© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » 5 Modi Per Resistere Alle Tentazioni

5 Modi Per Resistere Alle Tentazioni

Uno degli aspetti migliori della programmazione di un’uscita serale è decidere dove si andrà a cena e cosa si farà nel dopocena, ma se si sta cercando di seguire una dieta, questo processo può essere molto difficile. Per ottenere i migliori risultati prova a pianificare alcune strategie da adottare durante l’uscita serale, come, bere l’acqua, evitare il pane, mangiare l’insalata e saltare il dolce.

Pianifica in anticipo

Uno dei modi migliori per resistere agli stravizi durante una serata di divertimento, è quello di pianificare in anticipo, chiamando la persona che ha organizzato la serata e discutere esattamente dei piani che ha previsto. Vi riunirete per la cena a casa di un amico? Se è così, scopri quali tipi di cibo sarà servito. Avete intenzione di un ristorante specifico? In questo caso, visita il ristorante un giorno o due prima, spiega la situazione e chiedi se è possibile dare una rapida occhiata a un menu, o semplicemente vedere su Internet se ci sono tutte le informazioni disponibili sul sito del ristorante stesso. Ma a prescindere se si sta mangiando a casa di un amico o in un ristorante, cerca di trovare gli alimenti che contengono il più possibile verdure, che non sono fritti, e che contengano minime quantità di formaggio o di salse: questi elementi sono in genere quelli con il più alto contenuto di calorie.

Ordina acqua da bere

Invece di ordinare una bibita o bevanda alcolica, prendi un bicchiere d’acqua. L’acqua è utile quando si cerca di attenersi a una dieta per una serie di ragioni diverse. In primo luogo, l’acqua non contiene calorie, il che significa che se ne può bere quanta se ne vuole e il nostro corpo ci ringrazierà! In secondo luogo, l’acqua occupa un sacco di spazio nel tuo stomaco e ciò ti farà sentire sazia ed eviterà l’eccesso di cibo di alimenti ricchi di calorie.

Evita il pane

Molte volte al ristorante il pane viene spesso servito come antipasto, oppure il cestino “compare” parecchi minuti prima del vero pasto. Il pane non è solo ad alto contenuto di calorie, ma è anche di solito caricato con elevate quantità di sale e altri condimenti che può farti sentire gonfia e scomoda. Se proprio non riesci a resistere (ma dovresti) prendi un solo pacchetto di crackers o grissini sottili.

Ordina l’insalata

Così come l’acqua, anche le insalate sono un ottimo pasto se si sta cercando di attenersi a una dieta. Le verdure che si trovano nelle insalate hanno in genere pochissime calorie. Inoltre, le insalate contengono elevate quantità di fibra, che è un elemento nutritivo relativamente “ingombrante”, ciò significa che questi alimenti occupano un sacco di spazio nel tuo stomaco, riempiendolo e impedendo in tal modo l’eccesso di ulteriore cibo più ricco di calorie.

Salta il dessert

Lo sappiamo che la parte più difficile è ignorare il carrello dei dolci, ma ricorda che dolci, torte, frullati, e altre tentazioni possono essere cibi deliziosi, però il loro alto contenuto di grassi e il contenuto calorico può distruggere il duro lavoro finora svolto sul tuo girovita. Se senti proprio l’irrefrenabile voglia di qualcosa di dolce dopo il pasto, cerco di ordinarne uno che abbia negli ingredienti un sacco di frutta fresca: contiene meno calorie e può quindi essere un po’ più sano.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
5 Modi Per Resistere Alle Tentazioni
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
5 Modi Per Resistere Alle Tentazioni
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Secondo nuove ricerche, gli oli vegetali utilizzati in cucina possono essere collegati al cancro e …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...