© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Piselli. Proprietà e Benefici: Le Verdi “Perle” Curative

Piselli. Proprietà e Benefici: Le Verdi “Perle” Curative

Sandra Ianculescu – Un vero deposito di sostanze nutritive, che contiene otto vitamine, sette minerali, enzimi, fibre e proteine: i piselli sono presenti in tutte le cucine del mondo perché, al di là dell’ottimo gusto, possiedono virtù terapeutiche incredibili.

I piselli sono uno degli alimenti la cui origine si perde nell’oscurità del tempo e ce lo dimostra il fatto che sono stati menzionati perfino nella Bibbia e sono stati apprezzati dalla civiltà egizia, greca e romana. Sembra che, per la prima volta, i grani verdi di questo legume siano stati coltivati sul territorio attuale della Cina, dove le testimonianze archeologiche dimostrano che erano conosciuti da 4000 anni fa. In Europa, i piselli sono arrivati molto probabilmente più di due millenni fa, ma la loro fama è avvenuta nel Medioevo, quando erano una prelibatezza sulla tavola dei re europei.

Dalle cucine reali sono arrivati poi, gradualmente, sulle tavole della gente comune, prima in stato secco e poi in forma fresca, in cui sono consumati anche oggi.

Un complesso multivitaminico

Una porzione di piselli (160 grammi) contiene non meno del 35% del fabbisogno giornaliero di Vitamina A, una cosa straordinaria, se pensi al fatto che questo composto organico è essenziale per il sistema immunitario e per la giusta funzione degli occhi e della pelle. Importanti anche per quanto riguarda l’assunzione di Vitamina C, pari a circa il 40% della dose giornaliera raccomandata.

I piselli sono un leader indiscusso in termini di contenuto di Vitamina K, fondamentale per la guarigione delle ferite e coagulazione del sangue, ma anche per rafforzare le ossa, aiutando a saldare le molecole di calcio. Gusta 160 grammi di piselli freschi e così coprirai la metà del fabbisogno giornaliero di Vitamina K, ma anche il 22% del potassio e il 15% del magnesio – due minerali responsabili del mantenimento della funzionalità del sistema cardiaco, nervoso, e dei muscoli.

Nei piselli troviamo anche ferro (250 g forniscono circa il 40% del RDA), fosforo (250 g forniscono il 30% della dose giornaliera) e zinco (200g assicurano circa il 12% del RDA), tre oligoelementi vitali per il sistema immunitario e per la rigenerazione delle cellule nervose, ma anche per la funzione riproduttiva (sia per gli uomini che per le donne). Ultimo ma non meno importante, i piselli sono tra le migliori fonti naturali di selenio in forma organica, assimilabile.
Sono un ottimo rimedio per la prevenzione e la lotta contro il cancro, l’infertilità maschile, ma anche per il sostegno della funzione del pancreas, per il rafforzamento delle difese immunitarie e rallentamento dell’invecchiamento; è inoltre un potente antiossidante, anti-aterogeno e anti-senescente.

Pieni di Vitamine B

I piselli contengono in abbondanza le Vitamine B1, B2, B3, B6 e inoltre sono conosciuti come una delle migliori fonti alimentari naturali di Vitamina B1. Duecento grammi di piselli forniscono circa il 32% della RDA di questa vitamina importante per l’attività cardiovascolare, sistema nervoso e digestivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l’Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo.
Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *