© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Solitudine e Sentirsi Soli: Ecco Come Uscire Dal Tunnel

Solitudine e Sentirsi Soli: Ecco Come Uscire Dal Tunnel

Solitudine. Una parola che incute timore e che nessuno vorrebbe usare.
Platone definiva l’essere umano “un animale politico” (zoon ton politikon) evidenziando, quindi, la natura e la dimensione sociale della persona.

Purtroppo, sempre più persone sperimentano l’incubo della solitudine che può insinuarsi nei periodi di cambiamento (la fine di una relazione sentimentale, la morte di una persona cara) relegandoci in un confino doloroso e triste.

Per questo è molto importante circondarsi di persone che ci amano davvero e mettere in atto una serie di accorgimenti per non restare vittime della solitudine.

SOLITUDINE E DEPRESSIONE

Per alcune persone, la solitudine può costituire una fase temporanea, una sensazione fugace ma comunque estremamente dolorosa, come dice Emily White, un giovane avvocato di Toronto entrato nel gorgo della solitudine all’età di trent’anni.

Sentivo un angosciante senso di emarginazione e di esclusione”, ha detto la donna, “e la mancanza di intimità. Sentivo di non avere accanto le persone che avrei voluto e provavo una forte sensazione di ansia”.

La White, che ha recentemente descritto la sua esperienza in un libro dal titolo “Imparare a vivere con la solitudine” ha dichiarato che la solitudine prolungata ha avuto anche effetti fisici notevoli sulla sua persona, come la mancanza di sonno e la depressione.
Ho iniziato a sognare ad occhi aperti “, ha confessato la donna, “per questo mi ci è voluto un po ‘di tempo per capire quanto realmente stessi male”.

Circa il 10 % dei nord-americani lotta contro la solitudine cronica, dicono gli esperti.
Si tratta di un problema comune “ha dichiarato il counselor e psicoterapeuta Lesli Musicar di Toronto che sottolinea come molte persone non ammettono di soffrire di solitudine.

COME COMBATTERE LA SOLITUDINE

Il primo consiglio efficace ed elementare per fuggire la solitudine è non isolarsi.
Si tratta di un obiettivo molto difficile da realizzare in quanto chi soffre di solitudine è abituato a non cercare il contatto umano.

Dedicarsi a numerose attività è uno dei metodi più efficaci per affrontare la solitudine. Ad esempio, puoi partecipare a gruppi, associazioni o a corsi di vario genere dove si possono incontrare persone che condividono i tuoi stessi interessi.

E’ molto importante imparare ad amare se stessi per uscire dalla solitudine. “E’ estremamente necessario lavorare su se stessi, prima ancora di affrontare gli altri”, dicono gli esperti, “la sfida più grande è trattarsi bene proprio quando non ci si sente bene con se stessi”.

Per vincere lo spauracchio della solitudine bisogna prenderne consapevolezza (conoscere, cioè, l’identità del nemico contro cui combattiamo).
Emily White, infatti, iniziò a scrivere il suo libro sulla solitudine, proprio quando prese coscienza della sua situazione.
Più si conosce la solitudine, più il processo verso la guarigione sarà rapido e veloce”, ha detto la donna, “è difficile essere soli ma lo è ancora di più quando non si comprende il perchè”.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Solitudine e Sentirsi Soli: Ecco Come Uscire Dal Tunnel
1.98 (39.69%) 65 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Solitudine e Sentirsi Soli: Ecco Come Uscire Dal Tunnel
1.98 (39.69%) 65 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...