© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Perché La Pelle Si Secca? Ecco I 5 Principali Motivi

Perché La Pelle Si Secca? Ecco I 5 Principali Motivi

La pelle secca può essere pruriginosa e decisamente irritante, ma per fortuna è anche facilmente curabile. Ecco cinque ragioni per cui la vostra pelle potrebbe essere secca e cosa si può fare per ottenere un po’ di sollievo.

Scoprite se state soffrendo di pelle secca

Se sentite la vostra pelle tirare, vi fa prurito o è infiammata, oppure state notando desquamazione o screpolature, la secchezza può essere il motivo. La pelle secca è un problema comune che colpisce spesso le braccia, le cosce, le gambe, i lati del ventre e le labbra. Ma perché succede? E come si può trattare? Abbiamo parlato con il Dr. Peter Vignjevic, dermatologo di Hamilton (Ont.) circa le cause della pelle secca e cosa si può fare per stare meglio.

Il motivo numero 1: il meteo invernale.

I mesi freddi possono essere brutali sulla vostra pelle. All’esterno il vento freddo asciuga e, in casa, la pelle viene letteralmente martoriata dal riscaldamento artificiale. La chiave per combattere questo problema è restare attenti e non dimenticare di idratare e rimanere coperti nel miglior modo possibile. “Questi sono i due consigli migliori“, spiega il Dr. Vignjevic. L’esperto suggerisce inoltre di passare a un idratante più pesante, con burro di karitè o altri ingredienti che possano ostruire e quindi bloccare l’idratazione. Per sigillare l’umidità al massimo, applicate questi prodotti alla vostra pelle dopo la doccia o il bagno. Gli esperti della Harvard Medical School suggeriscono anche di abbassare il termostato di un paio di gradi e utilizzare un umidificatore a casa, però bisogna essere sicuri di pulirlo regolarmente per evitare la muffa e la crescita di batteri.

Il motivo numero 2: l’abitudine di lavarsi eccessivamente.

L’eccesso di lavaggio è particolarmente problematico per le mani, spiega il Dr. Vignjevic. “Le persone si lavano le mani molto spesso e può manifestarsi una dermatite, causata sia dall’acqua che dal sapone”. Il dermatologo raccomanda di ridurre l’esposizione indossando guanti quando si lavora con le cose umide, ad esempio quando si deve cucinare o lavare i piatti. Quando vi lavate le mani cercate di evitare i saponi aggressivi (per esempio, quelli con le parole “antisettico” oppure ” antibatterico” riportata in etichetta). Assicuratevi di applicare una crema idratante dopo il lavaggio: tenete una confezione direttamente sul lavandino in modo da non dimenticarla. Bagni caldi e docce possono seccare la pelle, quindi cercate di ridurre la temperatura o di trascorrere meno tempo sott’acqua. Potete anche provare gli oli da bagno e altri prodotti ricchi di umidità.

Il motivo numero 3: l’invecchiamento.

La pelle matura ha bisogno di aiuto in più, quando si tratta di evitare la secchezza. Il Dr. Vignjevic consiglia di provare creme idratanti anti-invecchiamento, che di solito sono più ricche e possono offrire vari vantaggi alla pelle. I sieri, che hanno una consistenza liquida, possono anche prevenire l’invecchiamento della pelle aiutando a riparare il DNA danneggiato, eliminando i radicali liberi, stimolando la produzione di collagene e l’elastina (entrambe sono fibre che rendono la pelle forte ed elastica). “Iniziate a utilizzare un siero già dai quaranta anni”, consiglia il Dr. Vignjevic.

Il motivo numero 4: l’assunzione di farmaci.

Sono potenti per combattere i brufoli, ma alcuni farmaci anti-acne possono causare pelle secca. Il Dr. Vignjevic di solito suggerisce ai suoi pazienti di utilizzare una crema idratante in combinazione con la terapia per aiutare a mantenere la pelle idratata.

Il motivo numero 5: le altre patologie cutanee.

Se la vostra pelle secca è persistente e siete preoccupati di essere affetti da un disturbo come un eczema o la psoriasi , fatevi controllare dal vostro medico di famiglia. “Esiste oggi una grande varietà di terapie della pelle che possono aiutare”, spiega il Dr. Vignjevic, “compresi steroidi topici e farmaci per via orale”.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *