© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Salute » Avanzi Di Cibo: 7 Modi Sani Per Utilizzarli

Avanzi Di Cibo: 7 Modi Sani Per Utilizzarli

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Sfruttate al massimo i vostri avanzi con questi sette metodi per riutilizzare gli scarti alimentari. Aiuterete sia l’ambiente che il vostro conto in banca!

Le persone spendono molto denaro per fare la spesa e la Statistics Canada ha rilevato che 92 miliardi di dollari sono stati spesi per alimenti e bevande consumati in esercizi commerciali, nonché altri 50 miliardi di dollari in ristoranti e bar. Eppure, secondo uno studio svolto nel 2011 dalla Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite, i consumatori nei paesi ricchi (come il Canada) producono rifiuti fino ad un quantitativo di 222 milioni di tonnellate ogni anno. La statistica rivela che il 40% del cibo viene gettato da case, negozi e ristoranti.

Avete fatto amicizia con il polpettone rimasto in frigorifero? Vi spieghiamo sette modi per aiutare l’ambiente riutilizzando quello che, fino a ieri, avreste considerato un rifiuto.

1. Utilizzate gli avanzi per fare una zuppa

Lo chef del ristorante ha un trucco famoso: utilizzare ciò che non ha cucinato ieri per fare la zuppa di oggi! Arrosto di pollo domenica a cena? Minestra di pollo lunedì, a pranzo. Lasciate correre la vostra immaginazione: se aveva un buon sapore prima, avrà un buon sapore anche in un altro modo. Ma non si può fare solo con arrosti, ossa e carcasse di pollo: aprite il cassetto della frutta e della verdura e prendete il sedano un po’ vecchio, le carote leggermente gommose e le cipolle che stanno germogliando, è il momento di fare il brodo vegetale. Si può anche mettere in freezer da utilizzare in un momento successivo. Suggerimento: non tenete mai cipolle, patate o aglio nel frigo, ma riservate loro degli spazi in una zona fredda e buia della casa, dureranno più a lungo.

2. Macinate i gusci d’uovo e concimate il vostro giardino

Invece di buttare i gusci d’uovo, macinateli in un frullatore e aggiungeteli al terriccio o cospargeteli direttamente sulla terra del vostro giardino. I gusci d’uovo offrono una buona dose di calcio alle vostre piante! Se avete uccelli da compagnia o galline da cortile, fate arrostire i gusci d’uovo al forno o nel tostapane per uccidere tutti i batteri, poi macinatelo. È un ottimo integratore per la loro dieta.

3. Usate il pane di ieri per i prodotti da forno di domani

Mettete le estremità del pane e le croste in un contenitore ermetico da freezer fino a che non ne avrete abbastanza per preparare un delizioso budino di pane, un ripieno, o dei crostini. Spesso possono essere passati su una griglia o al forno, o nel tostapane… e se non vi avanza il pane normale, anche dei dolcetti possono essere altrettanto versatili: muffin, panini alla cannella o focacce rimasti oggi saranno deliziosi budini di pane, domani.

4. Aggiungete sapore alla vostra acqua

Quando il frigo si arricchisce di avanzi di limoni, arance, lime o pompelmi… preparate del buon succo di frutta. Fatelo ovviamente finché siete in tempo, potrete sempre metterlo nel congelatore per aggiungerlo ad una ricetta o per dare più sapore ai vostri quotidiani otto bicchieri di acqua.

5. Preparate la zucca per gli animali domestici

Vi è rimasta della zucca da una ricetta? Potete darla al vostro gatto o al vostro cane, è ottima per la digestione. Non avete animali? Trasferite la zucca rimasta in un contenitore da freezer e conservatela finché non sarà abbastanza per fare una zuppa, dei panini, dei muffin, delle torte o dei biscotti. Spesso è possibile sostituirla alle uova o al burro in una ricetta: il purè di zucca vi farà risparmiare grassi e denaro! Inoltre, è possibile aggiungerla alla ricetta del curry thailandese.

6. Pulite il tubo di scarico con il bicarbonato di sodio

Quando vi avanza del bicarbonato di sodio, non gettatelo nella spazzatura, ma versatelo giù per lo scarico seguito da acqua calda. Vi aiuterà a mantenere i tubi puliti.

7. Preparate un compost

Quando il cibo è veramente passato di data, mettetelo nel vostro composter (o compostiera) da cortile. Nella versione “vermi-composter” si tratta di un vero e proprio eco-sistema completamente autonomo, formato da vermi che, letteralmente, mangiano i vostri scarti di cucina e vi danno in cambio un terreno ricco di sostanze nutritive per le vostre piante. Meglio ancora, adottate alcune galline da cortile: mangeranno i vostri scarti di cucina e vi daranno uova stupefacenti, in cambio.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D'Allarme

Informazioni Veloci Sul Mal Di Schiena: Cosa Fare e Segnali D’Allarme

Help – aiuto!»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca …

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *