© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Nutrizione » Bevande Energetiche: Ecco Come Prepararle A Casa

Bevande Energetiche: Ecco Come Prepararle A Casa

Negli annunci pubblicitari e nella vita reale si vedono atleti che mandano giù liquidi fosforescenti che aiutano a mantenere in equilibrio gli elettroliti nel corpo durante e dopo periodi di intensa attività fisica. In realtà si sta solo pagando un prezzo eccessivo per una semplice miscela di acqua e zucchero dal colore brillante. Una dose eccessiva di dolcificante elaborato e raffinato (nel caso delle bevande sportive, lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio) non è mai un buon rimedio. Tecnicamente gli aromi artificiali e i coloranti non fanno molto per la salute, ma alcune persone evitano di ingerire “cose artefatte”.

Siamo stati portati a credere da alcune aziende che, per recuperarci da una sudata, abbiamo bisogno di una bevanda extra – speciale. Innanzitutto è opportuno fare una differenza tra gli atleti che si allenano in modo intenso per ore e le persone che ogni mattina fanno quindici minuti di allenamento soft. In secondo luogo, i nostri corpi sono intelligenti: mantenendosi idratati e mangiando sano è di solito sufficiente per equilibrare gli elettroliti. Se qualche volta fai un allenamento più pesante, puoi creare la tua bevanda energetica. È facile e veloce da preparare e naturalmente rinfrescante.

Ingredienti: limoni, lime, arance, sale, miele, acqua, acqua di cocco, zucchero, fragole.

Tutti gli ingredienti sono gustosi e una buona fonte di elettroliti.

Ingredienti per la ricetta nº 1

• ¼ di tazza di succo di lime appena spremuto

• ¼ di tazza di succo di limone appena spremuto

• 1 ½ – 2 tazze di acqua fredda (dipende da quanto forte vuoi il sapore)

• un pizzico di sale marino

• 2 cucchiai di zucchero o miele biologico, a piacere

Preparazione

Metti tutto nel frullatore e lascialo in azione fino a quando il miele sarà sciolto. Versa la bevanda in un bicchiere alto con dei cubetti di ghiaccio. Tieni presente che puoi modificare le dosi a tuo gusto.

Ingredienti per la ricetta nº 2

• ¼ di tazza di succo di limone appena spremuto

• mezza tazza di succo d’arancia appena spremuto

• 1 ½ – 2 tazze di acqua fredda

• un pizzico di sale marino

• 2 cucchiai di zucchero o miele biologico, a piacere

Preparazione

anche in questo caso le dosi si possono dimezzare o raddoppiare, sentiti libero di sperimentare i sapori. Ricorda che gli agrumi, in particolare le arance, sono un’ottima fonte di elettroliti.

Ingredienti per la ricetta nº 3

• 3 tazze di acqua di cocco

• 1 tazza di fragole

• 1 tazza di acqua fredda

• 1 tazza di cubetti di ghiaccio

• un pizzico di sale marino

• 2 cucchiai di zucchero o miele biologico, a piacere

Preparazione

Frulla tutti gli ingredienti per mescolarli bene fino a quando la bevanda diventa liscia e senza grumi.

Cosa sono gli elettroliti e perché ne abbiamo bisogno?

Stiamo parlando di elettroliti, ma cosa sono? Perché sono importanti? Esistono tonnellate di elettroliti, ma fondamentalmente nel nostro corpo ci sono calcio, sodio, potassio, cloruro di magnesio, fosfato di idrogeno (un minerale) e carbonato di idrogeno (un sale). Questi elettroliti sono indispensabili per la sopravvivenza, in quanto regolano la funzione nervosa e muscolare, la nostra idratazione e il pH del sangue, in più ricostruiscono i tessuti danneggiati e determinano la pressione sanguigna. Per esempio, per evitare a un muscolo di contrarsi – a partire dal cuore fino al più piccolo muscolo del dito del piede – sono fondamentali gli elettroliti calcio, sodio e potassio. Se sono pochi, i muscoli si indeboliscono ma, se sono tanti, i muscoli si contraggono più facilmente.

Gli elettroliti si possono ottenere con una dieta equilibrata, ma durante l’esercizio fisico si suda e, quando si suda, si perdono elettroliti. Ci sono periodi nei quali la dieta non sarà sufficiente, come quando si è ammalati oppure molte donne incinte hanno bisogno di ottenere elettroliti con altri metodi. Indipendentemente dal motivo per cui hai bisogno di una bevanda energetica con elettroliti, prova prima a prepararla tu. Non dai retta agli annunci pubblicitari, ma il tuo corpo ti ringrazierà.

Autore | Anna Abategiovanni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Bevande Energetiche: Ecco Come Prepararle A Casa
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Bevande Energetiche: Ecco Come Prepararle A Casa
5 (100%) 1 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Oli Vegetali: Fanno Davvero Bene Alla Salute?

Secondo nuove ricerche, gli oli vegetali utilizzati in cucina possono essere collegati al cancro e …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...