© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Vaginite? Ecco I Campanelli D’allarme e Le Soluzioni

Vaginite? Ecco I Campanelli D’allarme e Le Soluzioni

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Milioni di donne sono colpite, ogni anno, dalla vaginite: un problema che non fa sconti e colpisce indistintamente giovani e meno giovani.

Clinicamente, questo disagio è descritto come “irritazione e/o infiammazione della vagina“. Ne esistono diversi tipi: vaginite cistica, papillare e nodulare.
Le donne, invece, lo descriverebbero senza troppi giri di parole e tecnicismi, come un fastidio insopportabile foriero di prurito e dolore.
Perchè soffriamo di vaginite? Quali sono i campanelli d’allarme? Quali, le conseguenze?

SINTOMI DA NON SOTTOVALUTARE

Come riconosciamo la vaginite?
Questo problema, di solito, si preannuncia (dà cioè qualche segnale del suo arrivo “trionfante“).
Tra le avvisaglie principali, ricordiamo le consistenti perdite vaginali anomale, accompagnate da un odore sgradevole; dolori mentre uriniamo; prurito intorno alla parte più esterna della vagina; disagi e dolori durante il rapporto sessuale ed irritazione.

POSSIBILI CAUSE

La vaginite ha varie cause (infezioni batteriche, infezioni fungine, come la candida albicans, dermatite da contatto o reazione allergica). I fattori che contribuiscono a scatenare il problema, sono le malattie infiammatorie pelviche, l’eccessiva masturbazione, le condizioni anigieniche e, molto, spesso, l’utilizzo di biancheria intima inadeguata.

COME SI CURA?

Per minimizzare il rischio di sviluppare vaginiti, noi donne dovremmo attenerci ad una serie di regolette elementari che consistono nel mantenere una buona igiene intima, utilizzando saponi con un ph neutro; evitare spray irritanti; durante il lavaggio delle parti intime, inoltre, è opportuno pulire e detergere l’intera area per evitare che i batteri intorno all’ano si spostino nella vagina e nell’uretra; evitare di indossare frequentemente indumenti oltremodo stretti.

METODI NATURALI?

Oltre a questi efficaci accorgimenti, esistono diversi metodi e strumenti per curare la vaginite o limitare, almeno, i suoi effetti.
Bere il succo di mirtillo, ogni giorno, può aiutarci a stemperare il problema. Il tè, oltre a contenere antiossidanti, può rivelarsi utile nella cura della vaginite, grazie al tannino dall’effetto lenitivo-rilassante.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Vaginite? Ecco I Campanelli D’allarme e Le Soluzioni
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Vaginite? Ecco I Campanelli D’allarme e Le Soluzioni
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

macchie rosse sulla pelle immagine

Perchè Spuntano Le Macchie Rosse Sulla Pelle e Quando Preoccuparsi: Guida e Autodiagnosi

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Un commento

  1. Contro l’infiammazione e il bruciore sono molto molto utili gli slip in fibroina di seta medicata. Sono utilissimi perchè semplicemente indossandoli con continuità permettono di far star bene. Io li ho usati per la candidosi vaginale e mi hanno davvero risolto il problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *