualmente rotondo, pieno e gonfio. I lati del viso possono diventare così rotondi, a causa del grasso accumulatosi in quelle zone, da nascondere le orecchie a chi guardasse il viso dell’individuo in questione. Il grasso potrebbe anche depositarsi ai lati del cranio, provocando sempre un aspetto più rotondo del viso.

Ma cosa causa un accumulo di grasso attorno al viso?

La causa principale di una faccia a luna piena è un elevato rilascio di ormoni, in particolare il cortisolo. Questa condizione si chiama ipercortisolismo. Il cortisolo è prodotto dalle ghiandole surrenali: ghiandole di forma triangolare poste sopra i reni.

Condizioni correlate alla faccia a luna piena

Le condizioni che più frequentemente portano all’ipercortisolismo e alla faccia a luna piena sono:

confronto faccia a luna piena e viso normale

 Differenze tra una faccia a luna piena ed una normale. 

Per confermare che la faccia a luna piena sia il risultato di livelli di cortisolo anomali, il medico può prescrivere analisi del sangue e delle urine. Per confermare la causa degli alti livelli di cortisolo possono essere necessari altri test, come ad esempio una risonanza magnetica o TAC.

Faccia a luna piena e sindrome di Cushing

La sindrome di Cushing può essere difficile da diagnosticare. Questo perché i segni e i sintomi come il gonfiore del viso possono essere causati da altre malattie. Ma la faccia a luna molto spesso è causata dalla sindrome di Cushing, specie se peggiora gradualmente e se sono presenti altri sintomi caratteristici della malattia menzionata.

Il grasso si accumula solo sul viso?

Il grasso si può anche accumulare nella parte posteriore del collo (gobba di bufalo), addome e tronco, ma braccia e gambe spesso restano magre. Questo tipo di obesità centrale è la caratteristica più comune della sindrome di Cushing. Tuttavia, se si è a dieta o si fa molto esercizio fisico, potrebbe non verificarsi nessun aumento di peso e anche il viso potrebbe rimanere snello.

Il trattamento per la sindrome di Cushing dipende da ciò che sta causando la condizione. In alcuni casi il chirurgo può rimuovere un tumore che causa la sindrome. In altri casi, invece, possono essere utili farmaci, radioterapia o una terapia fisica.

Faccia a luna e assunzione di steroidi

L’assunzione a lungo termine di farmaci steroidei (come il prednisone) può causare molti dei segni e dei sintomi della sindrome di Cushing, ma non è l’unica: purtroppo, anche se milioni di soggetti assumono frequentemente questi tipi di farmaci, molti di loro potrebbero essere colpiti dalla condizione della faccia a luna piena senza riuscire a risalire alla causa.

L’aumento di peso e l’accumulo di grasso nel volto è uno dei segni più comuni dell’uso di steroidi. Il rischio di sviluppare questi sintomi dipende dalla dose di farmaco e dalla durata dell’assunzione. Con l’uso di steroidi, si verifica spesso un aumento di appetito e la maggiore assunzione di cibo può contribuire all’aumento di peso.

[Leggi anche] 20 Alimenti Che Tengono A Bada L’Appetito.

I sintomi di solito si verificano dopo un uso a lungo termine di steroidi per via orale. In rari casi, la sindrome di Cushing può essere provocata da steroidi per via endovenosa o aerosol.

Il modo migliore per ridurre i sintomi è quello di ridurre la dose di farmaco o interromperla del tutto. Consultare sempre il medico prima di interrompere l’assunzione di un medicinale. Il medico potrebbe ridurre la dose in modo che resti efficace. Ad esempio, l’assunzione del farmaco a giorni alterni talvolta può diminuire i segni della sindrome di Cushing. Se ciò non risolve il volto a luna piena e gli altri sintomi correlati al quadro clinico del paziente, il medico può provare altri tipi di terapie: chirurgia su tutte – surrenectomia (asportazione chirurgica di uno o di entrambi i surreni); rimozione dei microadenomi dell’ipofisi per via trans-sfenoidale; irradiando la sella turcica.

Autore | Viola Dante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Faccia Tonda A Luna Piena e Gobba Di Bufalo
5 (100%) 7 voto/i
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Faccia Tonda A Luna Piena e Gobba Di Bufalo
5 (100%) 7 voto/i

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

2 Commenti

  1. la faccia a luna piena può essere causato anche da infiltrazioni alla spalla di Kenacort? e, in caso affermativo, finita la terapia rientra da sè come sintomo o occorre una cura, bere molto aiuta?

    • Viola Dante

      Ciao Marirosa e benvenuta,

      sì. L’uso di corticosteroidi può causare gonfiori del viso.
      Il tutto rientra una volta smessa la terapia cortisonica.
      Unica cosa che potrebbe fare è quella di seguire un regime alimentare ipocalorico e iposodico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...