© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Capelli » Come Curare I Capelli Ricci: Consigli

Come Curare I Capelli Ricci: Consigli

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Maria Bruno – Diciamoci la verità, i capelli ricci (forse perché meno frequenti, più rari) hanno un fascino notevole. Una donna riccia sembra sempre carica di sensualità e passione pronta a esplodere in ogni momento. Ma questo vale quando il capello è curato, quando non appare disordinato o crespo.

Prendersi cura di una chioma riccia non è cosa da poco ed è necessario farlo affinché i capelli non perdano quell’aspetto accattivante che ogni donna desidera avere. Vediamo insieme qualche piccolo semplice segreto per avere capelli ricci sempre perfetti.

Regola numero uno: i capelli ricci non devono essere pettinati quando sono asciutti bensì solo quando sono bagnati. Questo per evitare che si spezzino e il boccolo si rovini.

Regola numero due: la scelta di shampo e balsamo non deve mai essere casuale. Preferiamo prodotti adatti al capello riccio, maschere antri crespo e ammorbidenti. Le sostanze più indicate sono: olio di cocco, olio di semi di lino, olio di jojoba e olio di karitè. Le maschere a base di queste sostanze rendono la chioma moto morbida e luminosa, danno una forma precisa al boccolo le cui curve diventano meno irregolari.

Regola numero tre: quando applichiamo il balsamo o la maschera dobbiamo lasciarli agire almeno per 10 minuti. Dopo la posa possiamo pettinare, magari con una spazzola piatta e larga se il pettine risulta doloroso. A seguito del risciacquo non dobbiamo sfregare e capelli con l’asciugamano ma semplicemente tamponarli delicatamente.

Regola numero quattro: se desideri donare leggerezza e morbidezza alla chioma devi usare un olio prima di asciugare. L’olio di semi di lino è perfetto in questo caso. E ricordiamo che è meglio utilizzare un difusore e asciugare i capelli a testa in giù.

Regola numero cinque: se vogliamo che il boccolo sia perfettamente definito è meglio utilizzare la mousse (o spuma) prima di asciugare. Deve essere, però, un prodotto che non indurisca i capelli e che definisca le curve con morbidezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

I 20 Look Per Capelli Medi Più Hot Di Quest’Autunno

I 20 Look Per Capelli Medi Più Hot Di Quest’Autunno

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

2 Commenti

  1. Articolo bellissimo!
    Appena stirati e uscita dal parrucchiere ero felicissima ma mi veniva il terrore a dormirci sopra o a lsvatli io.
    Devo ammettere che non sapevo minimamente gestire i miei ricci
    anche se spendevo tantissimi soldi in prodotti per lo styling. Avevo sempre e comunque i capelli crespi. E i parrucchieri tendenzialmente trattano i capelli ricci come se fossero lisci. Poi una bella piastrata e i capelli sono perfetti per… 10 minuti xD
    Poi sono stata da un parrucchiere di nome Tirrico Fulvio (che ringrazio infinitamente) e mi ha aperto un mondo.
    Mi ha insegnato ad amare i miei ricci e ha scovato le loro potenzialità nascoste.
    Mi ha tagliato i capelli da asciutti e non mi son trovata coi capelli troppo corti una volta asciugati.
    Mi ha spiegato passo passo come gestire i capelli consigliandomi tutti
    i prodotti da utilizzare (dallo shampoo, alla maschera, alla mousse per lo styling) e mi ha spiegato cosa fare e come.
    Riesco ad ottenere la stessa piega sia a casa che in salone! è una cosa fantastica!
    Stra consigliato! Lavora in tutta italia tral’altro! 🙂

  2. Bell’articolo complimenti! E’ vero! Per chi ha i capelli ricci è necessario prendersi molto cura della propria chioma perchè i capelli ricci più di altri tendono al crespo. Noi di taglicapelliricci.it consigliamo anche questi altri tre accorgimenti per mantenere i vostri capelli al top: Non lavarsi i capelli troppo spesso (gli eccessivi lavaggi danneggiano il capello), non strofinarli con l’asciugamano ma con una carta assorbente (tipo scottex) e infine, consigliamo di risciacquarli con l’acqua frizzante o con la birra! Vedrete! Il risultato é assicurato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *