© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Le Bacche di Acai e I Loro Benefici

Le Bacche di Acai e I Loro Benefici

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Le bacche di Acai, frutti delle omonime palme, crescono nelle foreste amazzoniche e rappresentano da secoli la principale fonte di cibo dei brasiliani.
Questi frutti vengono consumati da centinaia di anni, per proteggere il corpo contro le malattie e contro l’invecchiamento. Gli agricoltori locali li raccolgono e preparano un impasto molto sano e nutriente; altri conservano i frutti nel congelatore, perché mantengono le loro proprietà anche se sono congelati.

Le bacche di Acai hanno un forte potere antiossidante, 35 volte più forte delle arance e 10 volte più potente delle mele, more, lamponi e ciliegie.

I piccoli frutti neri sono ricchi di antiossidanti (secondo alcuni studi, una quantità maggiore dei mirtilli), fibre alimentari e Vitamine B1, B2, B3, Vitamina C, Vitamina E, omega 3, omega 6 e omega 9, potassio e calcio.

Non per niente è stato chiamato un super-alimento, perché questo frutto meraviglioso e molto nutriente ha molti benefici, com’è stato dimostrato dalle numerose ricerche scientifiche.

Le bacche di Acai aumentano l’energia e la resistenza del corpo. Perciò vengono raccomandate perché sono una importante fonte di nutrizione e di carboidrati. La quantità di antiossidanti porta a un sostanziale aumento di energia e resistenza allo sforzo e il consumo regolare rafforza il sistema immunitario al punto in cui il corpo riesce a difendersi contro le malattie e infezioni.

Gli studi dimostrano che l’Acai è efficace contro il cancro e contro le malattie cardiache. Questi frutti contengono una notevole quantità di antiossidanti che agiscono contro l’azione nociva dei radicali liberi e sono una fonte essenziale di antociani, che aiutano a prevenire e alleviare i problemi sanguini e cardiovascolari. Contengono fitosteroli, grazie a cui alcuni studi hanno dimostrato la riduzione i livelli di colesterolo di ben 15%.

Il consumo di bacche di Acai porta al rafforzamento del sistema immunitario, perché contengono antiossidanti con una forte azione e, insieme agli acidi grassi essenziali, combattono i batteri e le infezioni virali.

Consumate regolarmente portano a un miglioramento della vista. Le ricerche recenti hanno dimostrato che questi risultati sorprendenti sono dovuti sempre agli antociani. Inoltre, portano a un miglioramento delle malattie oculari, come il glaucoma o la degenerazione maculare.

Un altro vantaggio del consumo delle bacche di Acai è che rallenta il processo d’invecchiamento. Come sappiamo già, gli antiossidanti sono un alleato nella lotta contro le rughe, che sono un processo naturale causato dall’ossidazione attraverso i radicali liberi (comparsi a causa dell’inquinamento, esposizione al sole, fumo). La quantità impressionante di antiossidanti contenuti nei frutti impedisce la comparsa dei radicali liberi in quantità sufficiente per proteggere il corpo dai batteri e virus. In questo modo, attraverso il consumo di bacche di Acai puoi prevenire l’invecchiamento del corpo sia dentro che fuori.

Le bacche di Acai aiutano nel processo di perdita di peso grazie al contenuto alto di fibre e alti livelli di acidi omega 3, omega 6 e omega 9, che portano alla perdita di appetito, aumentano livelli di energia e riducono l’accumulo del grasso bruciandolo allo stesso tempo.

Questi frutti sono ricchi di enzimi e altre sostanze nutritive, assolutamente necessari per il corpo, aiutandolo con la digestione. Il gran numero di fibre porta ad una digestione più facile e più efficace del cibo.

È stato dimostrato scientificamente che le bacche di Acai portano un sonno sano e tranquillo. Il sonno agitato e inquieto può essere causato dai muscoli troppo stressati e con il loro contenuto di aminoacidi, portano a un rilassamento muscolare e quindi a un buon sonno; contengono anche la Vitamina B, che aiuta a regolare la serotonina prodotta dal cervello.

Autore | Sandra Ianculescu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *