© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Salute e Benessere è uno spazio web curato dalla dott.ssa Viola Dante, che pubblica notizie ed approfondimenti su tutto quello che riguarda la salute ed il benessere psicofisico di uomo, donna e bambino. Hai bisogno d'aiuto?  Contattami : viola.dante@email.it o, se la pagina lo prevede, lascia un commento. Ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)
Breve messaggio di benvenuto (clicca qui).
Prima pagina ♥ » Nutrizione » Diventare Vegetariani, Cosa Fare e Cosa Non Fare

Diventare Vegetariani, Cosa Fare e Cosa Non Fare

Diventare vegetariani può migliorare la tua salute in molti modi; persino abbassare la pressione sanguigna e diminuire drasticamente il rischio di contrarre il cancro. Ma se lo fai in maniera sbagliata, potesti addirittura scoprire che altro non sarà che una ricetta per mettere su peso. Assicurati di seguire questi pochi ma importanti consigli.

Da non fare

Cedere alla fame nervosa

Tagliare fuori le proteine dalla tua dieta può farti sentire affamata ed insoddisfatta. Molti vegetariani dismettono le proteine per abbuffarsi di carboidrati come riso e pasta per raggiungere il senso di sazietà. Inondare il tuo corpo di carboidrati manderà i tuoi livelli di zuccheri alle stelle e poi alle stalle, dimezzando la tua energia, aumentando i livelli di cortisone, e quindi il grasso addominale.

Scegliere i piatti surgelati

I piatti vegetariani precotti o pre-confezionati sono spesso un’alternativa sana e veloce; ma è davvero così? Dai un occhio alle confezioni e dunque alle etichette, potresti rimanere sorpresa ed anche perplessa. Questi piatti sono spesso e volentieri ricchi di calorie, grassi, zuccheri, sale, aromatizzanti artificiali e conservanti; un piatto precotto di Pad Thai può avere le calorie di un doppio cheeseburger con pancetta, e più sodio di quattro porzioni e mezza di patatine da fast-food. I prodotti vegani da forno e i gelati senza lattosio spesso contengono più calorie (e altrettanti zuccheri) delle stesse alternative classiche, dunque non vegane.

Esagerare con il formaggio

Il formaggio può essere un ottimo alimento alternativo per coloro che non mangiano proteine animali, ma se ne mangi troppo o insisti nell’acquistare quelli sbagliati, potresti fare peggio, potresti ingrassare di molto, e in fretta. Il formaggio Cheddar ad esempio, contiene il quadruplo delle calorie e nove volte i grassi di un petto di pollo senza pelle. Inoltre, il formaggio è spesso più ricco in sodio, il che ti porta a rischio ritenzione idrica e quindi ti mette in condizioni di cellulite e sovrappeso.

Da fare

Mangiare più proteine di origine vegetale

Per evitare la fame nervosa ma mantenere il tuo corpo in forze, aumenta e migliora il tuo quantitativo di proteine a base vegetale. Ci vogliono almeno 46 grammi di proteine al giorno per tenere alto il tuo livello di energia, il tuo sistema immunitario in forma e il tuo stomaco soddisfatto. Integra con proteine di altro genere come quelle derivate da latticini, fibre e legumi: lenticchie, quinoa, yogurt greco, semi di canapa e mandorle.

Scegliere i giusti prodotti pre-confezionati e ravvivarli

Non scegliere più di tre pasti pre-confezionati alla settimana, e quando li scegli, dai loro un tocco di fresco con le tue mani. Prima accertati se contengono cereali; e se sì che siano integrali, di modo che i livelli di insulina e zuccheri rimangano entro quelli consentiti. Da ultimo, aggiungi una manciata di verdure fresche.

Mangiare formaggi più sani

Se ami i formaggi ma non vuoi esagerare, scegli quelli più sani come i formaggi di capra, la feta o il Gruyére. Grattugiare il formaggio è anche un modo intelligente di inserirlo alla tua dieta senza esagerare.

Autore | Enrica Bartalotta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *