© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Spinaci, I Molteplici Benefici

Spinaci, I Molteplici Benefici

Gli spinaci rientrano nella lista di verdure considerate come “una centrale elettrica nutrizionale”. Le foglie color verde vivace sono ricchissime di sostanze nutritive.

Gli spinaci sono ricchi di ferro

Ben noto per i suoi benefici nutrizionali, lo spinacio è sempre stato considerato come una verdura con un’eccezionale capacità di fornire energia. C’è una ragione che giustifica quest’effetto: gli spinaci sono una fonte incommensurabile di ferro. Tale sale minerale svolge un ruolo molto importante nel corpo umano, in quanto coinvolto nella produzione di globuli rossi (che trasportano ossigeno in tutto l’organismo), nella produzione di energia e nella sintesi del DNA.

Gli spinaci hanno proprietà antiossidanti

Le verdure a foglie verdi, come gli spinaci, sono ricche di beta – carotene. Questo pigmento, precursore della vitamina A, aiuta a combattere i problemi causati dai radicali liberi, in quanto possiede proprietà antiossidanti. Lo stress ossidativo causato dai radicali liberi è una chiave che apre la porta a numerosi problemi di salute, come l’ipertensione, problemi cardiaci, ictus e altri gravi problemi di salute. Gli antiossidanti aiutano a riparare e a proteggere la pelle dal danno provocato dall’esposizione alla luce del sole e a prevenire malattie agli occhi associate a una carenza di beta – carotene, come le cataratte (che possono essere tenute lontane con l’introduzione degli spinaci nella dieta). Inoltre, questa verdura aiuta a mantenere sani corpo e cuore.

Gli spinaci contengono composti fitochimici

Gli spinaci contengono diversi e importanti composti fitochimici, tra i quali la luteina. Tali composti aiutano a prevenire una malattia che colpisce gli occhi, chiamata “degenerazione maculare senile”. Per questo motivo, i ricercatori suggeriscono che gli spinaci svolgono un ruolo di cruciale rilevanza nella prevenzione di malattie degli occhi legate all’età. Contengono, inoltre, un composto chiamato acido lipoico che aiuta gli antiossidanti, la vitamina C e la vitamina E a rigenerarsi. L’acido lipoico è una formidabile fonte di energia ed è per questo che è al centro di moderni studi di ricerca.

Gli spinaci aiutano a prevenire il cancro

La ricerca relativa agli studi sul cancro ha dimostrato che gli spinaci hanno proprietà anti – cancro non dovute semplicemente alla presenza di composti, quali i flavonoidi. Tali studi hanno dimostrato anche che il consumo di spinaci può far diminuire l’incidenza di tumore al seno nelle donne. I flavonoidi e i carotenoidi contengono sostanze con proprietà antinfiammatorie e gli spinaci sono ricchi di entrambi i composti.

Gli spinaci aiutano a mantenere in buona salute le ossa

Quando si parla dei molteplici benefici degli spinaci, non può essere ignorato il ruolo che svolgono per il mantenimento in salute delle ossa. Contengono infatti vitamina K (importante, appunto, per le ossa) e altre sostanze nutritive, come calcio e magnesio.

Gli spinaci aiutano a mantenere in buona salute il tratto gastrointestinale

Gli spinaci contengono acido folico (vitamina del gruppo B), vitamina C e beta – carotene. La loro presenza trasforma questa verdura in un’eccezionale arma per salvaguardare la salute del tratto gastrointestinale.

Gli spinaci fanno abbassare la pressione sanguigna

L’angiotensina è un vasocostrittore che fa, di conseguenza, aumentare la pressione sanguigna. È stato dimostrato che gli spinaci sono inibitori dell’enzima convertitore dell’angiotensina. Ciò vuol dire che aiutano a far diminuire il livelli della pressione sanguigna.

Gli spinaci e il sistema immunitario

I linfociti, comunemente conosciuti come globuli bianchi, insieme al beta – carotene, combattono le infezioni. Come è stato detto, gli spinaci contengono elevate quantità di vitamina A, quindi aiutano a rafforzare il sistema immunitario.

Gli spinaci migliorano l’aspetto della pelle

Elevate concentrazioni di vitamina A fanno sì che la pelle abbia un aspetto vivace, fresco e sano. Inoltre la pelle è capace di sconfiggere acne, mantenere normali di livelli di idratazione e di impedire la formazione di rughe.

Gli spinaci aiutano a combattere il tumore alla prostata e alle ovaie

Secondo la ricerca moderna, mangiare spinaci combatte il tumore alla prostata e alle ovaia, grazie ai carotenoidi in essi contenuti. I carotenoidi fanno sì che il tumore alla prostata non si riproduca. Gli spinaci contengono anche kempferolo, un composto antitumorale e un potente antiossidante che previene la formazione di cellule tumorali. Le donne che consumano grandi quantità di alimenti contenenti questo flavonoide corrono un rischio minore di sviluppare un tumore alle ovaie. Ciò è dovuto proprio alla capacità del kempferolo di ridurre la proliferazione delle cellule tumorali.

Dati i numerosi benefici per la salute, è raccomandato includere gli spinaci nella dieta. Innanzitutto sono un’ottima fonte di ferro e forniscono energia. In più aiutano a mantenere bassa la pressione sanguigna e a prevenire l’arteriosclerosi (o “indurimento delle vene”), aspetto molto importante per i soggetti con problemi cardiaci.

Consumando spinaci si possono spazzare via i radicali liberi, grazie al contenuto di sostanze antiossidanti, come vitamine e carotenoidi. Contengono anche composti che favoriscono lo sviluppo e il mantenimento in buona salute delle ossa e dei nervi. Sono importanti infatti per il funzionamento efficiente del sistema nervoso centrale. Solo 85 grammi servono per assicurarsi una ricca fonte di acido folico, potassio, magnesio, ferro, manganese e vitamine A, C e K.

È opportuno ricordare che gli spinaci sono ricchi di carotenoidi (come luteina e zeaxantina), utili per la buona salute degli occhi dato che, secondo quanto è stato dimostrato, riducono il rischio di sviluppare problemi, come la cataratta. Inoltre, tale verdura aiuta a mantenere la nitidezza mentale, a ridurre il rischio di tumore al fegato e al colon, nonché alla prostata e alle ovaia.

Riferimento: ….spinach

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Spremute: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Spremute e Centrifugati: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Le spremute – se credete ai suoi fan più accaniti – sono un modo perfetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...