© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Il Pane Tostato Può Essere Tossico

Il Pane Tostato Può Essere Tossico

Sappiamo già che gli alimenti ad alto contenuto di carboidrati semplici, come il pane bianco e le patatine fritte, contengono calorie vuote, che non forniscono al corpo le sostanze nutritive delle quali ha bisogno e che aiutano a depositare i chili di troppo. Lo sapevi, però, che questi prodotti contengono anche alcune tossine, derivate dal processo di cottura, che favoriscono l’insorgenza del cancro? Scopri in seguito di che tossina si tratta!
L’acrilamide è una sostanza chimica industriale che colpisce la fertilità e l’attività del cervello se viene consumata in grandi quantità. Questa tossina si trova principalmente nei prodotti a base di cereali e patate, preparati ad alte temperature.
Quando vengono cotti a temperature superiori a 120 gradi, alcuni tipi di zuccheri e proteine ​​si ossidano e formano l’acrilamide. Chips di patate, toast, pan di zenzero o biscotti rilasciano le più alte quantità di acrilamide. Inoltre, più “bruciato” è il pane tostato, più acrilamide contiene.

Quali sono i rischi per la salute

L’acrilamide è una sostanza tossica e cancerogena, favorisce in particolare il cancro a ovaie, utero e testicoli. Ha un effetto neurotossico e favorisce l’insorgenza del morbo di Alzheimer. Inoltre, può provocare impotenza e insensibilità sessuale.

Quali sono le misure da prendere

La buona notizia è che ci sono molti modi semplici con cui puoi ridurre il rischio di esposizione all’acrilamide, quindi puoi proteggere la tua salute. La misura principale che puoi prendere è cucinare il cibo a temperature inferiori ai 100 gradi Celsius. Inoltre, è importante limitare il consumo di pane e patatine fritte.
Se ti piacciono le patatine fritte, prima di cuocerle lasciale in ammollo in acqua fredda per 30 minuti. In questo modo si riduce il livello di acrilamide del 38%. Tuttavia, evita di lasciare le patate in frigorifero perché, durante la cottura, il livello di acrilamide viene raddoppiato.
Inoltre, se prepari a casa l’impasto del pane, aggiungi 1 o 2 cucchiaini di rosmarino essiccato. Questa spezia riduce il livello di acrilamide nel pane del 60% e quando fai il pane tostato, evita di mangiare la crosta o le parti più scure, che contengono la più alta quantità di acrilamide. Tosta poco il pane, solo finché diventa dorato.

Autore | Sandra Ianculescu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *