© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Cura Della Pelle: 3 Alimenti Da Evitare

Cura Della Pelle: 3 Alimenti Da Evitare

Il vostro regime alimentare potrebbe incidere negativamente sulla bellezza della vostra pelle. Scoprite assieme a noi quali sono i cibi da evitare.

Fate attenzione a ciò che mangiate

L’influenza della nutrizione sulla qualità della pelle è davvero sottovalutata”, ci spiega il Dr. Alan Logan, medico naturopata e autore di “The clear skin diet” (Ed: Cumberland House). “Nel lungo termine la dieta povera può influenzare la produzione di sostanze chimiche infiammatorie della pelle, che potrebbero portare alla comparsa di acne e altre malattie“, aggiunge Logan. “Secondo la ricerca, ciò potrebbe tradursi in un rischio maggiore di sviluppare linee sottili e rughe del viso”.

Vi consigliamo di eliminare (o almeno, di evitare) questi tre alimenti per aiutare la vostra pelle ad avere un aspetto più giovane e più sano.

1° alimento da evitare: il latte

Diversi studi hanno rivelato che il latte (indipendentemente dal contenuto di grassi) è associato ad un aumento dell’acne. Una ragione potrebbe risiedere negli ormoni della crescita, che si presentano naturalmente nel latte, spiega il Dr. Logan. “Un 80-90% del latte è derivato da mucche gravide ed i ricercatori stanno iniziando a scoprire che gli ormoni della crescita naturali stimolano il processo dell’acne“, aggiunge l’esperto. Infatti, tutti i latticini (tranne lo yogurt) hanno dimostrato di aumentare il rischio di eruzioni sul viso. Quindi, se avete una pelle incline all’acne, Logan raccomanda di ridurre drasticamente i prodotti lattiero-caseari che siete soliti assumere. “Fate un esperimento con l’eliminazione totale dei prodotti lattiero-caseari per circa tre settimane, poi lentamente cominciate a reintrodurre lo yogurt“, suggerisce il Dr. Logan.

La ragione per cui lo yogurt non vi fa venire i brufoli? Il processo di fermentazione elimina circa l’80% dei naturali ormoni della crescita.

2° alimento da evitare: le bevande zuccherate

Se desiderate mantenere la glicemia equilibrata quanto più possibile, al fine di mantenere la pelle sana, ricordate che una Coca Cola media al McDonalds contiene 56 g di zucchero che, unito ad un pasto a base di un Big Mac, può devastare la vostra pelle, causando veramente di tutto: dall’acne ai segni visibili dell’invecchiamento.

Pensate alle bibite zuccherate come ad una bevanda da consumare in occasioni particolari, piuttosto che regolarmente assieme ai pasti. Provate a placare la sete con acqua aromatizzata, preparata in casa, con fette del vostro frutto preferito.

3° alimento da evitare: i salumi

Gli affettati con cui prepariamo i nostri panini possono essere comodi e convenienti, ma il modo in cui vengono trattati questi alimenti, è in grado di causare le rughe. Il motivo esatto per cui le carni trasformate causano danni non è noto, ma gli esperti sospettano che dipenda in gran parte dalle sostanze chimiche all’interno di queste carni, che possono portare infiammazione. “Le sostanze chimiche infiammatorie hanno essenzialmente lo stesso effetto della pioggia acida sul collagene della pelle“, spiega il Dr. Logan. Inoltre, ci sono collegamenti analoghi tra una dieta ricca di carni lavorate (cioè il contrario di fresche e magre) e il maggior rischio di patologie gravi, come il diabete di tipo 2 e il cancro.

Non potete vivere senza il vostro panino all’ora di pranzo? Nessun problema! Preparatelo con fette di carni magre, come il petto di pollo alla griglia.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Spremute: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Spremute e Centrifugati: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Le spremute – se credete ai suoi fan più accaniti – sono un modo perfetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...