© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » 10 CIBI CHE TI RENDONO PIU’ INTELLIGENTE

10 CIBI CHE TI RENDONO PIU’ INTELLIGENTE

Sandra Ianculescu – Ci sono cibi che fanno la differenza.

Consumare alcuni particolari alimenti “per il cervello” non ti rende solo più intelligente, ma migliora anche la tua memoria, le capacità cognitive e, in generale, la salute del cervello. Hai mai sentito dire “sei quello che mangi”? Ecco come alcuni cibi influenzano il tuo cervello e le sue funzioni.

Gli alimenti naturali e i farmaci vegetali sono più forti di altri farmaci nella prevenzione delle malattie al cervello. Loro forniscono l’assunzione delle giuste sostanze nutritive, migliorando la memoria. Non sollevano il tuo IQ al livello di un genio, ma certamente ti renderanno più sana e più vigile.

1. Il cavolo rosso

Le sostanze contenute dal cavolo rosso non aiutano solo ad avere una mente sana, ma anche a mantenere la salute del tuo cuore e può proteggerti anche contro il cancro. Altre verdure crocifere molto sane sono i cavolfiori, i cavoletti di Bruxelles e i broccoli. Tutte sono un sostegno per la salute e aiutano nella prevenzione del cancro; servono anche per disintossicare il corpo e ti proteggono dagli attacchi di cuore.

P U B B L I C I T A'

2. I grassi sani

I grassi derivati dal latte, la carne magra e gli oli sono importanti per la produzione di acetilcolina, essenziale per la formazione della memoria e dell’integrità neuronale. Anche il pesce e i frutti di mare sono un buon modo per aumentare l’assunzione di grassi sani. Mangia salmone, trote, sardine per il loro olio ricco di omega 3, importante per la salute del cervello.

3. I pomodori

Il licopene che si trova nei pomodori è un potente antiossidante che combatte le malattie, neutralizzando i radicali liberi, molecole che colpiscono o distruggono le cellule nervose.

4. Lo zenzero

E’ uno dei migliori anti-infiammatori naturali. Non solo blocca la formazione dei composti che portano alle malattie degenerative come il morbo di Alzheimer o di Parkinson, ma diminuisce anche l’acidità del corpo. Altri alimenti come l’origano, la cannella, i chiodi di garofano contengono antiossidanti e sono utili al cervello.

5. I fagioli, piselli, le verdure e la soia

Hanno un basso contenuto di grassi e un alto contenuto di proteine, così tengono lontane le malattie cardiache e il cancro alla prostata. I fagioli contengono grandi quantità di tiamina, una Vitamina B importante per la giusta attività delle cellule del cervello e delle funzioni cognitive.

6. I frutti di bosco

I mirtilli e le fragole hanno molti polifenoli, una classe di flavonoidi. Gli studi dimostrano che questi frutti possono invertire alcuni effetti dovuti all’invecchiamento. I frutti di bosco proteggono contro il cancro e contro la perdita di cellule cerebrali.

7. Le noci

Sono una grande fonte di omega 3, che impedisce il declino delle funzioni motorie e cognitive. Le ricerche dimostrano che una combinazione di omega 3 e uridina (che si trova nella canna da zucchero o melassa) aumenta la resistenza del cervello e migliora la funzione delle cellule. Queste due assieme equilibrano anche i neurotrasmettitori instabili che possono causare la depressione.

8. Il tuorlo d’uovo

La colina del tuorlo d’uovo migliora la memoria, l’apprendimento e la conoscenza. Nuovi studi dimostrano che questa sostanza può migliorare le cellule danneggiate del cervello a causa dell’esposizione all’alcol durante la gravidanza. La colina stimola la produzione di cellule, che aumentano la memoria e la funzione cognitiva. Altre fonti di colina sono il latte scremato, latte mammario, le noci e la carne.

9. Il rosmarino

Questa spezia contiene antiossidanti che combattono gli effetti negativi dell’invecchiamento e proteggono contro la demenza del morbo di Alzheimer. Il rosmarino contiene anche acido carnosico che ti protegge dall’ictus e dalla degenerazione dei neuroni.

10. L’avocado

Il magnesio è coinvolto in molte funzioni biologiche e chimiche del corpo umano, in particolare nella stabilizzazione degli schemi cerebrali e nell’aumentare il flusso sanguigno al cervello. L’avocado e i carciofi sono ricchi di magnesio, e anche i cereali integrali e le noci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Un commento

  1. interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *