© Tutti i diritti riservati e della Proprietà di salute-e-benessere.org

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Diete » Dieta A Base Di Succhi Per Depurarsi: Pro e Contro

Dieta A Base Di Succhi Per Depurarsi: Pro e Contro

Vuoi depurarti dopo un periodo di abbuffate matte e disperate? Il tuo corpo invoca disperatamente una pausa?
Depurati con una dieta a base di succhi di frutta: il mix ideale per eliminare scorie e tossine in eccesso.
Attenzione: questa dieta può essere praticata per non più di due giorni a settimana altrimenti rischia di privare il corpo dei nutrienti essenziali con tutte le conseguenze connesse (irritabilità, scompensi e carenze).

I PRO DELLA DIETA DI DEPURAZIONE AI SUCCHI

I succhi di frutta fai-da-te sono ideali per la perdita di peso e per depurarsi. E’ importante però andare cauti evitando di basare la propria alimentazione solo ed esclusivamente su questi rimedi.
I succhi offrono al nostro corpo una serie di vitamine e sostanze nutritive legate alla frutta ed alla verdura. Questo è senza dubbio un aspetto positivo soprattutto se la nostra dieta risulta particolarmente povera di fibre e vitamine.
Grazie ai succhi, il nostro sistema digestivo beneficerà di una pausa e lavorerà meno, depurandosi.
La frutta che contiene anche zuccheri (fruttosio) ci trasmetterà un’energia subito spendibile anche se meno forte rispetto all’energia derivante dai carboidrati complessi. Inoltre, questo tipo di alimentazione (se osservata per brevi periodi) rafforza anche il sistema immunitario.
Un altro vantaggio della depurazione a base di succhi di frutta consiste nella depurazione da tossine. A beneficiarne, insomma, saranno il nostro sistema circolatorio ed il metabolismo.

I CONTRO DELLA DEPURAZIONE

Esistono poi una serie di aspetti negativi della dieta a base di succhi.
Il corpo, infatti, rischia di andare in deficit di sostanze. L’organismo ha bisogno del giusto apporto ed equilibrio di proteine, carboidrati complessi e grassi sani per soddisfare tutte le sue esigenze.
Talvolta un abuso di succhi può provocare affaticamento, nausea, diarrea, mal di testa e nei casi più gravi, insonnia.

CONSIGLI

Alla luce dei vantaggi e degli svantaggi di una dieta di depurazione a base di succhi, quindi, è necessario sapere che essa non può essere assunta come condotta alimentare di lungo termine (può durare al massimo un paio di giorni nell’arco della settimana).
Se trascinata a lungo, questa dieta può provocare irritabilità, attacchi di fame improvvisi ed effetti collaterali gravi.
E’ importante quindi mangiare pasti equilibrati che offrono il giusto apporto energetico e praticare questo digiuno-purificazione solo durante i periodi di grandi abbuffate.

Qualche esempio di bevanda alla frutta completa ed efficace (sostitutiva dei pasti) è offerto dal succo al pompelmo, papaya, kiwi ed arancia. Anche il succo ai mirtilli, fragole, ribes ed avocado risulta particolarmente ricco, completo e dalle proprietà rigeneranti.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *