© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » Gambe Grosse? Come Dimagrire Nella Zona Gambe

Gambe Grosse? Come Dimagrire Nella Zona Gambe

Partiamo da un presupposto: non esiste un esercizio o un cibo che aiuta specificamente a perdere peso nella zona delle gambe, ma ci sono suggerimenti che possono aiutare questo processo.

1 – Fare attività cardio

Bruciare calorie è uno dei metodi più indicati per ridurre il grasso corporeo complessivo, e l’allenamento cardio è ideale. Scegliete il tipo di esercizi che bruciano più calorie, come la mountain bike, la corsa, o saltare la corda. Questi tre, nello specifico, possono anche aiutare a tonificare le gambe: il consiglio è sessioni di 60 minuti 5 volte a settimana per notare davvero la differenza.

2 – Fare esercizi con maggiore inclinazione

Più aumenterete l’inclinazione del tapis roulant, o vi arrampicherete sulle colline in bicicletta o correrete in salita, o farete più scale, subito sentirete l’aumento della frequenza cardiaca, il che significa che state lavorando di più e bruciate più calorie rispetto al medesimo esercizio svolto però su di una superficie piana. L’inclinazione fa lavorare maggiormente anche cosce e tendini del ginocchio, quindi aiuta a tonificare il vostro corpo.

P U B B L I C I T A'

3 – Modellare l’interno coscia

L’attività cardio aiuta a spogliarsi di uno strato di grasso che circonda il corpo, ma una volta svelati i muscoli devono apparire forti e tonici. Provate esercizi che vi aiutino a scolpire il vostro interno ed esterno cosce, polpacci e glutei, che renderà le vostre gambe più snelle di aspetto.

4 – Non saltare i pasti

Sicuramente non il primo pasto della giornata, in quanto è necessario per avviare il vostro metabolismo, che aiuta a ridurre il grasso corporeo complessivo e a rivelare gambe più snelle. Cercate di evitare i cibi zuccherati e i carboidrati raffinati, optate invece per una combinazione di proteine e carboidrati complessi ricchi di fibre (che danno sazietà). La proteina vi darà energia, in modo da farvi sentire l’energia necessaria per l’attività cardio. Inoltre, questa alimentazione, aiuta anche a costruire il muscolo. I carboidrati non raffinati, ma complessi e ricchi di fibre danno l’energia e aiutano a mantenere il senso di sazietà.

5 – Fare degli spuntini frequenti

Consumare qualche spuntino ogni poche ore previene la fame che causa l’eccesso di cibo ai pasti, quindi fate in modo di consumare uno spuntino tra i pasti. Tenetevi sotto le 150 calorie e scegliete alimenti ricchi di proteine e fibre, che riempiono e danno energia. Meglio se si tratta di spuntini preparati in casa.

6 –  Tenere un registro dei pasti

Non è possibile dimagrire facendo solo esercizio: è importante ridurre le calorie e conoscere l’apporto calorico giornaliero. Anche se può sembrare noioso, tenere un diario alimentare funziona, anzi, uno studio ha rivelato che coloro che registrano i pasti sei giorni alla settimana arrivano a perdere perfino il doppio peso di coloro che lo fanno solo per un giorno o meno. Al fine di perdere mezzochilo alla settimana, è necessario tagliare 500 calorie al giorno, di cui 250 attraverso l’esercizio e 250 con la dieta. Basta essere sicuri di non scendere sotto 1.200 calorie. Annotando i cibi consumati, diventerete responsabili di ogni boccone.

 7 –  Bere più acqua

Scegliete acqua ogni volta che avete desiderio di un drink, e vi risparmierete centinaia di calorie inutili evitando succhi di frutta e altre bevande zuccherate. Oltre ad essere a zero calorie, l’acqua vi manterrà idratati, che aiuta con la perdita di peso. Tenete sempre vicino a voi una bottiglia di acqua e sorseggiatela spesso, soprattutto prima dei pasti, così sarete pieni prima di mangiare, che vi permetterà un maggiore controllo delle porzioni.

8 – Dormire regolarmente

Riposare regolarmente e a sufficienza può aiutare nella perdita di peso. La sonnolenza rende le persone più desiderose di uno spuntino e troppo stanche per fare attività fisica.

9 – Non dimenticare la genetica

Se avete un corpo a forma di pera (e così sono le vostre sorelle, madri, zie nonne) non esiste esercizio fisico o dieta che vi possa cambiare radicalmente, quindi fate quello che potete, ma non cominciatevi ad ossessionare o a stressare. Godetevi la vita (in salute) nel corpo che vi è stato donato, nel bene e nel male!

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Un commento

  1. ho una domanda… Io, facendo danza ho i muscoli e i polpacci molto grossi ( non nego che ci sia anche della ciccia) e vorrei ridurre un po’ la massa muscolare soprattutto sulle cosce, come posso farlo in casa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *