© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Salute » 7 DRITTE PER NON RECUPERARE I CHILI PERSI CON LA DIETA

7 DRITTE PER NON RECUPERARE I CHILI PERSI CON LA DIETA

Sandra Ianculescu – Sei riuscita a sbarazzarti dei chili che ti davano fastidio, ma hai paura che “ritorneranno”, se inizi a mangiare normalmente? Questo accadrà certamente se non adotti una dieta sana ed equilibrata.
Scopri i suggerimenti del Dott. Oz per restare magra!

1. Non tenere nell’armadio i vestiti larghi!

Tenere i vestiti larghi che indossavi prima di dimagrire è un piano di riserva per quando i chili ritornano. Pertanto, il dottor Oz consiglia di sbarazzarti di questi vestiti e di tenere solo quelli che hanno la tua dimensione. Questo ti costringerà inconsciamente a non allontanarti troppo dal peso raggiunto.

2. Fai del movimento tutti i giorni!

Inizia la giornata con una serie di esercizi che mettano in moto tutti i gruppi muscolari. Il risveglio sarà più facile al mattino, il mal di schiena sarà meno intenso e frequente, e la sensazione euforica di sentirti tonica ogni giorno ti aiuterà a perseverare nel mangiare bene e sano. Anche se sembra crudele, devi fare uno sforzo per svegliarti presto alla mattina e iniziare a fare una serie di esercizi prima di andare al lavoro. Se salti una mattina non è grave, purché il giorno dopo si riprenda il percorso verso una silhouette impeccabile. Anche gli esercizi serali sono buoni, se non hai tempo di farli nelle prime mattinate.

P U B B L I C I T A'

3. Rinuncia ai pantaloni elastici!

Una critica che il Dr. Oz muove contro l’abbigliamento è che indossando i pantaloni elastici non avrai mai la sensazione di aver messo peso e non osserverai che i pantaloni cominciano a vestire piuttosto stretti. Monitorare la taglia dei pantaloni è il modo migliore di tenere sotto osservazione la tua silhouette, e per questo motivo, i pantaloni non devono essere mai elastici, perchè essi tendono a nascondere i chili che cominciano a “sommarsi” nuovamente. Quando il tuo paio preferito di jeans non ti veste più alla stessa maniera, questo è il primo segno che hai bisogno di prestare più attenzione alla tua alimentazione.

4. Pianifica ciò che mangi il giorno dopo!

Non lasciare al caso i pasti e le scelte alimentari che fai. Cerca di programmare ogni giorno gli alimenti che mangerai. Quest’abitudine è il metodo migliore che t’impedirà di fare scelte non sane e ipercaloriche dettate dalla fame o dalla mancanza di altre opzioni (vedi il frigo vuoto o la mancanza di voglia di mettersi ai fornelli).

5. Non uscire di casa alla mattina senza mangiare la tua razione quotidiana di pappa d’avena!

La pappa d’avena sazia in fretta ed è super efficace per tenere sotto controllo la fame fino a che non sia ora di pranzo.

6. Non saltare alcun pasto!

Il tuo corpo brucerà calorie più difficilmente se salti uno dei pasti principali della giornata. Il digiuno stimola il corpo a trattenere a sé qualsiasi riserva energetica. Quindi non fare l’errore di saltare uno dei pasti e cerca di rispettare più o meno i momenti del giorno da dedicare ad una sana alimentazione.

7. Gli spuntini hanno il ruolo di alleviare la fame

Un pugno di noci o di semi crudi o un frutto cacceranno via la fame e ti manterranno più o meno sazia fino all’ora di pranzo. L’importante è non trasformare lo spuntino in un ulteriore pasto completo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *