© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Bellezza “Fai-da-te” » CREME E LOZIONI “DOPOSOLE” NATURALI

CREME E LOZIONI “DOPOSOLE” NATURALI

Sandra Ianculescu – Le creme che troviamo comunemente in commercio e che sono dedicate alla cura della pelle dopo l’esposizione al sole (sulla loro etichetta è scritto “doposole“) sono efficaci ma costose e piene di sostanze chimiche.
Ecco come preparare in casa alcune creme altrettanto buone.
Ti suggerisco tre rimedi facilmente realizzabili con costi relativamente bassi, con i quali aiuterai la tua pelle aggredita dai raggi a sbarazzarsi delle scottature provocate dal sole e della secchezza dovuta al sole + la salsedine del mare.

Crema per peeling

Rimuovi le cellule morte e le porzioni di pelle bruciata dal sole, uniformando la testura e il tono della pelle.

Hai bisogno di:

○ 100 g di farina di mais;
○ 60 g di farina d’avena;
○ 2 cucchiai di sale marino;
○ 2 cucchiai di acqua minerale;
○ 6 gocce di olio essenziale di arance.

Come la prepari: mescola omogeneamente tutti gli ingredienti summenzionati.
Come si applica: massaggia delicatamente la pelle per alcuni minuti, dopo togli la crema con acqua tiepida. Per una opportuna idratazione della pelle, a fine del trattamento, usa dell’olio d’oliva, di mandorle o di sesamo – quest’ultimo è l’ideale per calmare le scottature.

Lozione lenitiva

A base di Aloe vera, questo prodotto naturale cura la pelle colpita dall’esposizione intensa ai raggi ultravioletti (sole o solare).

Hai bisogno di:

○ 250 ml di succo di aloe;
○ 20 gocce di olio essenziale di lavanda;
○ 10 gocce di olio di rosmarino.

Come la prepari: mescola gli ingredienti e metti la lozione risultante in un contenitore spray.
Come si applica: usa questa lozione quando torni dalla spiaggia. Puoi conservare il contenitore in frigorifero per 2-3 settimane, senza rischio che vada a male.

Olio per ripristinare la pelle

Ha un ruolo idratante e curativo delle zone molto secche della pelle a causa dell’esposizione eccessiva al sole.

Hai bisogno di:

○ 30 gocce di olio essenziale di carote;
○ 15 gocce di olio essenziale di arance;
○ 20 gocce di olio essenziale di lavanda;
○ 150 ml di olio di sesamo.

Come lo prepari: mescola bene gli oli summenzionati nella lista degli ingredienti.
Come si applica: spalmane uno strato sottile, massaggiando delicatamente, fino alla penetrazione dell’olio nella pelle. Non è necessario risciacquare.

Altri rimedi

In caso di emergenza, se non hai gli ingredienti necessari per un trattamento completo, qui ci sono alcuni prodotti naturali che alleviano dalle scottature solari:

◘ Impacchi freddi di latte o di tè di camomilla;
◘ Bagni con acqua calda, nei quali aggiungere del bicarbonato di sodio;
◘ Tè di sambuco per tamponare le ustioni solari;
◘ Yogurt – tienilo sulla pelle 15 minuti, poi lavati; applica un’altra volta dopo tre ore;
◘ Mistura di farina di mais e crusca di frumento con acqua;
◘ Impacchi con propoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *