© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Sport » Segui Il Mio Personal Trainer » Fast Food: Guida Alla Salute. Cosa Mangiare In Un McDonald’s

Fast Food: Guida Alla Salute. Cosa Mangiare In Un McDonald’s

Bodhi Sattva – Hai appena corso 40 Km, hai spinto più che mai in palestra, hai fatto squat con il pianeta intero sulle spalle e hai fatto la panca piana usando una Harley Davidson nuova fiammante con il tuo migliore amico seduto sopra.

Poi esci con I tuoi amici e loro ti dicono “hey, mangiamoci una cosa veloce poi andiamo al __________ “ (riempi con qualsiasi cosa, teatro, cinema, spettacolo ecc).

Ok ci siamo, lo sai che i fast food sono “cattivi”, ma sai anche che i tuoi amici andranno lì, con o senza di te.

Dopo aver pensato di portare un po’ di pollo grigliato nella tasca del cappotto e di mangiarlo in qualche posto dove i tuoi amici non possano vederti, probabilmente sarai d’accordo che dopotutto andare ad un fast food (se accade raramente) non distruggerà i tuoi sforzi nel training e che dopotutto DEVI andare, non fosse che per sederti accanto alla ragazza carina che probabilmente ti guarderebbe disgustata se tirassi fuori un pezzo di carne cotta dal cappotto come David Copperfield !

Eccoti dunque le opzioni per una visita al fast food:

Opzione 1)

Sputi fuori tutta la tua essenza sociopatica e gridi “COL CA*** CHE VENGO! Avrò la mia bistecca da 1Kg ! fagioli, insalata e nessuna traccia di sodio, e condimento !”

Come nei giochi di ruolo questa scelta ti porterà a diventare il ragazzo più grosso della città ma senza alcun amico accanto.

Opzione 2)

Entri nel “Mc Qualcosa” e ti mangi l’intero edificio, inclusi I commessi, I camerieri, le sedie e lasci un po’ di posto per Ronald il clown.

Questo ti porterà ad assorbire ogni caloria in grasso corporeo e sarai ARRESTATO ! “Cosa ??? sapevo che il grasso non è buono per la salute, ma non sapevo che fosse un crimine !” No, non è un crimine, ma quando vedrai gli effetti di queste gite iperlipidiche allo specchio probabilmente inizierai ad inveire e spaccare tutto, ecco perché verrai senza dubbio arrestato !

Opzione 3 )

Sai esattamente come minimizzare I problemi da fast food, ed anche come ottenere la massima carica anabolica, ed evitare di accumulare grasso il che dopotutto è il motivo per cui stai leggendo questo articolo.

Ti metti in coda a tutti quei ragazzi che non la finiscono mai di ingozzarsi e aspetti il tuo turno. Mentre gli altri ordinano tonnellate di cibo-spazzatura, prepari la tua vendetta: “Dammi 6 hamburger plain, niente salse, nessun “menu” ed una bottiglietta d’acqua”
La cameriera ti farà eco : “6 HAMBURGER PLAIN ????

Ormai hai rotto la catena, ti senti forte anche se in minoranza in territorio “nemico” e mantieni la posizione: “Sissignora.”

Ti rechi al tuo tavolo e butti 10 pezzi di pane, lasciandone soltanto 2 per accomodare 6 pezzi di carne che avrai estratto dagli altri burghers.

Quello che stai per mangiare è un hamburger sestuplo con NESSUN grasso aggiunto (considera però che gli hamburger sono abbastanza grassi di per sé), NESSUN carboidrato di troppo , TANTE proteine e vediamo…. Più o meno paghi un hamburger grande 5 Euro ed un menu costa circa 7 Euro, ma dentro c’è coca cola (picchi di insulina e zuccheri), patate fritte (grassi saturi e carboidrati) e tonnellate di salse (spesso grasse perché a base di uova).

Dopotutto quando compri qualcosa non ti piace buttare denaro, così ti mangi tutto il menu con i danni che ne conseguono. Se compri 6 hamburger plain spendi 6 Euro di carne, e devi buttare solo un po’ di pane, quindi dopotutto è conveniente oltre che salutare !

Eccoti quindi I tuoi “DO e DON’T” del fast food:

DA NON PRENDERE:

♣ I vari “smart” Menu;
♣ Patatine;
♣ Dolci, gelati ecc;
♣ Coca Cola e qualsiasi altra bibita zuccherata.

DA PRENDERE:

♥ Hamburger plain (miglior scelta) (1 euro);
♥ Double Cheeseburger plain (uno ogni tanto per variare) (1-2 euro);
♥ Acqua (1 euro).

Facile no ?

Keep Rockin Hard and… See you on the beach….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

COME RASSODARE LE BRACCIA: ESERCIZI PER I TRICIPITI

Bodhi Sattva – La voglia di dimostrare al mondo che siete vive pulsa nei vostri …

3 Commenti

  1. Ma una insalata con pollo alla piastra e succo d’arancia non va bene lo stesso ? CIA’

    • Viola Dante

      si, ma non esageriamo con il pollo. Se è d’allevamento intensivo probabilmente è pieno di ormoni ed antibiotici che sarebbe meglio non ingerire.
      Meglio ruotare: carne rossa, pesce, uova … ed anche un bel giorno dedicato al digiuno 😉

  2. Grande Bodhi! Faccio sempre così quando capita ! Unica differenza, uno dei 6 è un cheeseburger :p

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...