© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Sport » Ecco Quanto Fa Male Bere Alcol Prima Di Allenarsi

Ecco Quanto Fa Male Bere Alcol Prima Di Allenarsi

Bere alcol prima di una sessione di allenamento fisico non è una buona abitudine ma quanto fa davvero male?
Cerchiamo di scoprirlo insieme.

HAPPY HOUR

Anche un semplice cocktail leggermente alcolico, assunto durante l’happy hour, può avere risvolti negativi sulla nostra sessione di allenamento.
Secondo Molly Kimball, medico dello sport, persino una piccola dose di alcol è in grado di destabilizzarci e rendere il nostro equilibrio precario.
“L’alcol è un peso per la vostra energia ed equilibrio e vi spinge a bruciare meno calorie”, dice la Kimball, “vi fa sentire fortemente spossati, rischia di farvi cadere e di incidere negativamente sulla vostra resistenza”.

ORGANI STRESSATI

Come se non bastasse, sottolineano gli esperti, bere una grande quantità di alcol rischia di affaticare anche il normale funzionamento degli organi del nostro corpo compromettendone, alla lunga, l’efficienza.
Aaron Michelfelder, professore di medicina presso la Loyola University Health System di Chicago, infatti, sostiene che “l’esercizio fisico aumenta il flusso di sangue al fegato e ai reni, permettendo quindi di scovare l’alcol e gli effetti della sbornia”.

MAI BERE PRIMA DI UNA PERFORMANCE

Se siamo in procinto di effettuare una competizione sportiva, dovremmo stare lontani anni luce dall’alcol (sia che si tratti di vino, di birra, o di un cocktail leggermente alcolico).

Anche un semplice bicchiere di vino può compromettere irrimediabilmente l’esito della competizione.
I momenti ilari ed i brindisi con gli amici, possono essere rimandati ad un secondo momento, a cose fatte.

L’ALCOL INCIDE SUL SONNO

L’alcol è in grado di condizionare anche il nostro equilibrio sonno-veglia dal momento che, se assunto in quantità industriali alla sera, può impedirci di riposare come invece dovremmo.
In particolare, dopo una sbornia, la fase rem del sonno (quella più profonda in cui si dovrebbe riposare di più) viene immancabilmente compromessa.
Il risultato finale sarà che ci sveglieremo molto stanchi, saremo assonnati l’intera giornata, non riusciremo a svolgere le nostre attività abituali nel modo in cui dovremmo e saremo tentati di mangiare di più.
Chi dorme poco, di solito, tende a consumare cibi ipercalorici e grassi per sentirsi maggiormente pieno e gratificato.

CHE COSA BERE PRIMA E DOPO L’ALLENAMENTO

Prima dell’allenamento, è preferibile mangiare poco (magari una barretta energetica, dell’insalata, delle verdure bollite) ed astenersi dal consumo di liquidi che potrebbero appesantirci influenzando la nostra performance.
Durante la sessione di attività fisica, invece, è bene bere dell’acqua o bevande energizzanti in grado di conferirci le sostanze ed i sali minerali persi durante lo sforzo.
Dopo l’allenamento, invece, possiamo bere acqua, succo di frutta, o altre bevande ipocaloriche, come il tè.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Corso Di Autodifesa Per Donne: Quale Scegliere?

Corso Di Autodifesa Per Donne: Quale Scegliere?

Oggigiorno si fa un gran parlare di femminicidio. Le donne sono sempre più vittime di …

Un commento

  1. La fase del sonno più profonda è il quarto stadio della fase Non-REM, non la fase REM
    Saluti
    (Studente di neurosienze)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...