© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Aneto: Ti Libera Dalla Cellulite e Aumenta Il Volume Del Tuo Seno

Aneto: Ti Libera Dalla Cellulite e Aumenta Il Volume Del Tuo Seno

Sandra Ianculescu – L’aneto è una spezia molto aromatica dalle regioni dell’Est del Mediterraneo, utilizzata nel Medioevo per allontanare gli spiriti maligni. Gli effetti benefici dell’aneto risalgono infatti fin dall’Antichità.

1. Alcuni nutrizionisti sostengono che una cura con polvere o tintura madre di aneto per 20 giorni favorisca l’aumento dei seni, il loro rimodellamento e tonicità. Le foglie di aneto contengono infatti piccole quantità di estrogeni, che rallentano il processo d’invecchiamento, rendono la pelle più bella, aiutano la crescita armoniosa e naturale del seno, regolano il ciclo mestruale e alleviano i sintomi della menopausa.

2. L’aneto è utilizzato con successo nelle diete per la perdita di peso, perché ha la capacità di appiattire l’addome. Le sue proprietà diuretiche prevengono la ritenzione dei liquidi nel corpo e agiscono sui depositi nelle zone colpite da cellulite.

3. Stimola l’attività dei reni. Quattro cucchiai di succo di aneto fresco presi ogni giorno, per due settimane, prevengono e combattono i calcoli renali, la cistite e le infezioni renali. Ricco di potassio, sodio e zolfo, l’aneto è un ottimo diuretico. Allevia l’ansia e l’esaurimento nervoso, l’insonnia, i disturbi digestivi, rinforza le unghie. L’olio volatile contiene tra il 2,5 fino al 4% (nelle foglie di aneto e rami giovani, e 3-6% nei semi) di calcio, potassio, ferro, magnesio, Vitamine A, B e C. L’olio volatile di aneto contiene tra il 40 – 60% carvone (un potente antiossidante specifico all’aneto, foglie di alloro e cumino), una sostanza con un potente effetto anticancerogeno.

4. Calma i dolori addominali. L’aneto funziona molto efficacemente, stimolando tutte le funzioni intestinali ed è un potente antispasmodico. Allevia il dolore addominale, limita l’accumulo di gas intestinale e allevia le coliche del neonato; ha inoltre proprietà digestive, antispasmodiche, antinfiammatorie e diuretiche e sembra addirittura in possesso di proprietà afrodisiache. Come infusione, l’aneto stimola il sistema digestivo, i semi fermano il singhiozzo, mal di testa, tosse; stimola l’allattamento, riduce i crampi e ha un’azione antisettica intestinale.

5. Benefico per il sistema nervoso. L’aneto è un forte tonico fisico e mentale, combatte la depressione e porta la gioia di vivere. L’aneto può combattere la dispepsia nervosa e riduce la febbre quando è somministrato come infuso, inoltre ferma il singhiozzo, stimola l’appetito e può anche migliorare la libido e la vitalità generale. Nel caso di ritenzione idrica, spasmi gastrici, sovrappeso o ulcere, si raccomanda un infuso di aneto 2-3 volte al giorno ed è efficace anche contro i dolori mestruali, coliche e problemi al fegato.

6. Rafforza le ossa. I semi di aneto hanno la più alta concentrazione di calcio da tutto il regno vegetale. Un cucchiaino di semi contiene più calcio di una tazza di latte. Il calcio è necessario per la prevenzione dell’osteoporosi.

7. Seni più tonici. Le foglie di aneto e i loro semi contengono piccole quantità di estrogeni – gli ormoni femminili responsabili della crescita naturale dei seni e del mantenimento dell’elasticità della pelle.

8. Rinfresca il respiro. Mastica foglie e semi di aneto, se desideri un alito fresco. Inoltre, i semi hanno la capacità di alleviare i dolori leggeri ai denti. Utilizzato nella loro cura, l’aneto pulisce accuratamente i denti e le gengive, riuscendo a fermare la proliferazione dei batteri responsabili delle infezioni gengivali e della formazione dei cari. E’ raccomandato per le persone che hanno i denti sensibili – masticando le foglie di aneto possono alleviare il dolore. Per un alito fresco, puoi utilizzare un decotto di semi di aneto per fare gargarismi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca | Parte II

3 Commenti

  1. Salve,
    vorrei sapere in che modo usare l’aneto per il seno e la cellulite,e se è meglio comprarlo in erboristeria o prendere la formulazione in olio o secca in erboristeria…
    Grazie mille… 🙂

    • Ho fatto un errore,volevo sapere se è meglio comprare la pianta o andare dall’erborista…gazie 🙂

    • Viola Dante

      Onestamente sarebbe meglio possedere la pianta. Ogni processo di lavorazione e conservazione potrebbe deteriorare le proprietà dell’aneto. Però anche quello preso in erboristeria o dal droghiere non dovrebbe essere male.

      Ciao Lara ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *