© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Ecco Come Mantenere Un Alito A Prova Di Bacio

Ecco Come Mantenere Un Alito A Prova Di Bacio

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Uno degli aspetti più brutti è l’alito cattivo che ci costringe, spesso, ad evitare rapporti con altre persone.
Mantenere un alito fresco ed a prova di bacio è molto importante, per tutti.
Molte persone cercano di mascherare l’alito cattivo con il collutorio o altri espedienti momentanei, come le classiche gomme da masticare, le caramelle alla menta o al limone: in realtà, si tratta di soluzioni non durature.
La corretta igiene orale è il modo migliore per impedire l’alito cattivo: la cura per la propria bocca passa attraverso l’uso dello ed spazzolino, del filo interdentale e delle continue visite dal dentista.

Quello che di solito genera l’alito cattivo sono gengiviti, carie, parodontite, bocca secca. Si tratta di condizioni che determinano un afflusso di batteri che sono la causa di tutti i tipi di cattivi odori.
La bocca secca contribuisce allo sviluppo dell’ alito cattivo perché riduce la quantità di saliva, che è uno dei meccanismi naturali del corpo per regolare batteri e funghi nella bocca.

Se l’alito cattivo permane, anche dopo aver migliorato le pratiche di igiene orale, allora il problema potrebbe essere più grave di quanto sembri: potrebbe, ad esempio, sottendere una condizione di diabete, bronchite, reflusso acido, malattie epatiche, e una varietà di infezioni.

Perchè di solito soffriamo di alito cattivo al mattino, appena svegli?
Questo fenomeno dipende dal fatto che, durante il sonno, la quantità di batteri presenti in bocca aumenta. Non si può fare molto per prevenire l’alito cattivo al risveglio, ma l’odore può essere comunque minimizzato attraverso una buona igiene orale ed un’alimentazione sana e corretta.

Un’altra potenziale causa dell’alito cattivo è, infatti, proprio il cibo. Mangiare correttamente aiuta a mantenere l’alito fresco. Ad esempio, se si consumano cibi, come il caffè o le cipolle, aglio, cipolla, curry, formaggio, peperoni, si può sviluppare un problema di alito cattivo persistente, pur essendo la nostra bocca completamente sana.

Mentre alcuni alimenti causano l’alito cattivo, altri cibi riescono anche a combatterlo. Si tratta, ad esempio, del sedano, delle mele e delle carote crude che hanno l’effetto di pulizia della bocca.
Consumare molta acqua e rimanere idratati aiuta a purificare non solo la bocca ma anche tutto il corpo da impurità e batteri.

L’alito cattivo, quindi, si può prevenire o trattare in maniera adeguata attraverso una serie di accorgimenti: in questo modo, riusciremo ad evitare disagi legati al contatto con le persone con cui si vive e si lavora.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Ecco Come Mantenere Un Alito A Prova Di Bacio
5 (100%) 7 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Ecco Come Mantenere Un Alito A Prova Di Bacio
5 (100%) 7 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D'Allarme

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D’Allarme

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

2 Commenti

  1. L’alito cattivo puo’ essere causato anche da una cattiva digestione o da un intestino pigro.
    Gli eccessi di alcol o cibo specialmente la sera.
    Non e’ vero che non si puo’ rimediare all’alito pesante la
    mattina.
    Ci sono rimedi naturali che possono essere di enorme aiuto.
    Non dobbiamo rinunciare a mangiare aglio o cipolle, basta sapere come fare dopo averle mangiate o usare piccoli accorgimenti prima di mangiarli.

    • Viola Dante

      E come si potrebbe rinunciare alla cipolla? gnam gnam ♥

      grazie del commento, continua a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *