© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Ansia: Curarsi Con Lo Yoga

Ansia: Curarsi Con Lo Yoga

Viene definita come uno dei mali moderni: parliamo dell’ansia. Sono davvero numerose le persone, in tutto il mondo, con un temperamento ansioso che, tra le altre cose, spesso comporta la tendenza a sentirsi come sopraffatti, se non addirittura sofferenti di vera e propria ansia, o depressione conclamata. Le cure per alleviare questi disagi psicologici, che però invalidano e rendono difficoltosa la normale vita, sono sempre state soltanto due: assumere farmaci specifici o ricorrere alla psicoterapia. Tuttavia, gli ultimi studi medici suggeriscono anche altri trattamenti “alternativi” tra cui appunto lo yoga, che potrebbero aiutare nella gestione dei sintomi legati agli stati di ansia.

Il parere favorevole arriva anche da molti esperti di settore, che si occupano appunto di depressione, ansia o stress, i quali sostengono che lo yoga può essere una pratica molto utile. In pratica, osservare scientificamente lo yoga, considerandolo come una modalità terapeutica, ha messo in luce il fatto che la salute mentale e fisica non solo sono strettamente collegate tra di loro, ma sono addirittura complementari l’una all’altra, quando l’obbiettivo è comune. Inoltre, la pratica dello yoga si prende cura di corpo e anima senza comportare rischi o controindicazioni specifiche, insomma pare proprio che sia davvero benefica per migliorare la salute generale.

Chiunque abbia frequentato un qualsiasi corso di yoga saprà bene che le pratiche sono varie e progressive: si va da sforzi “dolci” e a ritmo lento fino ad arrivare a esercizi più fisicamente impegnativi. I denominatori comuni a tutti i vari livelli di pratica yoga, però, sono sempre gli stessi: pose fisiche (asana), respirazione controllata praticata facendo asana e un breve periodo di rilassamento o di meditazione.

La scuola medica dell’università di Harvard ha recentemente riferito che gli studi medici effettuati per verificare l’efficacia dello yoga come trattamento per le problematiche di salute mentale concordano tutti nel fatto che lo yoga in effetti può ridurre l’esagerata sensibilità alle condizioni di stress, e quindi essere utile sia per ridurre l’ansia e la depressione.

Pare che la pratica dello yoga riduca in particolare le percezioni di stress (e quindi l’ansia che ne scaturisce) che il nostro corpo e la nostra mente adottano come “sistemi di risposta” allo stesso, riducendo al contempo l’eccitazione fisiologica (come per esempio l’aumento sgradevole della frequenza cardiaca o della respirazione).

I vari ricercatori sono al lavoro per capire meglio invece come funzioni la pratica dello yoga per migliorare lo stato d’animo.

Uno studio tedesco pubblicato nel 2005, ha monitorato e verificato come un campione di donne che hanno praticato 90 minuti di yoga a settimana abbiano beneficiato di più bassi livelli di stress percepito, andando automaticamente a ridurre depressione e ansia, avendo al contempo più energia e maggiore benessere generale rispetto alle donne che non hanno praticato yoga.

In conclusione: anche se la potrebbe essere vero che i benefici dello yoga per l’umore e la salute mentale possono essere del tutto simili a quello che procurano anche altre tecniche di esercizio e di rilassamento, come l’equilibrio della respirazione e lo stretching, il rilassamento e lo sforzo fisico che la pratica yoga comporta è un autentico e unico toccasana per offrire benefici per la mente, il corpo e anima.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Prince, Il Dolore Cronico e La Contraffazione Dei Farmaci

Farmaci falsi: credevo di averle sentite tutte, ma più passano gli anni e più resto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...