© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » LA DIETA GIUSTA PER AVERE DENTI PERFETTI

LA DIETA GIUSTA PER AVERE DENTI PERFETTI

Avere un bel sorriso e dei denti sani e forti è più facile di quanto possa sembrare. Oltre ad una corretta igiene orale possiamo proteggere la nostra dentatura grazie alla dieta. Quali sono gli alimenti giusti da mangiare per avere denti bianchi, forti ed in salute?

Vediamolo insieme.

La nostra bocca è una “macchina” perfetta, programmata per aiutarci a masticare ed ingerire il cibo. Il suo funzionamento è garantito per un tempo lunghissimo, sempre che ci prendiamo cura dei denti e delle gengive in maniera costante e scrupolosa. Il sorriso, poi, è anche uno strumento di seduzione ed una parte del corpo importante nella conquista di una bellezza a tutto tondo.

Volete un consiglio? Mangiate bene e non dovrete più preoccuparvi di carie, placca, tartaro e infezioni del cavo orale.

Dieta e salute dei denti: un binomio indissolubile

La dieta è strettamente collegata alla nostra salute globale. Dato che tutto ciò che mangiamo deve passare per la bocca, a maggiore ragione l’alimentazione influenza la salute del cavo orale e dei denti. Se la nostra dieta è povera di determinati nutrienti oppure è sregolata, è la bocca a pagarne le conseguenze, con la comparsa di carie, placca, alito cattivo e numerose patologie che colpiscono denti e gengive.
Recenti statistiche hanno dimostrato che basterebbe seguire una dieta corretta ed equilibrata per permettere alle famiglie italiane di risparmiare, in media, quasi 800 euro l’anno in spese odontoiatriche.

Quali sono i cibi che proteggono il cavo orale da infezioni e patologie?

Come ben sappiamo il Calcio è uno dei migliori amici dei denti. I cibi ricchi di Calcio sono i più importanti per garantire al nostro sorriso di essere sempre in ottima salute. Latte e derivati, consumati in quantità equilibrate, rinforzano e proteggono i denti, grazie all’elevato apporto di questo minerale fondamentale.

Ma attenzione: se dopo aver consumato latte e latticini non vi lavate subito i denti, c’è il rischio che il Lattosio (che è uno Zucchero) in essi contenuto finisca per depositarsi sullo smalto, facendo proliferare i batteri e aumentando il rischio di insorgenza di disturbi ed infezioni.

Se non avete lo spazzolino a portata di mano, dopo i pasti è utile mangiare alcuni tipi di frutta, come le mele o i frutti di bosco, che contengono sostanze antibatteriche in grado di eliminare gran parte della placca (quasi l’80 per cento).
Una funzione simile hanno le verdure a foglia larga, come gli spinaci, le bietole e la lattuga, che stimolano la produzione di saliva e puliscono i denti e la lingua. E come non citare i pomodori: oltre ad eliminare la placca, apportano Fluoro e combattono il senso della fame.

Autore | Lucia D’Addezio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *