© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Allenarsi Di Giorno Ci Preserva Dagli Spuntini Notturni

Allenarsi Di Giorno Ci Preserva Dagli Spuntini Notturni

Mangiare di notte è un’abitudine comune a molte persone. Spesso, mangiamo per “farci compagnia” spaparanzati sul divano di casa mentre guardiamo, assorti, la nostra sitcom preferita.
I cibi che ingurgitiamo dopo cena quasi sempre si riducono a snack ipercalorici, zuccherati e golosi (merendine, cioccolatini e gelati).
Che cosa fare, allora, per evitare questa malsana abitudine? Gli esperti suggeriscono, come antidoto, di praticare un allenamento giornaliero intensivo e costante (anche se non tutti hanno il tempo e la possibilità di farlo).
Vediamo quali sono i vantaggi dell’allenamento.

L’ALLENAMENTO MATTUTINO CI RENDE PIU’ PRODUTTIVI

Alzarsi trenta minuti prima, al mattino, ci permette di risparmiare tempo prezioso da dedicare ad un breve ma intenso allenamento fisico. Quest’ultimo riattiverà le nostre funzioni vitali, ci renderà più scattanti, svegli e produttivi e di conseguenza non avremo tempo libero da colmare con il cibo.
Ecco quali sono gli esercizi che possiamo praticare ogni dì, appena svegli.
Addominali:semplici da eseguire, su un tappetino, permettono di riattivare l’intestino e favoriscono la nostra naturale regolarità. Questi esercizi sono particolarmente suggeriti per quanti soffrono di stitichezza cronica.
Step: se disponete di un piccolo attrezzo da step, allora potete eseguire esercizi in grado di tonificare i muscoli di gambe, glutei e di potenziare la funzione cardiaca e respiratoria.
Camminata a passo svelto: in assenza di strumenti a casa, potete sempre optare per una sana passeggiata a passo svelto attorno alla vostra abitazione.

L’ ALLENAMENTO IN PAUSA PRANZO: UNA DISTRAZIONE DAL CIBO

Se alla pausa pranzo veloce e dietetica (a base di verdure precotte, insalata) sommate una camminata nel parco o una corsetta veloce, ecco che otterrete benefici incredibili.
Una volta ritornati alla scrivania, infatti, sarete molto più produttivi, attenti, e meno inclini a mangiare.
L’allenamento, inoltre, vi farà sentire così bene ed in forma da portarvi a consumare solo cibi sani: frutta e verdura, in luogo degli snack ipercalorici.

ALLENAMENTO SERALE: SMORZA LA FAME

Circa i benefici dell’allenamento serale, il fronte degli esperti si spacca in due.
Alcuni, infatti, sostengono che praticare attività fisica la sera, possa incidere negativamente sul sonno impedendo di fatto al corpo (sollecitato dallo sforzo) di riposare al meglio.
C’è chi, invece sostiene, che dopo un intenso allenamento serale, il corpo (che non risente dei morsi della fame) eviterà di consumare gli spuntini notturni.

Esistono, infine, metodi più artigianali per evitare di mangiare snack notturni. Ad esempio, si può sempre ricorrere al consumo dei chewingum che impegneranno la bocca o alla lettura, in grado di distrarci.
E’ bene evitare di lavorare dopo cena: il lavoro può scatenare ansia e l’ansia, si sa, spesso e volentieri trova appagamento nel cibo. Infine, è bene evitare di praticare giochi da tavola o di società dopo cena: questi, infatti, incoraggiano il consumo di cibi calorici o alcolici.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *