© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Come Mantenere Il Giusto Indice Di Massa Corporea

Come Mantenere Il Giusto Indice Di Massa Corporea

Il BMI, meglio conosciuto come Indice di Massa Corporea è uno strumento di misura che valuta l’adeguatezza del nostro peso in relazione all’altezza.
Questo indicatore ci dice, ad esempio, se siamo in sovrappeso, sottopeso o normopeso permettendoci, quindi, di adottare una serie di misure ed accorgimenti come l’attività fisica, per rientrare nel nostro peso ideale.

CAMMINARE

Se il nostro indice di massa corporea ci comunica che siamo leggermente in sovrappeso, allora sarà il caso di adottare qualche provvedimento.
Uno dei più efficaci consiste nel camminare. La camminata, infatti, non solo ha importanti benefici per la salute ma contribuisce al mantenimento di un sano BMI.

L’esercizio che aiuta a bruciare calorie, con conseguente perdita di peso, determina, quindi, un indice di massa corporea più basso.
Una valida alternativa alla camminata, consiste nel pedalare o nuotare, magari in compagnia di un amico.

MANGIARE SANO

La ricerca ha dimostrato che le persone che preferiscono mangiare sano ad una “dieta” ferrea, hanno maggiori probabilità di raggiungere il loro obiettivo di perdita di peso.
Piuttosto che cercare o seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati e ad alto contenuto di proteine, è preferibile mangiare quantità minori di cibo variando l’alimentazione il più possibile.
In tutto questo, può rivelarsi sicuramente utile tenere un diario alimentare che racchiuda il nostro stile di vita e le nostre abitudini alimentari.
La cosa più importante è avere, a portata di mano, un semplice block notes in grado di registrare in maniera accurata ciò che stiamo realmente mangiando.
Tra le cose da annotare vi è il tempo che giornalmente dedichiamo all’attività fisica. Di solito, tra le domande cui dobbiamo rispondere nel nostro diario, spiccano: qual è l’arco temporale in cui generalmente mangiamo di più? Solitamente consumiamo alimenti salati o dolci? Quanto tempo dedichiamo all’attività fisica?
Invece di passare a tutti i costi ad una dieta drastica, è sufficiente iniziare a fare scelte alimentari più intelligenti. Ad esempio, potremmo aggiungere più frutta e verdura alla nostra dieta, in luogo dei dannosi cibi spazzatura.
La frutta e la verdura, infatti, sono in grado di fornire vitamine e minerali essenziali, di ridurre il grasso e le calorie, e di fornire grandi quantità di fibre che garantiscono maggiore sazietà ed appagamento ed aiutano la peristalsi intestinale.
In conclusione, per perdere peso in modo efficace e garantire un indice di massa corporea adeguato, è bene condurre uno stile di vita sano e tenere sotto controllo ogni singola cosa che mangiamo.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

La salute online: auto-diagnosi e auto-aiuto possono far più male che bene

La salute online: auto-diagnosi e auto-aiuto possono far più male che bene

Internet ci ha reso un po’ tutti degli ‘esperti e professionisti della salute‘. Ovviamente un …

Un commento

  1. Operativamente l’indice di massa corporea si calcola come il rapporto tra la massa, espressa in chilogrammi, e il quadrato dell’altezza, espressa in metri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...