© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Dimagrire: 3 Errori Che T’Impediscono Di Perdere Peso

Dimagrire: 3 Errori Che T’Impediscono Di Perdere Peso

Sandra Ianculescu – Segui una dieta. Fai sport. E allora perché non scompaiono i rotolini di grasso? Perché non si appiattisce la pancia? Di seguito puoi trovare le risposte alle tue domande!

1. Mangi troppo in fretta

Se fossi un topo, masticheresti per 15 minuti, saresti sazia e smetteresti di mangiare. Ma non sei un topo… e probabilmente mangi così in fretta che il tuo stomaco non ha nemmeno il tempo di trasmettere l’informazione al cervello che, a sua volta, dirà alla bocca di smettere di masticare prima che lo stomaco esploda.

Soluzione: prova un piccolo esercizio. A ogni boccone, mastica, deglutisci, metti giù la forchetta e bevi un sorso d’acqua. Vedi quanto tempo ti vuole per mangiare e quanto velocemente diventi sazia così.

Trucco per prolungare i pasti, se non mangi da sola: spegni la TV e parla con le altre persone.

2. Sei disidratata

Quando vuoi perdere peso l’acqua è il tuo migliore alleato, perché elimina le tossine dal corpo. Hai bisogno di lei per trasportare le sostanze nutrienti ai muscoli. perché ti aiuta a digerire il cibo e a mantenere un metabolismo sano e perché il tuo corpo non si surriscaldi durante la stagione estiva.

Soluzione: Comincia a bere 500 ml di acqua al giorno. L’obiettivo è di arrivare a bere circa 2,5 a 3 litri di liquidi al giorno. L’urina chiara o giallo chiaro è il segno che sei idratata bene.

3. Ti affami

Se mangi cibi a basso contenuto di calorie, soprattutto calorie derivate dalle proteine, costringi il corpo a conservare le calorie invece di bruciarle. Inoltre, lo costringi a non nutrire il tessuto muscolare per mantenere le funzioni vitali e i muscoli sono la chiave per bruciare le calorie: più muscoli significa un metabolismo più veloce e meno grassi.

Soluzione: Per perdere peso, è necessario ridurre le calorie. Puoi iniziare eliminando 500 calorie al giorno. Tuttavia, devi mangiare abbastanza calorie perché il metabolismo possa funzionare normalmente.

Di quante calorie hai bisogno? Se sei una donna:

sedentaria: l’apporto calorico giornaliero = il tuo peso x 26
attiva: l’apporto calorico giornaliero = il tuo peso x 30
molto attiva: l’apporto calorico giornaliero = il tuo peso x 35

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Un commento

  1. Quant’è vero, mangiare in fretta, senza pensare o davanti alla TV e finire tutto, mi perseguita. Non riesco a lasciare neanche nulla, anche se mi sento sazia. E la bilancia poi a urlarmi in faccia il mio peso. Quindi ora tutto contato: un frullato herbalife o una barretta ed il pranzo è servito, anche davanti alla TV. Nessun avanzo, nessun eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *