© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » RIUSCIRE A MANGIARE MENO SALATO

RIUSCIRE A MANGIARE MENO SALATO

Sandra Ianculescu – Del sodio contenuto nel sale abbiamo bisogno per mantenere un equilibrio dei liquidi del corpo, ma per essere sicuri di non superare il limite consentito puoi provare dei semplici trucchi per ridurne gradualmente la quantità. Il cuore, i reni e le ossa saranno più sani e, inoltre, sarai in grado di apprezzare anche gli altri ingredienti e spezie.

1. Impara a cucinare a casa

Lo so che è molto più facile ordinare il cibo o mangiare in giro per ristoranti, ma così non sei in grado di controllare l’assunzione di sale. E se cucinare ogni giorno ti sembra faticoso, inizia preparando quantità più grandi che dividerai in piccole porzioni e prenderai con te. Se non hai altra soluzione e devi mangiare fuori, chiedi mezze porzioni o cerca di chiedere come contorni delle verdure bollite senza sale.

2. Impara a misurare esattamente il sale nei piatti

E’ molto difficile controllare le ricette che specificano: “sale a piacere” o un “pizzico di sale”. Stabilisci fin dall’inizio che aggiungerai solo una punta di cucchiaino di sale e non violare questa regola. Nel caso in cui sai con certezza la quantità di sale necessaria per la ricetta, diminuiscila di un quarto. Ripeti il trucco ogni 2 settimane e vedrai che ti abituerai al cibo sempre meno salato.

3. Leggi le etichette

In poche occasioni prestiamo attenzione alla percentuale di sale nei prodotti che acquistiamo. Ci siamo abituate a verificare le calorie, i grassi e gli additivi, ma anche il sale è importante. La prossima volta quando vai al negozio, leggi le etichette e cerca il prodotto che ne contiene meno. Tra così tanti tipi e marche di pane, carne, pasta e sughi sicuramente troverai anche alcuni che non faranno aumentare la pressione del sangue.
Puoi rinunciare anche alla versione commerciale di alcuni prodotti, preparandoti una sana salsa per insalata a casa, solo con olio, aceto e un po’ di senape, o puoi sostituire il ketchup con una salsa di pomodori e peperoni cotti, fatta da te.

4. Affidati alla frutta e verdura

L’inizio è sempre difficile in qualsiasi dieta. Se non riesci dall’inizio a ridurre la quantità di sale neanche a casa, completa il menu con tanta frutta e verdura. Gli studi hanno dimostrato che gli alimenti ad alto contenuto di potassio (un minerale che molta frutta e verdura contengono) riducono gli effetti negativi del sodio dal sale. Quindi se vuoi neutralizzare alcuni effetti del sale sul corpo, prova includere spesso nel tuo menu: banane, arance, pomodori, albicocche secche, patate, meloni e fagioli.

5. Scopri erbe e spezie nuove

Il sale è la spezia più usata, ma non solo. Ci sono molti altri gusti e sapori che meritano di essere scoperti. Invece di lasciare che il sale sia il sapore principale nel tuo cibo, prova ad aggiungere delle erbe aromatizzate, spezie secche o spezie esotiche. Ad esempio, le miscele di curry della cucina indiana non contengono sale. Qualsiasi spezia verde dal giardino è adatta: le puoi seccare, congelare o utilizzare nello stato naturale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
RIUSCIRE A MANGIARE MENO SALATO
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
RIUSCIRE A MANGIARE MENO SALATO
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *