© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Pelle Grassa? Ecco Come Curarla Nel Modo Giusto

Pelle Grassa? Ecco Come Curarla Nel Modo Giusto

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Chi soffre di pelle grassa deve fare i conti con una sovrapproduzione di sebo (la sostanza che protegge e scherma la pelle) ed il cui eccesso contribuisce a sviluppare l’acne.

Le ragioni alla base della pelle grassa possono essere diverse: l’ereditarietà, ad esempio, gioca un ruolo molto importante ma anche altri fattori (stress e fluttuazioni ormonali) possono innescare il fenomeno. Le donne incinte, ad esempio, e coloro che assumono contraccettivi orali hanno più probabilità di soffrire di questo disagio.

Avere la pelle grassa, però, non costituisce per forza uno svantaggio dal momento che questo tipo di cute tende ad invecchiare meglio ed a sviluppare meno rughe rispetto alla pelle secca o a quella normale.
E’ altrettanto vero che questo tipo di pelle richiede più attenzione, cura ed un trattamento specifico.

LAVA IL VISO CON ACQUA CALDA

Lavare il viso con acqua calda è una delle abitudini più importanti che ci consentono di mantenere la propria pelle sempre in forma.

IL GIUSTO DETERGENTE

Occhio al detergente per la pelle. E’ molto importante, infatti, scegliere quello giusto evitando prodotti che possano, in qualche modo, contenere additivi o sostanze irritanti.
Esistono numerosi rimedi creati ad hoc per il lavaggio della pelle grassa.
Attenzione, inoltre, a non sfregare troppo la pelle, per evitare di causare irritazioni e rossori ulteriori.
Se hai focolai di acne, scegli un sapone antibatterico formulato con il perossido di benzoile o il triclosan o un lavaggio liquido che contiene acidi alfa – idrossiacidi, come l’acido citrico, l’acido lattico, l’acido glicolico che contribuiscono a rimuovere le cellule morte della pelle, a ridurre il sebo ed a combattere le infezioni.

CREA IL TUO TONICO

Dopo aver lavato la pelle, è utile utilizzare un tonico in grado di renderla maggiormente lucente e sana.
Per essere sicuri di rispettare il nostro ph, possiamo utilizzare un tonico creato in casa, con acqua distillata di amamelide.
Dopo aver lavato il viso, bagniamo un batuffolo di cotone nel liquido e tamponiamo la cute. Utilizziamo due volte al giorno il rimedio per due o tre settimane. L’amamelide contiene sostanze che hanno un potente effetto astringente.

Anche l’achillea, la salvia e la menta piperita hanno proprietà astringenti in grado di migliorare l’aspetto della pelle grassa.
Puoi aggiungere un cucchiaio di una di queste erbe in una tazza di acqua bollente e lasciare in infusione per 30 minuti; quindi filtra il liquido e lascialo raffreddare prima di tamponare sul viso. Il rimedio può rimanere fresco per tre giorni a temperatura ambiente, o per cinque giorni se conservato in frigo.

Anche l’issopo che appartiene alla famiglia della menta, è in grado di costituire un ottimo ingrediente per il tonico.
Puoi aggiungere, infatti, un cucchiaio di issopo ad una tazza di acqua calda; quindi fai raffreddare il composto ed applicalo sulla pelle con un batuffolo di cotone.

Infine, l’olio essenziale di lavanda e neroli (derivato dai fiori d’arancio), agisce come detergente e tonico molto efficace. Versa un po ‘di acqua floreale di lavanda in uno spruzzatore, aggiungendo una goccia di olio di neroli. Spruzza il liquido sulla pelle, una volta al giorno e noterai i benefici.

MASSAGGIA IL VOLTO

Massaggiare il viso è un ottimo metodo per assorbire il sebo e liberarsi delle cellule morte.
Per ottenere qualche risultato, è bene setacciare due cucchiaini di avena a secco, bagnarli con un po ‘di amamelide ed utilizzare la punta delle dita per massaggiare delicatamente; quindi risciacquare con acqua tiepida.

MASCHERE SPECIFICHE

Hai mai pensato di realizzare maschere fai da te per la cura della pelle grassa?
Prova a realizzare una maschera di fango che aiuta a tonificare la pelle rimuovendo le impurità.

Ecco come procedere: aggiungi un cucchiaio di amamelide ad un cucchiaino di argilla (bentonite) e mescola fino a quando questi due elementi non si siano adeguatamente miscelati. Puoi anche aggiungere 2 gocce di olio di cipresso e 2 gocce di olio di limone.
Lascia la maschera sul volto per 10 minuti o fino a quando l’argilla non sarà completamente asciutta; quindi risciacqua.

Anche le maschere all’uovo sono in grado di rassodare la pelle e di assorbire il sebo in eccesso. Per questo, mescolate un cucchiaino di miele con un bianco d’uovo ed applicate la maschera sul viso, evitando il contorno occhi. Lasciate asciugare il composto e poi lavate il viso con acqua tiepida.

Alcune donne indonesiane usano il mango per tonificare la pelle. Questo rimedio estetico è realizzabile schiacciando un mango, fino a ridurlo in polpa e massaggiandolo sulla pelle finchè il composto non si asciughi.
Il succo di limone è un efficace astringente che, sommato alla mela e ad altre erbe è in grado di realizzare risultati positivi contro l’eccesso di sebo.
Mettete la mela in una pentola, aggiungete dell’ acqua ed un cucchiaino di succo di limone; quindi un cucchiaino di salvia secca, lavanda o menta piperita. Applicate il composto sul viso, lasciandolo agire per 5 minuti; quindi risciacquate con acqua tiepida.

OCCHIO AL FONDOTINTA

Il fondotinta è uno degli elementi principali per il makeup di una donna. Per questo motivo, è bene utilizzare quello giusto e soprattutto rispettoso del ph naturale della pelle.
E’ molto importante non adoperare, ad esempio, fondotinta che contengono olii o additivi particolari, se soffriamo di acne.

IL POTERE DEI SEMI DI LINO

I semi di lino sono particolarmente efficaci nel trattamento della pelle grassa.
Se assumete un cucchiaio di olio di semi di lino al giorno, otterrete grandi benefici in poco tempo. I semi di lino, infatti, sono ricchi di acidi grassi essenziali che contribuiscono a migliorare le condizioni della pelle oltre a svolgere funzioni benefiche per l’organismo.

Autore | Marirosa Barbieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca | Parte II

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *