© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » DISTURBI DEL SONNO: COME DORMIRE MEGLIO

DISTURBI DEL SONNO: COME DORMIRE MEGLIO

Sandra Ianculescu – Dormire poco o non avere un sonno di buona qualità possono portare verso la depressione, l’aumento di peso e problemi di memoria. Inoltre, le persone che soffrono d’insonnia non riescono a eseguire i loro compiti nella società o nella famiglia, a volte diventando un pericolo per loro stesse e per i familiari (incidenti stradali, decisioni errate, reazioni ritardate, ecc).

Lo stress e la mancanza di sonno possono entrare in un circolo vizioso, perché meno dormiamo e più si riducono le prestazioni fisiche e intellettuali, meno siamo capaci di far fronte alle necessità quotidiane, cose che, naturalmente, ci stressano di più.
Alcuni studi suggeriscono che le donne hanno bisogno di un’ora di sonno in più rispetto agli uomini. Dormire meno rispetto alle proprie necessità può portare a gravi problemi di salute, tra cui le malattie cardiache.

Soffri d’insonnia?

Se trovi difficile o impossibile dormire o ti svegli di notte e non riesci più a prendere sonno, vuol dire che soffri d’insonnia e lo stile di vita gioca sicuramente un ruolo importante nell’acuire i problemi del sonno.
Lo stress e l’ansia sono due dei fattori più importanti, perché frustano la tua mente e aumentano il battito cardiaco, impedendoti di dormire il giusto, una volta spente le luci.
Un altro fattore che in molti sottovalutano è la presenza di schermi dei computer, di televisori e/o di cellulari nella stanza da letto. Essi trasmettono onde elettromagnetiche e queste tendono a mantenere la mente attiva.
Se passi l’ultima parte della serata di fronte a uno schermo, puoi addormentarti facilmente, ma la mente iperattiva potrebbe svegliarti subito dopo.

Come puoi combatterla

◆L’ideale sarebbe quello di dormire in una stanza senza apparecchiature elettroniche, se possibile. Qualora non fosse possibile, spegni e copri tutto. Spegni qualsiasi luce, anche quelle di scarsa luminosità.
◆Una mascherina per gli occhi può aiutarti a godere del buio necessario per rilassarti ed avere un buon sonno.
◆La temperatura della stanza deve essere confortevole. Discorso analogo per il materasso del letto. Evita i cuscinetti termici e i telefoni cellulari all’estremità del letto, perché le loro onde elettromagnetiche possono disturbare il tuo sonno.
◆Rinuncia ai pasti ricchi a tarda notte e rinuncia di bere caffè o tè nero / verde dopo le 17:00.
◆Fai un bagno caldo (non bollente) prima di andare a letto. Prima di andare a letto, prova a dedicarti ad una attività rilassante – leggi un libro o una rivista e bevi una tisana (lime, menta, camomilla, fieno).
◆Pensa a quello che dovrai fare il giorno dopo, PRIMA DI CHIUDERE GLI OCCHI. Cerca di essere realistica e di non assumerti più impegni e responsabilità di quelli che puoi portare a termine.
Impara a delegare le attività e a ritagliare per te stessa dei momenti di relax quotidiano.

Russi o digrigni i denti?

Alcune situazioni a letto possono diventare realmente esasperanti. Anche se vi amate molto, la persona con la quale condividi il letto può diventare ben presto un acerrimo nemico del tuo riposo notturno, se russa o digrigna i denti. Secondo le statistiche, in Gran Bretagna, ci sono circa 15 milioni di persone che russano e ancora di più sono quelle che non riescono a dormire a causa dei loro compagni che russano durante il sonno.

Ma perchè si russa? I fattori che scatenano questa situazione includono il fumo o l’alcool assunto prima di dormire, l’aumento di peso e le allergie. Il bruxismo (“digrignare i denti”) può essere causato dallo stress, ma può essere anche un problema dentale.

Come li puoi prevenire

◆Se il tuo compagno russa, suggeriscigli di dormire in un’altra posizione o di mettere le strisce anti-russamento sul naso (si trovano in farmacia). Se non funzionassero, prova ad usare dei tappi per orecchie o semplicemente a dormire in un’altra stanza.
◆L’apnea notturna – russamento forte, interrotto spesso da pause e ansimo – è collegata all’obesità. Vai subito dal medico e cerca di perdere peso al più presto!
◆Pulisci spesso con l’aspirapolvere il tappeto, spolvera, lascia le finestre aperte a lungo e utilizza i cuscini anallergici per sbarazzarti degli acari o della polvere che possono essere la causa della tua sensibilità nasale.
◆Se tu o il tuo partner digrignate i denti di notte, vai dal dentista per una valutazione della malattia e delle cause che potrebbero affliggervi. Inoltre il dentista potrebbe provvedere a creare degli opportuni dispositivi, detti bite, che proteggono di notte i denti dall’erosione.

Gli alimenti che aiutano a dormire

Ciò che mangi può influenzare il tuo sonno, quindi è meglio avere a portata di mano la seguente lista per preparare il menù serale:

• Pesce
• Uova
• Banane
• Tacchino
• Pasta
• Pesche
• Mandorle
• Yogurt
• Pane tostato
• Fiocchi di cereali
• Ciliegie

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Un commento

  1. Scusate ma dire “sono validissimi quelli Brux” è troppo,chi l’ha usato può confermare.Su Ebay Italia sono BITE DENTALI più validi,tipo quello da NEOLANDIASHOP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *