© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » I Benefici Del The di Erbe di San Giovanni: Mai Provato?

I Benefici Del The di Erbe di San Giovanni: Mai Provato?

Sandra Ianculescu – Il tè di erbe di San Giovanni è usato da centinaia di anni per il trattamento di molti disturbi. E’ utile per la pelle sensibile, problemi allo stomaco e digestivi, ma anche per l’insonnia, morbo di Parkinson o infezioni e raffreddori.
“L’erba di San Giovanni” è una pianta con fiori gialli-dorati, da cui vengono preparati unguenti e tisane ed è uno dei più antichi rimedi, utilizzato da più di 2000 anni per i problemi emotivi e nervosi.
Ha effetti antivirali, antinfiammatori e anti-depressivi. Gli effetti benefici sono dovuti al principio attivo dell’ipericina. L’ipericina è una sostanza di colore rosso che viene utilizzata per i farmaci e per le tinture terapeutiche. L’erba di San Giovanni contiene anche altre sostanze chimiche naturali benefiche al corpo umano, come gli oli essenziali e i tannini, oltre ai flavonoidi, che hanno effetti ipotensivi.

I benefici del tè di erbe di San Giovanni

Il tè di erbe di San Giovanni è noto per la sua attività antidepressiva. Questa erba, usata per centinaia di anni dalla medicina tradizionale come sedativo e analgesico, aiuta a trattare le ustioni, disturbi del sonno, malaria, problemi polmonari e renali, tubercolosi, crampi uterini, emorroidi, ulcere, problemi gastrointestinali, alcolismo e postumi di sbornia.
Inoltre è utile per la psoriasi, mal di gola, tosse, infezioni ai seni, Parkinson, stanchezza cronica, artrite, depressione o ansia.

Gli utilizzi del tè di erbe di San Giovanni

Alcolismo e postumi di sbornia

L’iperforina, una sostanza attiva che si trova nell’erba di San Giovanni, aiuta nella cura dell’alcolismo e postumi di sbornia. Per combattere l’alcolismo è consigliata una tazza di tè dopo la colazione e dopo la cena per 4-6 settimane. Per alleviare i sintomi dei postumi di sbornia, bevi 2-3 tazze di tè al giorno al bisogno.

Parkinson

Una disfunzione della dopamina è una delle cause del morbo di Parkinson e della schizofrenia. L’erba di San Giovanni aumenta i livelli di dopamina e l’attività antiossidante di questa pianta previene e cura la degenerazione neuronale. Quindi, per prevenire e trattare il morbo di Parkinson è consigliato di consumare una tazza di tè ogni giorno.

Sinusite e tosse

L’erba di San Giovanni ha proprietà antivirali e antibiotiche che aiutano ad alleviare la congestione e tosse. E’ ideale per il trattamento della sinusite, raffreddore e bronchite. Per curare queste condizioni, è indicato il consumo di una tazza di tè dopo la colazione e la cena.

Altri benefici del tè di erbe di San Giovanni

♣ Allevia lo stress mentale
♣ Cura la depressione, l’ansia e gli attacchi di panico
♣ Cura l’insonnia
♣ Stimola l’umore
♣ Allevia il dolore e l’irritazione dell’apparato digerente
♣ Cura la gastrite e i dolori allo stomaco
♣ Combatte il mal di testa
♣ Aumenta le difese immunitarie
♣ Cura le emorroidi
♣ Stimola la memoria
♣ Aumenta le prestazioni intellettuali.

Inoltre, l’erba di San Giovanni può essere utilizzata anche per uso esterno sulle ferite della pelle, tamponando le zone irritate. Lenisce le scottature solari e l’acne e previene la comparsa dei brufoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Spremute: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Spremute e Centrifugati: Salutari e Disintossicanti o Trappola Dietetica?

Le spremute – se credete ai suoi fan più accaniti – sono un modo perfetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...