© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » 9 Modi Per Rendere +Sani I Tuoi Dolci

9 Modi Per Rendere +Sani I Tuoi Dolci

Per restare in forma non è detto che non si debbano mangiar dolci. Noi di Salute & Benessere conosciamo 9 modi per rendere il dessert non solo gustoso ma anche sano, così i tuoi propositi per il Nuovo Anno rimarranno intatti, e passerai la prova costume a pieni voti.

1. Usa zucchero di cocco

Il tuo nemico numero uno è decisamente lo zucchero. Per non rinunciare alla dolcezza, un’alternativa più sana è lo zucchero di cocco. “Lo zucchero di cocco è meno raffinato, per questo ha un indice glicemico più basso dello zucchero regolare, ed è inoltre ricco di minerali, quelli del cocco” afferma Lauren Breuer, una cake designer di Shockingly Healthy Inc. un’azienda di dolci sani basata a Toronto, Canada. Lo zucchero di cocco può essere polverizzato come lo zucchero normale, per essere utilizzato poi come glassa.

2. Usa la farina di farro

Preferisci la farina di farro a quella normale, è un’alternativa più sana. “Nonostante arrivi dalla stessa famiglia di graminacee, il farro ha un profilo nutrizionale migliore rispetto al grano” afferma la Breuer. “Il farro contiene infatti proteine e fibre, perché i suoi chicchi non sono stati alterati come succede per la farina bianca.” Questo cereale di origini antiche, è un’importante fonte di manganese, un minerale che aiuta il corpo ad assorbire nutrienti; inoltre, il farro è una facile alternativa per coloro che sono intolleranti al glutine e alle graminacee.

3. Aggiungi i semi di lino

In quanto abbondante deposito di antiossidanti e fibre, i semi di lino vengono spesso decantati per le loro proprietà benefiche, capaci di ridurre il rischio di cancro, diabete, malattie cardiovascolari ed ictus. Ne basta un solo cucchiaio da tavola, e avrai almeno 1,8 g di acidi grassi essenziali del tipo omega 3. I semi di lino si prestano benissimo agli impasti; mescolali all’acqua, sono un ottimo agente collante naturale, che può inoltre essere utilizzato al posto delle uova, se non ne mangi o se hai il colesterolo alto, ad esempio. Sei vegana? Segui questi consigli, per essere sicura che al tuo organismo non manchi proprio niente.

4. Fai il pieno di nutrienti vegetali

Sono molte le ricette che mescolano il dolce con la verdura; come il pane alle zucchine, la torta alla carota, la torta di zucca oppure la kisch di spinaci. “Gli spinaci sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie, per la presenza di antiossidanti e vitamina K, necessaria a rendere le tue ossa forti. “Gli spinaci hanno un sapore molto delicato” perciò non sarà difficile aggiungerli a diversi tipi d’impasto senza alterarne il gusto. Inoltre, si sposano bene con yogurt e formaggi, anche di capra. Breuer consiglia di farne una purea: “Mettili in un mixer con gli ingredienti che hai in mente, si mescoleranno perfettamente.”

5. Disintòssicati con la polvere di spirulina

La spirulina è un’alga giapponese, particolarmente ricca in fibre, proteine, e vitamine del gruppo B, nonché un disintossicante naturale. Contiene minerali, antiossidanti e carotenoidi in quantità industriale. Ma per assumerne il giusto quantitativo è necessario farne una scorta di integratori, in polvere. Essendo particolarmente scura, potrebbe cambiare il colore del tuo impasto, ma ne varrà la pena perché ti farà fare il pieno di sostanze nutritive.

6. Incorpora spezie che fanno bene

Le spezie sono un alimento ricco di benefici; sono innanzitutto, molto facilmente, capaci di dare sapore ai tuoi piatti, e di darti, contemporaneamente, un sacco di benefici. “La cannella ad esempio, aiuta a regolare il livello di zuccheri nel sangue; essendo una spezia tendenzialmente dolce, ti aiuterà a zuccherare meno i tuoi cibi.” afferma Breuer “e si sposa benissimo con dolci a base di mele e cioccolato.” Stesso discorso per il pepe di Cayenna, che aiuta la circolazione sanguigna e aggiunge sapore anche ai piatti più delicati.

7. Insaporisci di più con il sale d’alga

Sembrerebbe non essere l’ingrediente più adatto ad un dessert, eppure, il sale viene spesso usato dagli chef anche nei dolci, per far risaltare i sapori e creare equilibrio. La Breuer consiglia di sostituire il normale sale da cucina con del sale derivato dalle alghe; è più ricco in iodio, un elemento importantissimo per la tua tiroide. Stai riscontrando cambiamenti nel tuo appetito? Non ignorarne i sintomi, potrebbe essere proprio la tiroide: leggi qui!

8. Usa i datteri come dolcificante

Non solo i datteri sono dolci, particolarmente versatili e facili da lavorare, ma sono anche ricchi in fibre, antiossidanti e potassio, necessario, tra l’altro, ai tuoi muscoli.” afferma Breuer. “Meglio fare tutto ciò che è in nostro potere per evitare di zuccherare i nostri alimenti con zucchero raffinato, che fa male alle nostre cellule. Lo zucchero bianco aumenta la glicemia e la conta delle calorie, ma è basso in nutrienti! Prova a zuccherare i tuoi dolci e il caffè con altri dolcificanti, più naturali: come il malto, il miele, il fruttosio appunto.

9. Prova ad aggiungere i legumi

Un’alternativa nutriente ai cereali sono ad esempio, i ceci o i fagioli indiani, che sono in grado di dare alle tue ricette, una quantità extra di proteine e fibre. Breuer dice che molte ricette per dolci hanno in gran parte una base di zuccheri, carboidrati per la precisione, e di solito quindi, mancano quasi interamente di altri macro e micronutrienti. “Fibre e proteine ti aiuteranno ad evitare il picco glicemico, che ti fa venire voglia di averne ancora. Ti sazieranno lasciando soddisfatto non solo il tuo gusto e il tuo stomaco, ma anche il tuo flusso sanguigno, la tua pelle, i tuoi muscoli; insomma il tuo corpo tutto!

Vuoi testare le tue qualità?

Se vuoi iniziare a mettere in pratica i nostri consigli, prova con la torta al cioccolato di Lauren Breuer; è facile e gustosissima, ed in più, sana. I grassi dell’avocado nutriranno la tua pelle, mentre gli antiossidanti del cacao e delle bacche, le daranno un aspetto più giovane.

Ingredienti:

2 avocado maturi
1/2 tazza (125 mL) di bacche di Goji
1 cucchiaio (1 mL) di cannella
1/4 tazza (62,5 mL) di cacao in polvere senza zucchero
2/3 tazze di miele
3 cucchiai (45 mL) di olio di cocco
1 cucchiai (15 mL) vaniglia
1/2 cucchiaio (2 mL) di sale marino

Ingredienti opzionali:

1 cucchiaio (15 mL) di polvere di spirulina
1 cucchiaio (15 mL) di polvere di maca

Per la guarnizione:

Bacche di Goji e scaglie di cacao

Preparazione:

Macina le bacche di Goji con un frullatore o un macinino per il caffè. Stesso discorso per i due avocado. Aggiungi poi gli altri ingredienti (incluse le bacche). Mescola fino a che il composto non si amalgama bene e versalo in uno stampo. In frigo si manterrà perfetto per una settimana.

Autore | Enrica Bartalotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
9 Modi Per Rendere +Sani I Tuoi Dolci
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
9 Modi Per Rendere +Sani I Tuoi Dolci
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

2 Commenti

  1. anna chiaramonte

    Consigli fantastici, sempre grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *