© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Prugne: 7 Modi Sani Per mangiarle

Prugne: 7 Modi Sani Per mangiarle

Cercate un metodo che sia sano e gustoso per fare un pieno di questo delizioso frutto? Provate le nostre sette idee!

Aggiungete le prugne al vostro pollo stufato: i vostri ospiti saranno impressionati dalla quantità di sapore che le prugne sono in grado di dare a piatti già buoni e sostanziosi .

Dessert veloce: immergete le prugne nel vino rosso e cospargete con scorza di limone grattugiata: un dessert sano e sofisticato, semplice da preparare… ottimo anche per accompagnare una fetta torta al cioccolato.

Insalata per la pausa pranzo: cuocete alla piastra del petto di pollo, affettatelo e mescolatelo a dello yogurt magro; aggiungete le prugne tagliate a cubetti e dei piselli, oltre ad un po’ di basilico fresco. È ideale anche come farcitura per un panino.

Al posto della marmellata, nei biscotti: normalmente si usa la marmellata di fragole per farcire i biscotti; la prossima volta che andate a fare la spesa, cercate una composta di prugne e provatela al posto della solita farcitura.

Salsa di prugne fatta in casa: può essere un delizioso condimento per carni o per completare un vassoio di formaggi, basta sbucciare delle susine succose e far sciogliere la polpa con un po’ di cannella e altre spezie (provate la curcuma, la noce moscata e lo zenzero).

Crostini veloci: per un aperitivo semplice ma di grande effetto, spalmate delle fette di baguette con olio d’oliva e mettetele a scaldare in forno per cinque minuti. Guarnite con una miscela di formaggio di capra e una manciata di prugne secche tritate finemente.

Frullato energizzante: snocciolate, sbucciate e affettate delle prugne (o utilizzate delle prugne bollite, se volete velocizzare la ricetta). Frullatele con mirtilli freschi o congelati, yogurt alla vaniglia e un po’ di latte scremato.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *