© Tutti i diritti riservati e proprietà della Dott.ssa Viola Dante

Prima pagina ♥ » Bellezza » Cura Pelle » Occhiaie: Come Trattarle (laser)

Occhiaie: Come Trattarle (laser)

Help – aiuto!
»L'articolo è troppo lungo o hai bisogno SUBITO d'aiuto?  Lascia un commento . Clicca qui: ti aiuterò personalmente il prima possibile – Dott.ssa Viola Dante =)

Alcuni li chiamano semplicemente “occhi gonfi”. Altri li identificano come “borse”. Il termine specifico per questo edema della pelle e gonfiore alle palpebre inferiori (oltre alla zona superiore delle guance) è occhiaie. Molte delle persone che soffrono di questa condizione semplicemente pensano che sia un segno di sgradevole di invecchiamento, ma le occhiaie gravi possono causare un notevole disturbo estetico e possono anche portare alla perdita della visione periferica in casi estremi. Questo non è solo un caso di vanità. Le occhiaie trasmettono un messaggio non verbale di malattia e stanchezza e, quando si proietta una certa immagine, è naturale iniziare a incarnarla… apparire malati e stanchi può fare sentire malati e stanchi per davvero.

Quali sono le cause delle occhiaie?

I fattori che contribuiscono alle borse sotto agli occhi includono:

1. Esposizione al sole
2. Fumo
3. Genetica
4. Età

Quando compaiono le occhiaie, c’è un problema strutturale sotto la superficie della palpebra. Si ritiene che i sottostanti muscoli causino stress nella pelle sovrastante in questa parte specifica del viso. Con il tempo e l’esposizione al sole, quest’area subisce danni sottili ma graduali alle fibre elastiche della pelle. Questo crea una sorta di “buco” negli strati della pelle, che porta a diverse quantità di gonfiore in diverse ore del giorno o del mese. Di conseguenza, si può capire come creme, gel e altri trattamenti esterni siano completamente inefficaci. Un prodotto topico non può curare i problemi strutturali. Fino a poco tempo fa, i trattamenti principali per borse e occhiaie erano la rimozione chirurgica, diuretici orali e iniezioni di steroidi, ma queste procedure hanno prodotto risultati minimi e spesso solo temporanei. Anche la chirurgia (blefaroplastica della palpebra inferiore), un trattamento comune per le palpebre cascanti, non fornisce risultati ottimali per le occhiaie e, anzi, può anche aggravare il problema.

Quando la chirurgia normale non basta

La blefaroplastica ringiovanisce l’aspetto delle palpebre per molti pazienti, ma gli individui con le occhiaie richiedono un trattamento aggiuntivo. Con la chirurgia viene rimossa la pelle cascante al di sopra, che però mette in evidenza l’area gonfia rendendo il problema ancora più evidente; inoltre è possibile rischiare di ottenere cicatrici inaccettabili. Altri trattamenti sono temporanei o hanno scarso successo, i pazienti affetti da occhiaie, quindi, non sanno spesso cosa possono fare per ottenere un aspetto sano, vivace e più giovane.

Esiste ora un nuovo processo laser specifico per trattare la condizione e la gestione del protocollo di guarigione della ferita dopo la procedura. Approfittando di questi ultimi progressi nell’applicazione del laser, è possibile migliorare notevolmente le occhiaie. Quando viene utilizzata unitamente al ringiovanimento chirurgico della palpebra, la procedura conduce ad una rivitalizzazione più naturale e completa di questa parte espressiva del volto. Un vantaggio ulteriore è il fatto che può rimuovere aree precancerose che possono essere sotto la superficie, così come quelle già visibili sulla pelle. Le occhiaie non sono cancerogene, ma i medici hanno scoperto che possono essere indicatori di stati pre-cancerosi.

Come funziona la procedura laser

Utilizzando sofisticati metodi come Yag e anidride carbonica, il laser ha dimostrato di essere una opzione molto valida per il trattamento di borse e occhiaie. Questo procedimento innovativo in pratica va a creare una ferita nella zona e aiuta la pelle a guarire e rigenerarsi in quest’area. Con la giusta quantità di lesioni, la pelle può guarire senza problemi né cicatrici e, di fatto, si ripristina una migliore qualità della pelle. Inoltre, questo trattamento può essere realizzato in circa 10 minuti per parte mentre, al contrario, le procedure chirurgiche invasive sono più lunghe e intense e i risultati sono spesso meno che ottimali.

Frequenti visite di controllo dopo l’intervento sono essenziali e permettono una migliore gestione del processo di guarigione così come il riconoscimento precoce delle complicanze. Scegliete un medico specialista molto scrupoloso nella cura post operatoria di guarigione della pelle e accertatevi che usi laser che rilevano possibili complicazioni: è fondamentale per il risultato clinico ed estetico.

Quando eseguita in modo corretto, la procedura si conferma un trattamento efficace, che può migliorare notevolmente il risultato estetico complessivo di ringiovanimento della regione palpebrale e delle guance. Questa è una zona fondamentale per la comunicazione non verbale in quanto le persone sono costantemente alla ricerca degli occhi degli interlocutori, durante una conversazione. Il miglioramento delle occhiaie e delle borse può dare un enorme impatto sul modo in cui il mondo percepisce una persona. Le nuove tecniche laser offrono un trattamento rapido e sicuro per i problemi alla palpebra inferiore e un medico esperto e qualificato in sicurezza del laser, nonché di cura delle ferite dopo la procedura, può fornire risultati clinici ottimali.

Autore | Daniela Bortolotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Occhiaie: Come Trattarle (laser)
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...
» Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi conoscermi meglio o contattarmi in privato, puoi farlo su Facebook o seguirmi su Twitter o aggiungermi tra le cerchie di G+. Mi trovi anche su LinkedIn e Pinterest!
Occhiaie: Come Trattarle (laser)
5 (100%) 3 voto/i
caricamento...

Chi sono? Viola Dante

Sono una farmacista. Ho studiato presso l'Università degli Studi di Palermo dal 2003 al 2008. Poi è arrivata la laurea: 110/110 e Lode. Il percorso di studi è andato benissimo ed ho preso tutto quello che potevo dai professori, ma oggigiorno sarebbe riduttivo descrivermi come una professionista del farmaco e della salute. Potrei piuttosto definirmi una farmacista blogger. Amo quello che faccio. Ed ancor di più amo offrire delle soluzioni che migliorino la salute degli italiani ormai vittima di bieche mistificazioni anche in questo campo. Spero di riuscire a trasmettervi la mia smisurata passione per la galenica e per la preparazione di rimedi naturali. E-mail: viola.dante@email.it

Prova anche

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca

Come Prendersi Cura Della Pelle Secca | Parte II

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

Newsletter - 100% GRATIS e senza pubblicità!

Rimani aggiornato! Sarò la tua agenda personale, per tenerti in forma ed in salute ogni giorno.

2 Commenti

  1. In linea generale, come mi ha assicurato il professor Marco Castelli, che mi ha fatto un intervento di blefaroplastica inferiore, la chirurgia estetica in questi casi è davvero risolutiva, perché oltre ad eliminare le rughe permette di dare all’occhio una luce maggiore e un maggior vigore. Naturalmente poi ci sono casi particolari, in cui è necessario affiancare anche altri trattamenti. Il mio consiglio è di rivolgervi sempre a strutture e medici accreditati per evitare brutte sorprese.

    • Elena Amato

      Buonasera Giovanna. Benvenuta nel nostro blog.

      La ringraziamo per averci lasciato la Sua testimonianza che può aiutare molte persone a risolvere questo problema.

      Speriamo che verrai a trovarci presto e che ci lascerai altri preziosi consigli come questo.

      Buona serata. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *