© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » LA PSORIASI: RIMEDI A BASE DI ERBE EFFICACI

LA PSORIASI: RIMEDI A BASE DI ERBE EFFICACI

Sandra Ianculescu – Colpisce circa l’1% della popolazione e si manifesta con una fastidiosa corteccia e un prurito costante; compare più spesso nella zona delle ginocchia, del cuoio capelluto, delle gambe e del tronco. Nella maggior parte dei casi è il risultato dell’esaurimento delle cellule che si dividono mille volte di più del normale.

Lo stress, la cattiva alimentazione, i disturbi digestivi, i problemi ai reni e al fegato, l’utilizzo di alcuni farmaci e le carenze nutrizionali sono stati menzionati come possibili cause della psoriasi, ma, in verità, nessuno è riuscito ancora a dimostrare quale sia davvero la condizione che scatena questo disturbo.
Nel 50% dei casi c’è una storia familiare della malattia e mentre i trattamenti convenzionali contribuiscono ad alleviare i sintomi, questi non agiscono anche sulla causa fondamentale che, in alcuni casi, è stata rintracciata nella intolleranza al glutine.

Una delle teorie più attendibili è legata all’incapacità del corpo di metabolizzare gli acidi grassi. Per questo quelli che soffrono di psoriasi dovrebbero evitare gli agrumi, i cibi fritti, la pasta, il latte e lo zucchero aumentando, invece, la quantità di verdure (crude o cotte) nella loro dieta e consumare almeno un cucchiaino di olio d’oliva (preferibilmente nelle insalate). Inoltre, l’olio di semi di lino è una buona fonte di acidi grassi.

L’acqua è molto importante e sono indispensabili almeno 8 bicchieri al giorno, ma non devono essere trascurati i succhi. E’ di grande aiuto consumare quotidianamente due grandi bicchieri di succo di carota con sedano. Le carote sono ricche di Vitamina A che è fondamentale per la salute della pelle. Il sedano contiene un composto chiamato psoralen che, secondo i ricercatori, aiuta a prevenire la psoriasi. Questa sostanza si trova anche nelle lime, nella lattuga e nel limone.

Attenzione ad evitare del tutto l’alcol, che peggiora la malattia, e acquisire la buona abitudine di consumare ogni giorno il tè di ortica poiché purifica il fegato. Inoltre, si deve evitare di aumentare di peso all’improvviso perché potrebbe scatenare o peggiorare il disturbo. Un programma specifico di disintossicazione contribuirà a decongestionare il colon e aiuterà a mantenere il peso.

Anche la Vitamina D svolge un ruolo fondamentale nella divisione cellulare. La migliore fonte naturale di Vitamina D è la luce solare, questo spiega perché quelli che soffrono di psoriasi traggono beneficio dall’esposizione al sole.

Sembra che il posto migliore per prendere il sole, in caso di psoriasi, sia il Mar Morto in Israele. In questa zona le condizioni atmosferiche garantiscono una buona protezione dalle radiazioni. Anche l’umidità e molto bassa sulle rive del Mar Morto e questo impedisce la perdita di minerali. Uno dei minerali che sembra aiutare in caso di psoriasi è il selenio (che troviamo nelle cipolle, nell’aglio, nei frutti di mare, nei pomodori e nei broccoli. Le ricerche dimostrano che il selenio aiuta soprattutto a contrastare la psoriasi presente sul cuoio capelluto.

Mai dimenticare, per concludere, che uno dei nemici più accaniti è lo stress e le vitamine del complesso B sono di un grande aiuto per recuperare benessere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

30 Commenti

  1. Ho fatto tante cure ma la più efficace l’ho avuto a Cuba , dove mi hanno dato una pomata da mettere 3 volte al giorno e in 2 settimane ho visto davvero dei miglioramenti . La mia psoriasi e’ palmo plantare e la cura che oggi mi permette di usare le mani me l’hanno data a l’havana presso ospedale del Rincon .

  2. Mascia Smirnov

    Medicina officiale non cura la Psoriasi,ma quella popolare la può curare.Si cura con una crema che prepariamo noi.Già dopo 3 o 4 giorni di trattamento 40 50% delle macchie sono spariti.In circa 20 diorni la malatia è completamente sparita…BASTA PROVARE,risultato è garantito…L’interessati mi possono contatare in privato

    • Gradirei avere ulteriori informazioni.Grazie.
      Adriano

    • CIAO MASCIA,MI CHIAMO DAVIDE,HO 39 ANNI E SOFFRO DI PSORIASI DA QUANDO NE AVEVO 12,VORREI LIBERARMENE PERCHE’MI HA ROVINATO LA VITA,I DISAGI ESISTENZIALI E PSICOLOGICI CHE CREA NON POSSONO ESSERE CAPITI DALLE ALTRE PERSONE CHE NON L’HANNO MAI AVUTA,TI CHIEDO CORTESEMENTE SE PUOI DARMI INFORMAZIONI RIGUARDO A QUELLA CREMA DA TE MENZIONATA NEL TUO COMMENTO.TI RINGRAZIO INFINITAMENTE,ASPETTO TUE NOTIZIE,A PRESTO.

    • Gentile Mascia,
      Le chiederei la cortesia di darmi informazioni in merito alla crema per combattere la psoriasi. Mio marito è completamente pieno su tutto il corpo e questa situazione condiziona non poco la sua (e la mia) vita.
      La ringrazio anticipatamente.

      Michela

  3. Enza Strappolini

    Sono affetta da Morbo di Crohn da 42 anni,sospeso il REMICADE perché dannosissimo,ora affetta da psoriasi ai piedi.Ho provato tante cure ma i risultati li ho avuti con una crema a base di sambuco nero che preparano le suore di clausura di SAN SEVERINI MARCHE(MC).Se può essere di aiuto a qualcuno ne sono veramente contenta.

  4. X camillo.scusa mi puoi dire qual,e la cura.visto che ho provato di tutto.grz

  5. Ciao a un po’ di tempo soffro anche io di una forma di psoriasi, ho trovato un rimedio speciale il BIOPTRON , una luce che racchiude tutti i benefici del sole tranne i raggi UV ed alcune frequenze dell’infrarosso solare . Agisce in modo delicato ma efficace. Da provare.

  6. Soffro di psoriasi da molti anni. Ho provato varie cure ma nessuna definitiva. A questo punto ho usato un prodotto a base di aloe vera al 100%. Funziona benissimo, è inodore, nn unge ed è economico. Dopo 2 mesi scomparso quasi completamente.

    • Ciao Johnny ho letto il tuo commento sul fatto della malattia della psoria, siccome ankio ce l’ho e anke da molti anni ho provato un sacco di medicine ma con poco risultati, son sincera sono stanca di spendere sempre un sacco di soldi tra dermatologi, visto ke ne ho cambiati 3, e medicinali senza aver risultati, visto ke sto benino x un po e poi son sempre al punto di prima……. volevo sapere qualke informazione se nn ti fa niente sul tuo trattamento con aloe pura al 100%…. Contattami al piu presto grazie….

  7. Mia madre operata di morbo di crown le è stata fatta una terapia nucleare che si chiama remicade ,dimenticavo anche lei soffre di psioriasi da 50 anni ,oltre ad avere avuto giovamento al crown la malattia della pelle spariva del tutto,ma quel medicinale ,molto costoso x la asl ,c è stato detto che nn si puo’ fare x sempre è vero?

  8. MARIA.GIUSEPPEDIMARE

    MIO MARITO HA DA CIRCA 40 ANNI CHE CELA METTE POMATE A BASE DI CORTISONE SI ATTUTISCE X UN PO E ESEMPRE PUNTO E ACAPO ORA LE ANNO DETTO DI UN CORTISONE FATTO IN DOVENA CON LASPERANZA CHE PROCEDE BENE UN SALUTO A TUTTI GUELI CHE SOFRONO COSI

  9. MARIA.GIUSEPPEDIMARE

    MIO MARITO HA DA CIRCA 40 ANNI CHE CELA LE FA VAE VIENE CIOE SI ATTUTISCE UN PO IN VECE IN GUESTO PERIODO E PESANDE LUI POVERINO NN SA COSA FARE IL MARE CELABIAMO DA NOI PERO E PIGRO PEGGIO DI ME PASSA POMATE MA ORA LE ANNO DETTO DI FARE DEL CORTISONE IN VENA DICONO CHE E BUONA SPERIAMO ????????????????

  10. La psoriasi è moltp probabilmente di origine genetice e può andare e venire cioè non si guarisce mai, ma si può controllare. Inoltre la esistono diverse forme di psoriasi e non c’è una ricetta che va bene per tutti. Personalmente ho trovato molto buona una crema preparatami dal dott. Boughanin (dermatologo di Roquebrune – mentone Francia).

  11. Ho la psoriasi da 20 anni.E mi curo con i raggi PUVA in inverno e poi in estate cerco di prendere il sole.Una volta a settimana vado dalla dermatologa e faccio i raggi.Cerco di non usare creme,gel,unguenti al cortisone solo quando le parti sono rosse,altrimenti uso solamente creme non aggressive e molto nutrienti.

  12. io soffro di psoriasi da oltre 20 anni e 5 anni fa sono andato a fare una visita all’IDI di roma mi sto curando con le siringhe di un farmaco biologico. sei mesi di cura scompare tutto poi ricompare leggermente e quando non ce la faccio più rifaccio sei mesi di siringhe.

    • simonetta fanelli

      c’è un dermatologo all’ospedale Gemelli di roma che cura la psoriasi con le lampade PUVA. ho visto due persone guarire dopo vent’anni di tentativi vari, non conosco il nome del medico ma lo trovi

  13. mar morto comano calcipotriolo e altre 10000 cure non risolvono il problema della pspriasi io ho provato ad avere dalla testa ai piedi tutto il corpo completamente coperto dalle squame bianche io con un medicinale e 1 dermatologo in gamba ho risolto il problema e non si guarisce perche e eterna ma decidoio i mesi che vado con pantaloni corti e maglietta e nessuno ti guarda in spiaggia come 1 appestato io e 10 anni che da aprile a settembre non ho piu niente in iverno non mi interessa avere la psoriasi il medicinale e costosissimo ma si paga solo il tiket sotto controllo di 1 dermatologo e solo questo funziona

  14. antonio bolis

    io ho fatto le cure alle terme di comano pero non sono stato molto soddisfatto.. l unica vera cura è stata la fototerapia eseguita in ospedale munito della lampada necessaria per la terapia..

  15. Io ho avuto la psoriasi per circa 15 anni con spaccature della pelle e sanguinamenti alle mani ginocchia piedi gomiti. Ho fatto di tutto visite mediche tutto ok ospedalizzazione farmaci convenzionali e farmaci omeopatici non sono serviti a niente !!..Un bel giorno ho buttato via tutto e ho cercato dentro di me cercando in me cosa non andasse bene….Ho cambiato lavoro e abitudini….Come per incanto dopo un paio di giorni non sanguinavo più in tre mesi sono completamente guarito…Oggi sono passati 30 anni stò benissimo….E la mia conclusione?…E’ una malattia psico/somatica il tuo disagio Tu che cerchi di distruggerti!!!.

  16. Mio marito soffre di psoriasi da 15 anni, ha delle macchie nelle tibie e sul cuoio capelluto usa un gela base di calcicopriolo,e olio di neem .Mi documento sulle terme di Comano ,proveremo.

  17. paride ettore

    la psoria manipolando cibi puo’ essere condagiosa? si puo’ stare a contatto con i cibi?

  18. Silvia Martines

    soffro di psoriasi da trenta anni prima nelle unghia delle mani e dei piedi e dpo in tutto il corpo non ne posso piu’ vado peggiorando di anno in anno, ho fatto tanti tentativi ciclosporina unguenti al cortisone un poco mi fa bene il sole ma ho 65 anni e mi stanco stare sempre al sole mi farebbe bene la lampada a ultra violetti o a lungo andare sarebbe pericolosa oppure la cura biologica?

    • giovanna ligas

      usa l’olio di neem. puzza un po ma mio figlio non sa più cosa vuol dire prendere ciclosporine e cortisone.

  19. dove si trova comano?basta solo qualche giorno in quelle terme li x guarire?grazie.s.

  20. Genoveffa39

    Ho sofferto di psoriasi per alcuni anni. Ne sono guarita all’improvviso, ma le cure che mi hanno giovato di più, a parte il Mar Morto, che non è umido ma molto secco, l’aria è piena di bromuro e di sali minerali evaporati dal mare, sono state le Terme di Comano, che con Davos, un luogo in Iugoslavia ed il Mar Morto sono reputati i posti curativi per eccellenza. L’acqua delle Terme è miracolosa, bisogna pero’ non aver fatto cure di cortisone che è tranquillamente prescritto dai medici e solo dannoso. Vi sono molti bambini ed adulti con la dermatite atopica, ho visto cose impressionanti, ed alcune persone vanno a prendere l’acqua anche per i malati degli Ospedali anche lontani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *