© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » CIOCCOLATO: TANTI BUONI MOTIVI PER MANGIARLO

CIOCCOLATO: TANTI BUONI MOTIVI PER MANGIARLO

Maria Bruno – C’è chi lo evita quasi fosse il peggior nemico della salute e chi non può fare a meno di gustarne il sapore accattivante. Il cioccolato è uno degli alimenti più amati e odiati allo stesso tempo, ma qual è la verità? Il cioccolato fa bene al nostro organismo?

Possiamo mangiarlo senza sensi di colpa?

Per iniziare è doveroso, oltre che fondamentale, fare una distinzione. C’è una grande differenza tra cioccolato fondente, cioccolato al latte e cioccolato bianco. Se parlassimo di cioccolato al latte o bianco non potremmo elencare benefici bensì tanti motivi per evitare di mangiarlo poiché intacca la linea e non giova alla salute. Ma vogliamo parlare di cioccolato fondente e il discorso cambia radicalmente.

Ricerche e accurati studi scientifici sottolineano continuamente che il cioccolato fondente non deve essere escluso dalla dieta (a meno che non ci siano serie ragioni per farlo come, per esempio, forme di allergia).

BENEFICI DEL CIOCCOLATO FONDENTE

Partiamo dalla salute fisica. Questo alimento è ricchissimo di flavonoidi e varie sostanze antiossidanti; ciò significa che il cioccolato contrasta l’invecchiamento delle cellule. Non c’è bisogno di esagerare con la quantità, ne basta un piccolo pezzo a colazione. Non possiamo certo alimentarci solo di cioccolato fondente, la dieta deve essere varia e ricca anche di tanti altri alimenti genuini. Ricerche ed esperimenti, inoltre, hanno mostrato che chi mangia abitualmente un po’ di cioccolato fondente è meno esposto al rischio di malattie cardiovascolari come ictus, infarto, diabete e ipertensione.

E la linea? Certo anche il cioccolato fondente di calorie ne contiene molte, ma essendo ricchissimo di catechine facilita la perdita di peso e l’eliminazione dei grassi. Risultato? Non ingrasseremo per un pezzo di cioccolato fondente, anzi, ci aiuterà a perdere qualche fastidioso chiletto. Non finisce qui. Gli scienziati californiani ci fanno sapere anche che la muscolatura trae beneficio da questo alimento e appare più forte, allenata e tonica. E non dimentichiamo che stiamo parlando di una miniera di ferro, potassio e magnesio.
Ultimo aspetto, non meno importante in questo periodo, il cioccolato fondente può aiutarci a mandar via la depressione. Il cacao, infatti, contiene teobromina, una sostanza che agisce sul sistema nervoso donando buon umore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *