© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Cereali: 5 Benefici Per La Vostra Salute

Cereali: 5 Benefici Per La Vostra Salute

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui le donne dovrebbero consumare da sei a sette porzioni di cereali al giorno.

1. Aiutano a sciogliere il grasso nel ventre

Uno studio pubblicato nel 2011 sulla rivista Obesity ha dichiarato che mangiare più fibra solubile può aiutare a ridurre il grasso a livello del ventre: questo grasso si trova in profondità nella zona che circonda gli organi vitali ed è associato con la pressione alta, il diabete e patologie legate al grasso del fegato. Per ogni aumento di 10 grammi di fibra solubile che i partecipanti allo studio hanno consumato in un giorno, il grasso viscerale si è ridotto di quasi il 4%. Di pari passo, un aumento di attività (moderata) ha provocato una diminuzione del 7%.
175 ml di farina d’avena cotta fornisce 4 grammi di fibra, mentre la stessa quantità di orzo cotto ne offre 3 grammi.

2. Aiutano a prevenire i calcoli biliari

La fibra può anche aiutare le donne ad evitare i calcoli biliari . Uno studio pubblicato sull’American Journal of Gastroenterology ha confermato il collegamento fra l’apporto di fibra alimentare e il tasso di chirurgia biliare in quasi 70.000 donne, studiate per un periodo di 16 anni. È altrettanto dimostrato che le donne che mangiano cibi più ricchi di fibre insolubili hanno un rischio del 17% inferiore di calcoli biliari, rispetto a quelli che ne consumano di meno.

3. Aiutano a controllare la glicemia

Secondo una ricerca effettuata presso l’Università di Lund, in Svezia, consumare cereali per colazione, ad esempio orzo bollito integrale o pane integrale, può contribuire a moderare gli aumenti di zucchero nel sangue per un massimo di 10 ore. Questa è senz’altro una buona notizia, perché le grandi fluttuazioni nei livelli di zucchero nel sangue sono collegate a un aumento del rischio di diabete di tipo 2, di obesità e di malattie cardiovascolari.

4. Aiutano a combattere i radicali liberi

Il farro, un antico tipo di grano, è una ricca fonte di manganese, che svolge un ruolo chiave grazie all’enzima antiossidante “superossido dismutasi”. Questo enzima aiuta a combattere i radicali liberi nel corpo che possono svolgere un ruolo nell’invecchiamento, nelle malattie cardiache e nel cancro, il che significa che aiuta a prevenire alcuni dei danni che provocano. Mezza tazza (125 ml) di farro cotto fornisce il 62% della dose quotidiana consigliata, e la stessa quantità cotta di grano saraceno (famiglia del rabarbaro e dell’acetosa), ne contiene il 20%.

5. Aiutano a fare il pieno di proteine

Le proteine aiutano a riparare e mantenere in forma muscoli, pelle, organi e ghiandole, oltre a fornire energia. A differenza di molti alimenti vegetali, la quinoa , un antico tipo di cereale risalente addirittura al periodo Incas, contiene tutti e nove gli amminoacidi essenziali, necessari per produrre proteine complete. Mezza tazza (125 ml) di quinoa cotta fornisce più di 3 grammi di proteine. Se la consumate in abbinamento ad altri cereali integrali, aggiungete anche dei legumi per completare il contenuto proteico.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *