© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Ringiovanire » PELLE SENZA RUGHE: LE REGOLE ESSENZIALI

PELLE SENZA RUGHE: LE REGOLE ESSENZIALI

Sandra Ianculescu – Che le tracce del tempo siano meno visibili sul tuo viso, dipende solo da te. Ci sono modi attraverso i quali la tua pelle può essere mantenuta giovane e fresca. Gli esperti francesi citati dal “Journal des femmes” offrono dieci principi di vita che garantiscono un bel viso per un lungo tempo.
Degno di nota è che tutte queste regole devono essere applicate contemporaneamente, con coerenza e con perseveranza.

1. La dieta deve essere sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura come fonti principali per l’assunzione di minerali e vitamine (infinitamente meglio assimilati e più attivi di quelli sintetici, dalle pillole). Ma la frutta e la verdura non sono sufficienti in assenza di fonti complesse di antiossidanti quali lo zinco (un vero dottore per la pelle), il rame, il magnesio, il selenio e gli acidi grassi omega 3 e omega 6.

2. La protezione solare è un dettaglio importante che deve essere preso in considerazione durante tutto l’anno. Usare creme con SPF è più che necessario in estate, ma è altrettanto utile anche in inverno, primavera e autunno. D’inverno, i raggi solari nocivi sono intensi come d’estate, soprattutto se ci si mette di mezzo anche la neve. Nelle città piene di vetro e cemento, la radiazione solare è amplificata. I raggi producono radicali liberi che danneggiano gravemente e irreversibilmente la pelle. In conclusione, la crema contro i raggi UV deve essere utilizzata sempre. Non dimenticare il collo e il décolleté!

3. Semplici gesti. Puoi massimizzare l’efficacia della tua crema con dei semplici gesti. Un massaggio facciale adatto al tuo tipo di pelle (puoi ricevere una consulenza competente sia da un dermatologo o dall’estetista) porterà solo benefici. Il massaggio aumenta l’ossigenazione dei tessuti, aumenta l’assorbimento delle sostanze nutritive presenti nella crema e rilassa i muscoli facciali. Il massaggio è particolarmente efficace contro le rughe orizzontali sulla fronte e quelle che si formano nella zona della bocca. Presta attenzione alle orecchie e al mento e non dimenticare il collo!

4. I trattamenti specializzati sono raccomandati almeno una volta ogni tre o quattro mesi. L’ideale sarebbe quello di lasciarti coccolare, all’inizio di ogni stagione, da un trattamento completo di cura che coinvolga un peeling professionale. La comparsa delle rughe sarà ritardata se fai regolarmente esfoliazioni superficiali, che hanno il merito di stimolare la produzione di collagene.

5. Adatta i prodotti che utilizzi (creme, maschere e lozioni) al tuo tipo di pelle. Molto importante è che il tipo di pelle sia diagnosticato da un professionista, soprattutto se si tratta di una pelle mista. Usa solo prodotti indicati alla tua pelle, ma anche all’età, e controlla, una volta ogni due o tre anni, se non se passata in una categoria diversa di tipo di pelle. Di solito, la pelle normale può trasformarsi in pelle secca, e quella grassa può avere, col tempo, gravi problemi di disidratazione.

6. Cura fin dall’adolescenza e pulizia. La regola d’oro dice che una bella pelle è una pelle pulita. E viceversa. La pulizia deve essere delicata ma costante. La bellezza della tua pelle è anche una misura della pulizia. A partire dai 18 anni è consigliato l’uso di creme idratanti, toniche. Le lozioni SPF sono raccomandate a partire dai 15 anni.

7. Fumare è il più grande pericolo che la pelle corra. Oltre a tutti i disagi che il fumo provoca, ci sono anche quelli provocati alla pelle. Il tabacco blocca l’accesso dei nutrienti nel tessuto cutaneo, causa la fragilità dei vasi sanguigni e da un aspetto grigio e vecchio alla pelle.

8. Resta tonica! Lo stress, l’ansia, la rabbia e la tensione sono dei fattori che finiscono per “afflosciare” la pelle. Segni di questo tipo di “sforzo e male di vivere” si ripercuotono visibilmente sulla tua faccia e, purtroppo, sono le cause più comuni che portano alla formazione delle rughe. La soluzione è restare tonica, ottimista e fiduciosa in te stessa, perché davanti a questi problemi non c’è crema antirughe che possa funzionare.

9. Un altro pericolo per la bellezza della pelle è rappresentato dalla stanchezza, che ha la cattiva abitudine di modificare l’aspetto del nostro viso in modo tale che essa sia parecchio visibile sulla faccia e per un periodo di tempo indefinito. Un sonno di almeno sette ore, che sia rilassante, con dell’aria fresca, alla temperatura ottimale, è l’equivalente di un trattamento cosmetico. Il problema è che deve essere “effettuato” ogni notte.

10. Bevi acqua, evita alcol! L’alcol è molto dannoso per la pelle. Produce una disidratazione profonda, accelera la couperose, produce radicali liberi e invecchia velocemente non solo la pelle, ma tutto l’organismo, se se ne abusa. Le molecole di alcool attaccano le pareti dei capillari e riducono la loro permeabilità. Al posto dell’alcol, in qualsiasi forma sia e bevanda, i dermatologi raccomandano di bere l’acqua. In qualsiasi quantità! E’ l’unico e vero elisir di giovinezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *