© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Pelle Flaccida Dopo Un Dimagrimento: 5 Modi Per Evitarla

Pelle Flaccida Dopo Un Dimagrimento: 5 Modi Per Evitarla

Se siete impegnati a perdere il peso in eccesso, il pensiero che la pelle diventerà un po’ cascante dopo il dimagrimento, ha probabilmente attraversato la vostra mente. Perché alcune persone che perdono peso mantengono la pelle elastica, mentre altri si ritrovano con eccessi di tessuto? La risposta si trova all’interno del metodo utilizzato per dimagrire e la quantità di tempo in cui i chili vi hanno abbandonato. Di seguito sono 5 modi per evitare la pelle flaccida dopo la perdita di peso.

1. Perdere peso lentamente

Anche se i modi rapidi per perdere peso, come la chirurgia e metodi di dieta estremi, possono sembrare attraenti, sappiate che vi porteranno ad avere la pelle cadente e una miriade di altri problemi di salute. La pelle è un organo vivente che ha bisogno di adattarsi ai cambiamenti con il resto del vostro corpo. Una perdita estrema di peso le lascia poco tempo per adattarsi ai cambiamenti e il risultato sarà quello di ritrovarla flaccida. Il vostro obiettivo dovrebbe essere una dieta che vi porti a perdere al massimo un chilo a settimana. Si tratta di una media sana, perché il vostro corpo ha il tempo di adattarsi ai cambiamenti.

2. Fare esercizio regolarmente

Quando si pensa solo a quello che la bilancia dichiara, spesso si finisce per perdere tessuto muscolare sano insieme con quello grasso. Si può invece perdere grasso, costruendo nuovi muscoli, pur mantenendo il muscolo che già avete: la mancanza di muscolo provoca la perdita di elasticità, non dimenticatelo! Aggiungete alla vostra routine di esercizio un allenamento di resistenza almeno 3 giorni a settimana, associato a 2 giorni di esercizio cardiovascolare.

3. Scegliere una dieta ricca di sostanze nutritive

Proprio come cuore e polmoni, la pelle è un organo che si nutre di sostanze nutrienti vitali. Scegliere una dieta ricca di vitamine, minerali, antiossidanti, proteine ​​e acidi grassi omega-3 migliora l’elasticità della pelle e la salute in generale. Evitate cibi dietetici alla moda, perché sono spesso trattati con sostanze chimiche necessarie per dare loro una lunga durata. Attenetevi a una dieta ricca di cibi integrali e alimenti che contengano pochi ingredienti.

4. Bere molta acqua

Mantenere la pelle idratata manterrà il suo splendore naturale e consentirà alle tossine di essere eliminate attraverso il sistema. Cercate di bere almeno 1 litro di acqua al giorno. Evitate le bevande gassate che tolgono al corpo il calcio e altre vitamine e minerali. Se l’acqua vi annoia, aggiungete una fetta di agrumi o di cetriolo per renderla più rinfrescante.

5. Rispettare il conteggio calorico

Date al vostro metabolismo una spinta evitando diete drastiche, bensì lentamente, diminuendo l’apporto calorico ogni settimana. Mangiate piccoli pasti 6 volte al giorno, comprensivi di carboidrati complessi, proteine ​​magre e grassi sani. Evitate il deficit calorico estremo, che invierà al vostro corpo il segnale di fame. Questi tipi di diete privano il corpo di elementi nutritivi vitali. Cercate di creare attorno a voi un gruppo di amici e parenti che siano disposti a sostenervi attraverso il percorso di perdita di peso, che vi spronino ad attenervi a un piano che funziona. Fate sapere loro i vostri obiettivi, le paure e le modifiche che state apportando al vostro stile di vita. Le persone più vicine a voi, vi permetteranno di raggiungere i vostri obiettivi e di praticare misure sane per il dimagrimento, incitandovi con la loro fiducia.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Dai un voto al mio lavoro, per favore.

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali.

Prova anche

Smagliature Durante La Gravidanza

Smagliature Durante La Gravidanza

Sono molte le cose che cambiano durante la gravidanza e dopo: orari, il tempo per …

Iscriviti Alla Newsletter Della Salute

Da oggi puoi ricevere GRATIS gli ultimi articoli pubblicati su Salute e Benessere direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Se ti son piaciuti i temi da me trattati e la qualità del lavoro svolto, torna a trovarmi quando pubblicherò un nuovo approfondimento sulla salute ed il benessere.

Tu, ti iscrivi. 
Io ti mando le novità appena pubblicate, così che anche tu possa partecipare alla discussione!
La tua migliore email...