© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » Mangiare Un Cibo Alla Volta Ci Aiuta A Digerire Meglio

Mangiare Un Cibo Alla Volta Ci Aiuta A Digerire Meglio

I cibi che appartengono a diverse categorie alimentari non vanno assunti insieme.
E’ quanto sostiene un corposo gruppo di nutrizionisti secondo cui ogni cibo ha un tempo di metabolizzazione differente (cioè il nostro corpo impiega un tempo diverso per assimilarlo).
Proprio per questo, dicono gli esperti, è importante mangiare contemporaneamente solo cibi che saranno digeriti nello stesso tempo per evitare così di sovraccaricare il nostro naturale processo di digestione.
Ma siamo davvero sicuri che un’alimentazione dissociata faccia davvero bene alla salute?

ECCO COME MANGIARE PER DIGERIRE MEGLIO

Secondo i sostenitori dell’alimentazione dissociata, mangiando separatamente componenti alimentari diverse (la pasta a pranzo e la carne a cena, ad esempio) si otterranno: una digestione migliore, un metabolismo più veloce, una maggiore energia ed anche una consistente perdita di peso, nel lungo periodo.

Gli ortaggi, la frutta ed i succhi di frutta, ad esempio, di solito sono digeriti in meno di un’ora. I prodotti lattiero-caseari, le proteine, le noci, i semi ed i carboidrati complessi, invece, possono richiedere un processo di digestione che arriva a toccare diverse ore.
Stessa cosa dicasi per i dolci, difficili da metabolizzare ed il cui consumo, per questo, è sconsigliato durante i pasti.

L’ideale, quindi, sarebbe mangiare la frutta a distanza dei pasti (ad esempio al mattino), visto che essa risulta facilmente digeribile.
La frutta ci offre l’energia di cui abbiamo bisogno nel breve termine (un’ energia facilmente spendibile) senza sovraccaricare il nostro processo digestivo.

Al momento non esiste ancora alcuna prova scientifica in grado di suffragare la validità dell’alimentazione dissociata.
Questo ci induce ad essere cauti ed a chiedere consiglio agli esperti (medici e nutrizionisti) prima di intraprendere un percorso alimentare di questo genere.
Esistono infatti numerose persone che seguono la dieta mediterranea da sempre (un’alimentazione basata sul consumo contemporaneo di proteine e carboidrati) e non hanno mai avuto problemi legati alla digestione.
Inoltre, non è sempre possibile nutrirsi in maniera dissociata (basti pensare alle numerose volte in cui siamo invitati a pranzo o a cena da parenti o amici e non possiamo quindi rifiutare il pasto completo che ci viene offerto).
L’atteggiamento più giusto da seguire, dunque, consiste nel mangiare in maniera adeguata al proprio fabbisogno energetico, avendo cura di masticare il cibo accuratamente prima di ingerirlo; evitare gli eccessi e consumare cinque pasti al giorno (colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena).
E’ importante, infine, prediligere cibi sani e dietetici che non affatichino il nostro corpo e praticare una costante attività fisica.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *