© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Dolori Sindrome Premestruale? Ecco Come Affrontarla

Dolori Sindrome Premestruale? Ecco Come Affrontarla

Marirosa Barbieri – Ti senti più irritabile del solito? Hai l’umore sotto zero? Spossatezza, emicranie e sonnolenza ti sfiancano?
Benvenuta nella fase più odiata dalle donne: la sindrome premestruale, quella che precede cioè, il ciclo mestruale.
E tra un’ imprecazione (“perché io, donna, debbo soffrire?) ed una lamentela (“non sopporto più questo mal di pancia”), c’ è sempre qualcuna di noi, (più previdente) che corre ai ripari.
Numerose donne del pianeta soffrono di sindrome premestruale. I soggetti più sensibili sono, generalmente, donne affette da depressione, sbalzi d’umore ed ipersensibilità.
I sintomi classici della sindrome sono: mal di testa, gonfiore ai seni, brividi di freddo, crampi addominali.

Esistono diversi metodi naturali per contrastare i sintomi della sindrome premestruale.
Partiamo dal più semplice: prestare più attenzione all’ alimentazione e al riposo.
Evita cibi elaborati, salati, salse e salsine, sostanze eccitanti come tè, coca cola, caffè.
Fai uso abbondante di camomilla, valeriana e matricale, sostanze rilassanti e distensive.
Sono consigliabili anche infusi e tisane al mirtillo e all’ippocastano.
Mangia pesce (sopratutto tonno, ricco di omega 3), legumi, pesce e cioccolato fondente (utile per l’umore).
Dormi almeno 8 ore al giorno (integrando anche il riposino pomeridiano) e prediligi lunghe passeggiate.
Per sentirti meglio, puoi utilizzare integratori al magnesio, vitamina B6 e calcio. Alcune donne fanno uso di olio alla calendula che spargono sui seni (tranne nella zona capezzoli), per alleviare il gonfiore.
Anche l’agnocasto è un ottimo rimedio contro il seno dolente e gonfio.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *