© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Cucina: La Scarsa Igiene Può Avvelenare Gli Alimenti

Cucina: La Scarsa Igiene Può Avvelenare Gli Alimenti

Un sondaggio della Food Standards Agency ha scoperto che il 43% dei consumatori ignora il concetto “da consumarsi entro“, cioè la data di scadenza dei prodotti, in quanto preferisce annusare il cibo o controllare il suo colore per decidere se siano ancora buoni da mangiare. Il 29% ha ammesso di aver mangiato almeno una volta del cibo che era stato lasciato cadere sul pavimento, mentre il 21% ha dichiarato di non lavarsi le mani prima di preparare i pasti. Più di un terzo sostiene che pulire gli alimenti prima della cottura possa potenzialmente diffondere batteri intorno alla zona lavandino (!).

Lo studio, in occasione del lancio della “Food Safety Week”, la settimana che promuove l’utilizzo consapevole degli alimenti, ha anche scoperto che il 35% delle persone non sanno la differenza fra le due diciture “da consumarsi entro” e “preferibilmente entro“, date che si riferiscono alla sicurezza e sono basate su prove scientifiche. L’83% ha ammesso di uno o più abitudini che potrebbero mettere a rischio di intossicazione alimentare, la stessa percentuale ha dichiarato di avere fiducia nella propria igiene, mentre il 93% ha dichiarato di non aver mai inflitto alla famiglia o agli amici alcuna intossicazione alimentare. Parlando di sé stessi, invece, solo il 5% ha dichiarato di aver avuto dei problemi dovuti all’alimentazione e che forse la pulizia della propria cucina ne è stata la causa.
L’esperta delle pulizie in TV, Aggie MacKenzie, ci racconta quanto sia facile evitare intossicazioni alimentari, ma nega in modo inflessibile la bontà della “regola dei cinque secondi”. Vediamo di cosa si tratta.

C’è una teoria, nota come la regola dei tre secondi o cinque secondi, che dice: se il cibo caduto per terra viene recuperato abbastanza velocemente (quindi entro tre o cinque secondi), è sicuro da mangiare. Tuttavia, Aggie MacKenzie, stella di Channel 4 e della trasmissione “Case da incubo” (titolo originale “How Clean is Your House?“), ha dichiarato: “Dipende da quanto è pulito il pavimento! Se hai appena ripulito, bene, ma se il cane ci si è appena rotolato, meglio di no”. I batteri crescono in ambienti caldi e umidi, più secco è il cibo e più si può stare certi… ma insomma, sarebbe meglio di no. Anche lavarsi le mani prima di preparare i pasti può aiutare a evitare intossicazioni alimentari e un’altra cosa sicura da fare è attenersi alle date di scadenza riportate sui cibi: se pensate di non utilizzarlo entro la data consigliata, meglio congelarlo.

Alla domanda se sono necessari alcuni germi per costruire un buon sistema immunitario, l’esperta ha risposto: “Assolutamente sì! Ma si tratta di venirne a contatto nel modo giusto: ci sono test sui bambini che crescono nelle aziende agricole e che soffrono meno di asma e di altre malattie a causa dell’esposizione e relativa immunizzazione a certi batteri, ma la cosa più importante che si può fare per evitare l’intossicazione alimentare è quella di lavarsi le mani prima di preparare e mangiare, dopo che si è stati in bagno e di asciugarle ogni volta su un canovaccio pulito”.

C’è una grande rilevanza di intossicazioni alimentari, molto più di quanta ci dovrebbe essere, ed è molto facile evitarla. La Food Standards Agency ha lanciato anche un sondaggio online per le persone che vogliono misurare le proprie abitudini su sé stesse e sui propri standard di cucina e di igiene.
Se desiderate maggiori informazioni sui sondaggi della FSA, collegatevi al loro sito: http://www.food.gov.uk

15 giugno 2013

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Cucina: La Scarsa Igiene Può Avvelenare Gli Alimenti
5 (100%) 4 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Cucina: La Scarsa Igiene Può Avvelenare Gli Alimenti
5 (100%) 4 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Palmitoiletanolamide pea

Palmitoiletanolamide (PEA): Antidolorifico, Antinfiammatorio – Integratore Alimentare

PALMITOILETANOLAMIDE – E’ stata scoperta nel 1957 e il Premio Nobel Prof.ssa Rita Levi Montalcini …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...