© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Salute » Cibo E Gonfiore Addominale: Gli Alimenti Da Ridurre

Cibo E Gonfiore Addominale: Gli Alimenti Da Ridurre

Maria Bruno – Il gonfiore addominale, che solitamente provoca fastidio oltre che un po’ di disagio, può avere diverse cause, ma certamente ha un notevole peso la scelta degli alimenti che mangiamo ogni giorno. Ci sono, infatti, cibi molto genuini e che non dovremmo eliminare dalla dieta, ma che purtroppo contribuiscono a generare il problema del gonfiore all’addome.

Mele

Gli zuccheri e le fibre della mela fermentano nell’intestino e viene stimolata la produzione di gas come metano, idrogeno e biossido di carbonio. Non conviene eliminare le mele dalla dieta poiché sono preziose per la salute, ma possiamo ridurre l’effetto negativo bevendo (prima di mangiare una mela) un bicchiere d’acqua o una tazzina di tisana.

Fagioli

In realtà non solo i fagioli, ma tutti i legumi in genere stimolano notevolmente la produzione di gas intestinali nonché la flatulenza. Anche in questo caso siamo alle prese con un alimento che non conviene eliminare dalla dieta poiché troppo benefico. Il segreto per ridurre il fastidio del gonfiore addominale è quello di cambiare una volta l’acqua durante la cottura (dopo aver fatto bollire i fagioli per i primi 10 minuti). Responsabile della produzione di gas e della flatulenza, infatti, è una tossina rilasciata dai chicchi dopo pochi minuti dall’inizio della cottura.

Broccoli e cavoli

Fanno parte di quei vegetali che non dovremmo mai e poi mai eliminare dal nostro regime alimentare poiché prevengono il cancro e offrono tanti altri benefici. Ricchissimi di vitamine (come la C e la K) e numerosi minerali (tra cui il calcio), cavoli e broccoli devono comunque essere portati in tavola ameno un paio di volte a settimana. Come ridurre l’effetto negativo? Se diventiamo facilmente vittime del gonfiore, del meteorismo, ecc., forse è meglio non esagerare con le porzioni e non abbinare questi vegetali alla pasta, né al formaggio.

Per concludere ricordiamo che per ridurre questo genere di disturbo è opportuno eliminare o ridurre i cibi fritti (difficile digerirli e ciò provoca produzione di gas, in più sono molto calorici e fanno aumentare il peso corporeo), le bevande gassate (per ovvie ragioni) e le gomme da masticare (ci fanno ingerire aria durante la masticazione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Cibo E Gonfiore Addominale: Gli Alimenti Da Ridurre
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Cibo E Gonfiore Addominale: Gli Alimenti Da Ridurre
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

piercing

Piercing Che Fa Male? Infezioni, Rischi Ed Altri Problemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *