© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Ringiovanire » Il Cibo Che Combatte L’Invecchiamento

Il Cibo Che Combatte L’Invecchiamento

Oltre ad aiutare la tua pelle a difendersi dagli attacchi dei radicali liberi con creme specifiche, sieri e lozioni, potresti iniziare a difenderla anche dall’interno, ad esempio con il cibo. Mangiare bene fa bene, al corpo intero ed anche alla pelle. Segui i nostri consigli per sapere quali sono gli alimenti che aiutano la pelle a rimanere liscia e polposa.

Fai scorta di proteine magre

La carne bianca del pollo e del tacchino, il pesce, i legumi e la frutta secca contengono proteine pressocché prive di grassi, che oltre a mantenere il tuo corpo, e soprattutto i tuoi muscoli, in forma, sono in grado di riparare i danni alle cellule, causati dai radicali liberi. Quando le proteine vengono digerite, avviene una scomposizione delle stesse. Le proteine sono composte da amminoacidi, perciò più amminoacidi avrai in circolo, più velocemente garantirai la rigenerazione del collagene.

Aggiungi: Le proteine magre ad ogni tuo pasto.

Condisci con olio d’oliva

L’olio d’oliva è composto in gran parte da acido oleico, un acido grasso essenziale che aiuta le membrane delle cellule a rimanere fluide, e quindi la tua pelle a restare elastica. Ma l’olio d’oliva contiene anche altri grassi polinsaturi che hanno l’obiettivo di combattere le infiammazioni; un alleato dunque contro couperose e arrossamenti. Un altro prezioso aiuto arriva dalla vitamina E e dai polifenoli, (di cui sono ricchi anche il vino e il tè), che insieme, combattono i radicali liberi.

Aggiungi: L’olio d’oliva come condimento di ogni tuo piatto.

Insaporisci con l’aglio

Anche l’aglio contiene polifenoli, antiossidanti vegetali capaci di proteggere la tua pelle.

Aggiungi: Ad ogni tuo pasto dell’aglio finemente tritato, possibilmente crudo. Puoi anche mangiarne uno spicchio, magari tagliato in piccoli pezzi, ogni mattina. Farà bene alla tua pelle e anche alla pressione sanguigna. Un consiglio: mangialo in camicia, per non assorbirne l’odore in bocca oppure, spargi un po’ di polvere di caffè sulla tua lingua prima di lavarti i denti, proteggerà i tuoi rapporti sociali!

Fai scorpacciata di frutti di bosco

I mirtilli e i frutti di bosco, come fragole e lamponi, contengono più antiossidanti di qualsiasi altro frutto o vegetale esistente. Aiutano la pelle a proteggersi dai danni dell’invecchiamento: mantenendola fresca e rimpolpata, la aiuteranno a non avvizzire. Stesso discorso per gli agrumi, e per la mela con la buccia.

Aggiungi: una tazza (250 mL) di frutti di bosco al giorno. Usali per decorare ed arricchire il tuo yogurt, un’insalata, i cereali per la colazione, o per farne gelati, frullati o muffin.

Scegli il tè verde

Preferiscilo al caffè, in quanto ricco di preziosi polifenoli, che aiutano la tua pelle a rimanere giovane e in forma.

Aggiungi: Quattro tazze di tè verde alla tua dieta giornaliera. Se la teina non ti lascia dormire, bevi l’ultima tazza alle tre del pomeriggio.

Prediligi il pesce

Come abbiamo già detto, il salmone, lo sgombro e il pesce azzurro in genere, sono ricchi in omega-3. Gli omega-3 proteggono le tue coronarie e la tua cute: mantenendo le membrane delle cellule fluide, ne contrastano l’avvizzimento e il rilascio del tessuti.

Aggiungi: Almeno due porzioni di pesce azzurro (da 125 grammi l’una) a settimana.

Non dimenticare di fare incetta di leguminose e ortaggi

Specialmente abbinandoli al pesce e all’olio d’oliva di cui sopra. Una ricerca australiana ha stabilito come, su un campione di coppie provenienti da tutto il mondo, risultavano più giovani e freschi coloro che avevano mangiato più ortaggi. Gli scienziati presumono dunque che sia la combinazione di grassi monoinsaturi, antiossidanti e proteine magre a rendere il risultato perfetto.

Aggiungi: Da cinque a sei tazze di legumi (125 mL) a porzione. Di un contorno alla settimana, fai che almeno uno sia costituito da legumi. In particolare i fagioli; sceglili per le insalate, le zuppe, anche fredde, e le vellutate, e fanne un piatto base almeno una volta alla settimana.

Bevi molta acqua

Le cellule della pelle necessitano di fluidi in abbondanza per rimanere idratate e ricettive ai nutrienti che le mantengono fluide e polpose. Cosicché la tua pelle non possa sciuparsi, dovresti bere da cinque a sei tazze (ovvero da 1,5 a 2 litri) d’acqua al giorno. Dopo un’attività fisica, o una giornata all’aria aperta sotto il sole, dovrai anche bere di più, per integrare i liquidi persi col sudore.

Aggiungi: Almeno 11 tazze (2,7 litri) di fluidi al giorno; gli uomini dovrebbero salire a 15, ovvero 3,7 litri. Ciò significa che puoi assumerne da diverse fonti: acqua, succhi di frutta, caffè, tè, zuppe, frutta e verdure; persino la carne ne contiene in gran quantità (ben il 50%). Come fare a sapere se ne stai assumendo abbastanza? Se vai a urinare almeno quattro volte al giorno, e la tua pipì ha un colore giallo paglierino, sei sulla strada giusta. Se ci vai meno spesso o il colore dell’urina è più scuro, bevi più acqua.

I cibi da evitare

• → Tieni a freno la tua voglia di caffè
Sono in molti a sostenere che il caffè contribuisca ad accelerare il processo d’invecchiamento. Spingendo sugli ormoni dello stress come adrenalina e noradrenalina, favorisce il presentarsi delle rughe.

• → Evita più che puoi lo zucchero
Come per ogni altra cosa, non esagerare. La frutta e il latte, ad esempio, contengono già zucchero a sufficienza per il tuo fabbisogno. Evita dunque di fare merenda o colazione con merendine e barrette confezionate, e riduci al massimo l’uso di bevande gasate e zuccherate come la cola: danneggiano il collagene.

Autore | Enrica Bartalotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *