© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Denti Gialli: 10 Rimedi Casalinghi Che Funzionano

Denti Gialli: 10 Rimedi Casalinghi Che Funzionano

Un sorriso dai denti brillanti può fare apparire chiunque più piacevole, più sano e giovane. È per questo che molte persone evitano di sorridere in luoghi pubblici: talvolta i denti non sono così brillanti come vorremmo che fossero.

I denti possono ingiallire a causa di vari motivi, come l’età, i fattori ereditari, un’impropria igiene dentale, il consumo eccessivo di tè e caffè, tabacco e sigarette. Anche alte dosi di antibiotici potrebbero portare ad un certo tipo di lesione, ma non solo: le condizioni climatiche, le infezioni e il metabolismo sballato possono contribuire alla scolorimento dei denti.

Spesso ci si rivolge ad un trattamento professionale per rimuovere la sfumatura gialla dai denti, ma tali trattamenti hanno bisogno di tempo e denaro. Nel caso in cui si desideri sbiancare i denti gialli si possono provare alcuni rimedi naturali: molti ingredienti che trovate in cucina si possono utilizzare per rendere i denti brillanti e senza effetti collaterali.

Ecco i 10 migliori rimedi casalinghi contro i denti gialli.

1. Bicarbonato di sodio

Si tratta di uno dei migliori ingredienti che è possibile utilizzare per liberarsi dai denti gialli. Si può preparare un collutorio sbiancante con due cucchiai di bicarbonato di sodio in una tazza di acqua fredda. Utilizzatelo per sciacquare la bocca 2-3 volte al giorno: questo rimedio può facilmente correggere macchie gialle minori. Allo stesso tempo, potete anche spazzolare i denti delicatamente per almeno due minuti con bicarbonato di sodio diluito: seguite questo consiglio due volte a settimana per la prima settimana, poi ogni quindici giorni. È essenziale ricordare che l’uso eccesso di bicarbonato di sodio può privare i denti del loro smalto naturale.

2. Fragole

Le fragole contengono una buona quantità di vitamina C, che aiuta a rendere i denti più bianchi. Prendete un paio di fragole e macinatele fino a comporre una pasta. Ora, usate questa pasta per strofinare i denti delicatamente. Se fatto due volte al giorno per un paio di settimane, la tinta gialla sui denti svanirà. Un’altra opzione è quella di mescolare la polpa di una fragola con mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio e poi distribuire il composto sui denti e lasciare riposare per qualche minuto. Infine sciacquare la bocca e lavarsi i denti con un dentifricio per eliminare eventuali residui.

3. Limone

La struttura del limone permette di liberarsi dei denti gialli. I gargarismi con succo di limone e l’abitudine di strofinare i denti con la buccia di limone sono i modi migliori per rendere il sorriso smagliante. Prendete qualche goccia di succo di limone e aggiungete un po’ di sale. Ora applicate questa miscela sui denti macchiati e strofinate energicamente, anche sulle gengive. Lasciate agire per qualche minuto e poi sciacquate la bocca con acqua normale. Seguite questo consiglio due volte al giorno per circa due settimane e non avrete più tartaro né sfumature giallastre.

4. Mele

Stiamo parlando di frutta croccante che può spazzolare i denti come uno spazzolino e renderli più bianchi rispetto a prima. Cercate di mangiare una o due mele al giorno per cancellare le macchie giallastre accumulate sui denti. Quando la mangiate, assicuratevi di masticare in modo corretto in modo che la natura acida della mela e la ricca polpa di fibra grezza arrivino in tempo per lavorare sui vostri denti e aiutarli a rimuovere le parti scure. Oltre alle mele, ci sono altri cibi croccanti come carote crude, cetrioli e broccoli.

5. Basilico

Le foglie di basilico hanno proprietà sbiancanti e quindi possono essere utilizzate per rendere i denti più bianchi. Allo stesso tempo, il basilico può anche proteggere dai problemi gengivali come la piorrea. Prendete qualche foglia di basilico e tenetela al sole per qualche ora: una volta che si è essiccata, macinatela fino ad ottenere una polvere. Ora mescolate questa polvere con lo spazzolino e utilizzatelo per lavarvi i denti. Un’altra opzione è quella di preparare una pasta di foglie di basilico con olio di senape e poi usarlo per pulire i denti.

6. Margosa

È inoltre possibile utilizzare la margosa (pianta subtropicale dalle molteplici proprietà, fra cui quella lenitiva) per rendere i denti sani e bianchi. Si possono usare i ramoscelli come uno spazzolino per lavarsi i denti, oppure si possono masticare per liberarsi dal colorito giallognolo e, contemporaneamente, alleviare eventuali dolori. Allo stesso tempo, è possibile utilizzare l’olio di margosa da mescolare con il normale dentifricio e poi usarlo per lavarsi i denti. Grazie alle proprietà astringenti e antisettiche, l’uso regolare di olio di margosa può aiutare a liberarsi di alito cattivo e carie.

7. Sale

Il sale è uno dei fondamentali detergenti orali utilizzati da secoli, in quanto contribuisce a ricostituire il contenuto minerale dei denti e ad aiutarli a ritrovare il loro candore. È possibile usare il sale comune regolarmente ogni mattina come un pasta dentifricia al posto del dentifricio normale. Un’altra opzione è quella di mescolare il sale comune con carbone di legna e poi usarlo per lavarsi i denti regolarmente. È anche possibile mescolarlo con bicarbonato di sodio e quindi utilizzarlo per strofinare delicatamente i denti al fine di ridurre la patina gialla accumulata. Quando si utilizza il sale è necessario essere molto attenti in quanto può causare danni a gengive e smalto se usato in modo approssimativo.

8. Carbone

Il carbone è uno dei più noti rimedi casalinghi per i denti gialli, è una potente sostanza chimica a base di cristallo che si traduce in puro potere sbiancante. Prendete un po’ di polvere di carbone e mescolatela con il vostro normale dentifricio, e spazzolate delicatamente i denti. Fatelo due volte al giorno per avere un sorriso bianco e frizzante. Insieme col carbone di legna è possibile utilizzare anche le ceneri di pane bruciato e rosmarino bruciato, sempre al fine di rendere i denti più bianchi.

9. Scorza d’arancia

È possibile pulire i denti con buccia d’arancia fresca al fine di ridurre la sfumatura gialla. Per rendere i denti bianchi, strofinatela sui denti ogni sera prima di andare a dormire: la vitamina C e il calcio presenti nella scorza, agiranno contro i microrganismi per tutta la notte e, nel giro di poche settimane non potrete non notare risultati efficaci e denti più brillanti, più forti e più bianchi. Se la buccia d’arancia fresca non è disponibile, provate con la polvere essiccata.

10. Perossido di idrogeno

L’effetto sbiancante del perossido di idrogeno può aiutare nella lotta contro i denti gialli. È necessario fare dei gargarismi con un collutorio a base di perossido di idrogeno al fine di ridurre la colorazione. Mentre fate i gargarismi assicuratevi di non ingerirlo! In alternativa si può preparare una pasta di bicarbonato di sodio con perossido di idrogeno e usarla per lavarsi i denti delicatamente. Subito dopo è necessario lavarsi i denti con il dentifricio normale. Ricordate: è importante utilizzare il perossido di idrogeno con estrema cautela in quanto può causare irritazione delle gengive e rendere i denti sensibili.

Per concludere, i rimedi fatti in casa di cui sopra possono curare i denti gialli e farli diventare più bianchi. Tuttavia non va dimenticato che, assieme a questi rimedi, è necessario praticare regolare igiene orale. Se non avete ottenuto risultati soddisfacenti, potrebbe esserci un differente problema di base: vi consigliamo, in tal caso, di consultare il dentista.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Denti Gialli: 10 Rimedi Casalinghi Che Funzionano
1.97 (39.4%) 67 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Denti Gialli: 10 Rimedi Casalinghi Che Funzionano
1.97 (39.4%) 67 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...