© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Spinaci: Coltivarli In Casa Per Un Pieno Di Genuinità

Spinaci: Coltivarli In Casa Per Un Pieno Di Genuinità

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Maria Bruno – Non è un caso che Braccio di Ferro mangiasse spinaci per ritrovarsi con muscoli invidiabili e forza sovraumana, in fondo si tratta di un ortaggio che può fornire un eccellente apporto di nutrienti fondamentali.

Tante le vitamine (E, A, K e vitamine del gruppo B), notevole la presenza di acido folico (indispensabile per la formazione di globuli rossi) e lodevole il contenuto di minerali come rame e ferro. Gli spinaci offrono talmente tanto che non mangiarli non può essere considerata una scelta saggia. La cellulosa presente in questo ortaggio, tra l’altro, ci aiuta a contrastare la stipsi favorendo le funzioni intestinali e studi recenti hanno mostrato che chi mangia abitualmente spinaci corre meno il rischio di imbattersi nel diabete.

Cibo perfetto per chi ha carenza di minerali, se mangiato crudo appena colto e condito con olio d’oliva, un pizzico di sale e tanto succo di limone fresco (fonte di vitamina C che facilita l’assimilazione di minerali), può aiutare a ripristinare soprattutto il livello di ferro del sangue.

Quando acquistiamo gli spinaci al supermercato, però, non abbiamo sempre garanzia di freschezza e genuinità, non sappiamo quale trattamento li abbia ‘toccati’. Possiamo raggirare il problema coltivando spinaci in casa (sul balcone per esempio). È semplice e ci garantiamo, così, una fonte di benessere a portata di mano.

COME COLTIVARE SPINACI SUL BALCONE DI CASA

♦ Procuriamoci un vaso particolarmente ampio (non troppo profondo), semi di spinaci, terriccio morbido o a medio impasto.

♦ Inseriamo il terriccio nel vaso, facciamo dei buchi distanti tra loro almeno 20 centimetri e profondi circa tre centimetri.

♦ In ogni buco inseriamo un pizzico di semi e ricopriamo con del terriccio.

♦ Evitando sempre i ristagni d’acqua, dobbiamo innaffiare ogni volta che il terreno è del tutto asciutto: per gli spinaci l’acqua è fondamentale.

♦ Il vaso dovrà essere esposto al sole non più di 4 ore al giorno.

♦ Quando le piante iniziano a crescere bisogna eliminare quelle più fragili ed esili per fare spazio a quelle che crescono forti e ricche.

♦ Novembre è un mese perfetto per seminare, meglio approfittarne subito. Dopo circa 70 giorni le nostre foglie di spinaci saranno pronte per essere tagliate (con un coltellino). Basterà lavarle con acqua fresca e aggiungerle a genuine insalate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Spinaci: Coltivarli In Casa Per Un Pieno Di Genuinità
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Spinaci: Coltivarli In Casa Per Un Pieno Di Genuinità
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *