© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » In Che Modo L’Obesità Influisce Sulla Fertilità

In Che Modo L’Obesità Influisce Sulla Fertilità

Negli ultimi anni l’obesità è diventata un’epidemia negli USA. Si è obesi se l’indice di massa corporea (BMI) va dai 30 ai 40. Il BMI viene utilizzato come metodo standard per sapere se una persona è obesa, in sovrappeso, normale o sottopeso. Anche se il risultato non è certo al 100%, generalmente viene dato per vero. È un fatto noto che l’obesità porta vari tipi di rischi per la salute, soprattutto malattie cardiovascolari e complicazioni alla pressione sanguigna, ma negli Stati Uniti l’attenzione dei media è rivolta al rapporto tra obesità e fertilità.

Obesità e fertilità nelle donne

L’obesità colpisce sia la fertilità femminile che quella maschile, anche se per le donne è dannosa in senso più acuto, in quanto la gravidanza porta alcuni importanti cambiamenti nel corpo. Diversi studi condotti hanno confermato che l’obesità sta emergendo come una delle principali cause di infertilità nelle donne. Il peso eccessivo provoca squilibri ormonali che provocano una serie di complicazioni legate al ciclo mestruale e all’ovulazione. Le cellule grasse portano il corpo a produrre acidi nocivi e ormoni. A causa del grasso in eccesso, le donne possono soffrire di sintomi di “dominanza estrogenica”, una condizione in cui nel corpo eccedono gli estrogeni, i quali compongono la pillola anticoncezionale. Un eccesso di estrogeni nel corpo, quindi, impedisce alla cellula uovo di raggiungere la parete delle ovaia (proprio come la pillola anticoncezionale) e rende molto difficile concepire. Uno scombussolamento delle funzioni delle ovaia colpisce ulteriormente il ciclo dell’ovulazione e ciò conduce alla sterilità. L’obesità colpisce anche il ciclo mestruale delle donne e aumenta il rischio di aborto spontaneo, pressione alta e diabete durante la gravidanza. Oscillazioni della pressione sanguigna sono molto comuni nelle donne in gravidanza e obese; però con l’avanzare della gestazione, la pressione alta può diventare preoccupante. Inoltre, l’obesità non è solo dannosa per la madre, ma lo è anche per il nascituro. Diversi episodi di difetti alla nascita, tra cui difetti del tubo neurale (DTN) sono associati al grasso in eccesso nel corpo della madre. La causa più comune di infertilità nelle donne è la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), che causa problemi cronici di periodi di irregolarità del ciclo mestruale. La presenza di numerose cisti nelle ovaia (PCOS) provoca la produzione di grandi quantità di ormoni estrogeni che interferiscono con l’ovulazione, portando in definitiva alla sterilità. In molti casi di gravidanza di donne obese o in sovrappeso, si è scoperto che il tasso di portare a termine gestazione è molto basso. Ciò significa che le probabilità di concepire diventano più basse nelle donne in sovrappeso o obese rispetto a una donna di peso normale.

P U B B L I C I T A'

Obesità e fertilità negli uomini

Come è stato detto, non solo le donne ma anche gli uomini possono avere problemi di fertilità a causa del peso eccessivo. Diversi studi hanno dichiarato che l’obesità negli uomini provoca una scarsa qualità dello sperma e inoltre aumenta il rischio di malattie cardiache. Altre conseguenze sono la stanchezza mentale e fisica, le quali a loro volta comportano una mancanza di interesse per l’attività sessuale. Ciò non vuol dire che gli uomini obesi non siano interessati al sesso, ma che possono avere problemi durante il rapporto. L’obesità, infatti, è correlata alla disfunzione erettile (DE) e molti esperti ritengono che questo problema non sia solo di natura fisiologica, ma che prevalentemente sia anche di natura fisica. L’obesità aumenta il rischio di disfunzione erettile in quanto causa l’abbassamento dei livelli di testosterone nel corpo maschile.

Nessun individuo sceglie di soffrire di obesità o infertilità. L’approccio alla gestione del peso è molto importante. Oltre alla determinazione e alla forza di volontà da parte del paziente, per ridurre il peso è necessaria anche la guida da parte di esperti. Vivere e mangiare sano è un must. Molte volte le persone possono aumentare di peso a causa di problemi di salute; anche in questo caso ovviamente è indispensabile l’aiuto di un esperto.

Rimanere nel giusto peso riduce il rischio di malattie ed è la chiave per rimanere sano.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

2 Commenti

  1. Avevo 43 anni e sono stata in 50 chili di sovrapeso quando ho capito che volevo avere i figli… Così è iniziata la mia lunga storia……… Io e mio marito siamo stati decisi di fare tutto il possibile per averne ma tutto era invano. Beh, tutto è successo com’è scritto in questo articolo: ho avuto complicazioni legate al ciclo mestruale, sintomi di dominanza estrogenica, complicazioni legate all’ovulazione ecc ecc, tutto a causa del mio soprapeso! Abbiamo pensato della FIVET ma il medico mi ha vietato la stimolazione ovarica perciò abbiamo scelto la maternità surrogata. Siamo recati in Ucraina (in una clinica Biotexcom specializzata di tutte queste procedure) per trovare la madre surrogata. Ci siamo trovati bene. La madre surrogata ci ha partorito gemelli))) Durante il periodo di gravidanza della madre surrogata, sono stata alla dieta ed ho perso 10 chili!)) Anche adesso sono alla dieta, devo essere una brava madre per i miei gemellini!)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *