© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Bellezza » Bellezza “Fai-da-te” » 20 DRITTE PER PRENDERTI CURA DELLA TUA BELLEZZA

20 DRITTE PER PRENDERTI CURA DELLA TUA BELLEZZA

Sandra Ianculescu – Ci sono un sacco di prodotti con i quali proviamo a mantenere tutti i giorni la bellezza della nostra pelle e attraverso i quali vorremmo valorizzare i nostri punti di forza. Truccarsi è un’arte. E come tutte le arti richiede tempo per essere appresa. Ecco perchè in questo articolo abbiamo raccolto dei consigli facili da seguire. Delle dritte per essere sempre più bella, senza necessariamente dover spendere una fortuna in prodotti, che magari ti promettono le stelle, ma in realtà non ci regalano gli effetti desiderati:

Cambia la federa ogni settimana

Il grasso e la polvere dai capelli si trasferiscono facilmente sulla pelle, attraverso la federa. Prima di incolpare il cioccolato per i pochi brufoli appena comparsi sul viso, prova pensare quando è stata l’ultima volta che ti sei lavata i cappelli e quanti giorni sono passati da quando hai cambiato la federa. Per prevenire l’acne, pertanto, cambia la federa ogni settimana e, nello stesso giorno, lavati i capelli. E ricordati di un’altra piccola dritta: la volta successiva in cui ti lavi i cappelli, gira il cuscino dall’altra parte.

Cucchiai freddi per occhi dolci

Per sbarazzarti rapidamente delle borse sotto gli occhi, raffredda due cucchiai da zuppa sotto dell’acqua fredda, e poggiali sulle palpebre per qualche minuto.

Aumentare l’intensità del colore degli occhi

Scegliendo il colore di ombretto giusto, il tono dei tuoi occhi sembrerà più intenso. Se hai gli occhi azzurri, usa un ombretto marrone, e se gli hai verdi, scegli il viola. Gli occhi neri o marroni possono essere messi in risalto attraverso l’uso del blu o del mauve.

Soluzione per capelli grassi

Chi ha i capelli grassi lo sa: è difficile mantenere un aspetto “asciutto” e pulito dei cappelli a lungo.
Aggiungi qualche cucchiaio di succo di limone nell’acqua con la quale ti risciacqui. Questo semplice rimedio della nonna dovrebbe far in modo che i capelli restino più asciutti più a lungo. Applica questo trattamento due volte alla settimana!

P U B B L I C I T A'

Non inumidirti le labbra con la lingua

Quest’abitudine fa male per la salute delle labbra. Inumidire frequentemente le labbra porta alla loro disidratazione e a dolorose screpolature. Prendi la buona abitudine di usare un rossetto cremoso, un balsamo per le labbra o addirittura un po’ di crema di calendula. Inutile rimarcare che questi prodotti devono essere sempre a portata di mano!

Conferisci brillantezza ai cappelli e conserva il loro colore con acqua fredda

Prova a lavare i capelli con acqua piuttosto fredda! L’acqua calda “spegne” i cappelli, apre le cuticole del pelo e il colore si perde più rapidamente. Gli esperti raccomandano l’acqua fredda. Più è fredda, meglio è. Questo vale soprattutto per la fase di risciacquo.

Sbarazzati rapidamente dalla cellulite

Poichè una rondine non fa primavera, la cellulite non scomparirà improvvisamente solo perchè hai comprato una crema costosa.
Per eliminare la cellulite occorrono: dieta + esercizio fisico + prodotti anticellulite. Molto importanti sono anche i massaggi mediante una spazzola secca, con un movimento circolare, ogni mattina prima della doccia. Il massaggio stimola la circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico, accentuando così l’effetto della crema.

Sbianca i denti con bicarbonato di sodio

Lavati i denti due volte alla settimana con bicarbonato. Lo stesso effetto si ottiene se aggiungi nel dentifricio un pizzico di sale. Anche se il sapore di questi trattamenti non e così buono, vale la pena provare. Ma non esagerare: potresti rovinare lo smalto dei denti.

Usa il rossetto fino all’ultimo pezzetto

Quando il tuo rossetto preferito è quasi esaurito, non gettare i resti dal tubo ti plastica! Prendi il resto del rossetto e mescolalo con un cucchiaino di burro sciolto finché si omogenizza perfettamente (preferibilmente, burro di Karité o di cacao, ma anche quello di latte è buono). Metti il composto in una scatola e conservalo in frigorifero. In questo modo, ottieni un balsamo per le labbra con il tuo colore preferito.

Lava i pennelli da trucco

Anche se sono accessori fondamentali per la bellezza, i pennelli si possono trasformare in vere e proprie fonti di batteri che irritano e infettano la pelle. Pulisci i pennelli almeno una volta al mese, lavandoli con uno shampoo. Per prevenire l’essiccazione, applica qualche goccia di balsamo, poi risciacqua e asciuga, premendo con l’asciugamano. Attenzioni particolari devono essere rivolte agli applicatori di ombretto. Essi vanno puliti ogni settimana. Il pettine invece si lava con shampoo una volta al mese.

L’arancione porta freschezza

Sei stanca, e questo si vede sulla tua pelle? Applica il fondotinta effetto luce e utilizza un blush colore pesca! Questo colore rinfresca il viso.

Evita gli ombretti rossastri quando i tuoi occhi sono stanchi

Questa tonalità intensifica il rossore agli occhi. Applicando invece un ombretto verde sulla palpebra superiore e tracciando la palpebra inferiore con una matita colore beige perlato, nasconderai abilmente lo sguardo stanco.

Gli esercizi contro le occhiaie

Se ti sei svegliata con una “bella” coppia di occhiaie, rivolgiti a questo trucco: tieni la testa abbassata, con le mani appoggiate sul pavimento, per qualche secondo. Questa posizione ti aiuta a invertire il flusso sanguigno e diminuirà l’intensità dei cerchi scuri sotto gli occhi.

Quando sei stanca, applica un trucco leggero

Lo stress e la fatica possono danneggiare la pelle, accelerandone la disidratazione. In queste situazioni, è bene idratarti mangiando frutta e rinunciando al make up classico, adottandone invece uno più leggero e idratante: rispettivamente una crema idratante colorata al posto del fondotinta o della polvere minerale, se hai la pelle grassa.

Usa il rasoio senza irritarti

Se proprio devi usare il rasoio per depilarti, massaggia la pelle con un po’ di olio d’oliva, applica crema da barba o addirittura un po’ di shampoo, e solo dopo usa il rasoio. Così, la pelle non s’irriterà e non si disidraterà troppo.

Lima le unghie in una sola direzione

L’unghia è costituita da più strati di cheratina, chiamati cuticole. Limandole in entrambe le direzioni, questi strati si rompono e le unghie si sfaldano. Per evitare questo disagio, lima le unghie in una sola direzione!

Tratta i brufoli con dentifricio

Spremere i brufoli raramente si rivela una buona idea. Come risultato spesso otteniamo l’infiammazione della zona, la diffusione dell’infezione sul viso e la comparsa di macchie o cicatrici. Sul mercato, ci sono un sacco di prodotti che aiutano a curare l’infiammazione e a nascondere i brufoli, però se non li hai a portata di mano, applica sull’infiammazione un po’ di dentifricio e lascia agire tutte le volte che puoi. Il dentifricio agisce sulla zona infiammata e secca il brufolo. Ma non esagerare con il suo uso su tutta la pelle, perchè potresti seccarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *